Come fare il Cerotto al Miele che toglie tosse e muco durante la notte

3 Commenti

Ecco un rimedio naturale per la tosse antico efficace e senza effetti collaterali a base di miele. Già 2000 anni fa gli egiziani ci guarivano i loro bambini

cerotto tosse miele

Usare il cerotto a base di miele per curare la tosse è un rimedio antico efficace e senza effetti collaterali. Già 2000 anni fa gli egiziani guarivano i loro bambini con il miele ed Ippocrate, il padre della medicina occidentale, ha utilizzato il miele in molti preparati farmaceutici.

Sebbene il miele sia considerato un normale dolcificante e la sua qualità sia man mano diventata sempre più scadente, in realtà è un cibo-medicina che andrebbe usato solo quando necessario.

Per preparare questo rimedio è necessario usare un miele di ottima qualità in quanto più ricco di composti medicinali. Il miele contiene infatti delle sostanze

  • battericide
  • antibiotiche
  • antiossidanti
  • espettoranti

che vengono assorbite attraverso la pelle, che aumentando anche la temperatura corporea, facilitano la guarigione.

Il cataplasma a base di miele è un ottimo strumento da applicare al petto durante la notte che elimina la tosse ed è consigliato per bambini e adulti.

Ingredienti

miele
Farina
olio vegetale biologico
garza
cerotto adesivo

Preparazione

  • Impasta un cucchiaio di farina con un cucchiaino di miele, in modo da ottenere una consistenza che non dovrebbe attaccarsi alle mani
  • Aggiungi un cucchiaino di olio vegetale e poi mescolalo con la farina di nuovo. L’olio facilita anche la penetrazione dei principi attivi del miele.
  • Versa il composto su una garza
  • Metti la garza al petto o alla schiena e fissala con il cerotto adesivo. Non deve essere all’altezza del cuore ma più in alto a livello dei bronchi.
  • Fai agire durante la notte

Durante la notte è molto probabile che si sudi molto e questo è un segno di depurazione del corpo.

Il trattamento può essere ripetuto più giorni di fila, ma dopo la prima volta, si noterà un grande sollievo.

I bambini dovrebbero avere l’impacco al petto per 2-3 ore meglio quando dorme, mentre gli adulti possono tenerlo tutta la notte.

Quando va utilizzato il cerotto al miele

Quando si tossisce, con età superiore a 6 mesi.

Non si deve avere malattie della pelle e lesioni della pelle.

Il bambino non deve essere allergico ai prodotti delle api. Potete verificarlo mettendo una piccola quantità di miele sul corpo di un bambino. Se c’è rossore o gonfiore, significa che vi è una reazione allergica, in questo caso, non deve utilizzato l’impacco al miele.

Non è raccomandabile se la temperatura del bambino è superiore a 37 gradi.

E’ possibile usare il miele anche per uso interno nei casi di tosse e mal di gola come spiegato nell’articolo Il Miele funziona meglio di ogni farmaco contro la Tosse! Quale scegliere

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

3 Commenti su questo post

  1. Kyrra says:

    E’ un rimedio fantastico! ieri avevo una tosse fortissima con un pò di febbre. Ho preparato il ceretto e questa mattina la tosse è quasi sparita!. Grazie Daioni!

  2. mili says:

    vorrei provare con il mio bimbo di due anni che è sempre pieno di muco

  3. Silvia says:

    Si potrebbe mettere anche al livello della gola , per muco fermo in gola ? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline