Ecco perché il magnesio è il più potente minerale ad azione rilassante che esista

56 Commenti

magnesio integratore

Dr. Mark Hyman, famoso medico americano

Secondo uno studio condotto da The Journal of Intensive Care Medicine (i), chi è carente di questo prezioso nutriente ha una probabilità doppia di morire rispetto a chi non ne è carente. Nella ricerca vi è anche elencata una lunga lista di sintomi e patologie che questa sostanza è in grado di alleviare e in molti casi addirittura di curare. Io stesso, nella mia pratica di medico, lo utilizzo come arma segreta contro molte malattie, la metà delle persone infatti ne è carente e nemmeno lo sa.

Sto parlando del magnesio.

Il più potente minerale ad azione rilassante che abbiamo a disposizione è un antidoto contro lo stress che può migliorare la qualità del sonno.

Fa sorridere il fatto che tanti medici ignorino ancora i benefici di questa sostanza perché nella medicina tradizionale il magnesio è molto usato, eppure non smettiamo di chiederci quanto sia importante per la nostra salute e perché, o in che modo faccia funzionare meglio il nostro organismo.

Quando lavoravo al pronto soccorso lo utilizzavamo sempre ed era la “medicina” salvavita sul carrello delle emergenze. Se arrivava qualcuno in pericolo di vita a causa di una pericolosa aritmia ( battito cardiaco irregolare), gli davamo magnesio per via endovenosa così come somministravamo continue ed elevate dosi di magnesio per endovena alle gestanti che arrivavano in parto prematuro, pressione alta in gravidanza (preeclampsia) o convulsioni. Se qualcuno era costipato o si doveva preparare per una colonscopia, gli davamo latte di magnesio o magnesio citrato liquido per svuotargli l’intestino.

Tuttavia non c’è bisogno di finire all’ospedale per godere degli effetti di una dose supplementare di questo minerale, lo si può comodamente assumere sotto forma di integratori e i risultati non tarderanno ad arrivare.

Un minerale dall’azione rilassante

Il magnesio va considerato come il minerale ad azione rilassante per eccellenza: qualunque sensazione di dolore, tensione, irritazione e rigidità, a livello fisico o d’umore, è sintomo di una carenza.

Questo prezioso elemento è attualmente responsabile dello svolgimento di oltre 300 reazioni enzimatiche e si trova in tutti i tessuti del corpo, in particolare nelle ossa, nei muscoli e nel cervello. E’ indispensabile alle nostre cellule per produrre energia, a diverse pompe chimiche per lavorare, stabilizza le membrane e favorisce il rilassamento muscolare.

Quando è stata l’ultima volta che hai mangiato una bella porzione di alghe, noci, verdura o fagioli? Ecco perché la lista dei sintomi da carenza di magnesio è così lunga, si contano infatti oltre 3500 citazioni mediche a riguardo!

Nonostante ciò, questo minerale è spesso sottovalutato perché non è un farmaco anche se in numerosi casi è MOLTO più potente di un farmaco, ragion per cui lo usavamo in ospedale per trattamenti salvavita o in situazioni di emergenza come convulsioni o arresti cardiaci.

Se soffri di uno dei seguenti sintomi potresti avere una carenza di magnesio:

  • crampi muscolari o tic nervosi

  • insonnia

  • irritabilità

  • sensibilità ai rumori forti

  • ansia

  • autismo

  • sindrome di deficit da attenzione

  • palpitazioni

  • angina

  • costipazione

  • spasmi anali

  • mal di testa

  • emicrania

  • fibromialgia

  • stanchezza cronica

  • asma

  • calcoli renali

  • diabete

  • obesità

  • osteoporosi

  • pressione alta

  • sindrome premestruale

  • crampi mestruali

  • vescica irritata

  • colite

  • reflusso

  • fatica a deglutire

E’ stata inoltre rilevata una carenza di magnesio negli stati infettivi e in elevati valori di PCR ( proteina c-reattiva).

Nella società moderna la carenza di magnesio è un problema enorme. I livelli conservativi di magnesio nelle analisi del sangue e del siero, indicano che ne ha carenza il 65% delle persone trattate nelle unità di terapia intensiva e il 15% del resto della popolazione.

La situazione potrebbe essere ancora più grave perché le analisi che si effettuano per rilevare la quantità di magnesio nel siero ne individuano, in realtà, solo una minima parte della quantità totale all’interno dell’organismo, per cui l’insufficienza potrebbe essere maggiore di quello che si pensa!

Il motivo per cui c’è una così forte carenza di magnesio è semplice: la nostra dieta a base di farine bianche, carne, latticini ed alimenti altamente processati e raffinati praticamente non ne contiene.

Il nostro stile di vita contribuisce ulteriormente a farci espellere quel poco di magnesio che riusciamo ad assimilare attraverso gli alimenti: ne perdiamo in continuazione attraverso un uso eccessivo di alcol, sale, caffè, acido fosforico delle bibite gassate, e inoltre attraverso sudorazioni abbondanti, stress intenso o prolungato, diarrea cronica, mestruazioni abbondanti, usando diuretici, antibiotici o altri farmaci e nel caso di alcuni parassiti intestinali. In uno studio condotto in Kosovo è stato rilevato un alto tasso di magnesio nell’urina delle persone affette da stress cronico a causa della guerra.

Il fatto che il magnesio sia difficilmente assimilabile e venga facilmente espulso dall’organismo non aiuta, per assumerlo correttamente infatti, andrebbe associato a una sufficiente quantità di vitamina B6, vitamina D e selenio.

Una recente analisi scientifica sul magnesio conclude sostenendo: “Dispiace sapere che la carenza di un nutriente così economico e a bassa tossicità sia la causa di malattie che provocano tanta sofferenza e le cui cure sono così dispendiose.(ii) Io stesso non avrei saputo esprimere meglio il concetto.

E’ difficile da misurare e studiare ma l’insufficienza di magnesio, causa d’ innumerevoli sofferenze, è un problema di facile soluzione. Quindi se hai uno dei sintomi menzionati o soffri delle malattie sopra elencate, non ti preoccupare, ecco come puoi fare.

Smetti di espellere magnesio dall’organismo

Limita caffè, bevande gasate, sale, zucchero e alcol.

Apprendi la pratica del rilassamento attivo.

Consulta il tuo medico per sapere se i farmaci che stai assumendo possono causare una perdita di magnesio come i diuretici e la maggior parte dei farmaci per la pressione alta.

Mangia cibi ricchi di magnesio

Includi il più possibile i seguenti alimenti nella tua dieta:

alga Kelp, crusca di frumento, germe di grano, anacardi, grano saraceno, noci brasiliane, alga Dulse, nocciole, miglio, noci, noci pecan, segale, tofu, fagioli di soia, riso integrale, fichi, datteri, cavoli, gamberi, avocado, prezzemolo, fagioli, orzo, tarassaco e aglio.

Prendi integratori di magnesio

La dose giornaliera raccomandata di magnesio è di 300 mg. La maggior parte delle persone non ne assume più di 200 mg. Inoltre alcuni necessitano di dosi più elevate a seconda delle loro condizioni. La maggior parte delle persone dovrebbe prenderne tra i 400 mg e i 1000 mg al giorno.

I tipi di magnesio maggiormente assimilabili sono quello citrato, glicinato, taurato e aspartato ma vanno bene anche il magnesio malato, succinato e fumarato, chelati del ciclo di Krebs.

Sono da evitare l’ossido di magnesio e il magnesio carbonato, solfato e gluconato perché sono difficilmente assimilabili e più comuni ma meno efficaci rispetto alle altre forme di magnesio che si possono trovare sotto forma di integratori.

Una delle controindicazioni di un uso eccessivo di magnesio è la comparsa di diarrea, in tal caso basta passare al glicinato di magnesio. E’ utile ricordare poi che i minerali vengono assorbiti meglio dal nostro corpo se assunti insieme ad altri minerali.

Anche concedersi un bagno caldo con i sali di Epsom può essere un buon modo di assimilare ulteriore magnesio.

Persone affette da patologie renali o cardiache dovrebbero consultare prima il proprio medico curante ed assumere magnesio sotto la sua supervisione.

Se avverti alcuni dei sintomi sopra elencati stai tranquillo, il magnesio è davvero il minerale dei miracoli, indispensabile se vuoi vivere a lungo e in salute.

Adesso vorrei sapere da voi…

Avete alcuni dei sintomi che ho descritto?

State assumendo qualche integratore a base di magnesio? Avete notato dei miglioramenti?

Quale dei miei consigli avete deciso seguire?

Lasciate un commento qui sotto e fatemi sapere come è andata, alla vostra buona salute.

Magnesio
Come reintegrare un minerale utile per la nostra salute
Magnesio Completo
Magnesio pidolato, carbonato, citrato e marino con Fruttoligosaccaridi

Voto medio su 3 recensioni: Buono

Riferimenti:

(i) Tong, G.M. and R.K. Rude. 2005. Magnesium deficiency in critical illness. J Intensive Care Med 20 (1):3-17. Review.

(ii) S. Johnson. 2001. The multifaceted and widespread pathology of magnesium deficiency. Med Hypotheses 56(2): 163-70

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

56 Commenti su questo post

  1. Marcello says:

    ho in casa del cloruro di magnesio . Mi chiedo se può andare bene per arricchire la dieta di magnesio. E, in tal caso, non si ha un effetto secondario acidificante per la sua trasformazione in acido cloridrico all’interno del nostro organismo?

    • Dioni says:

      Si il magnesio cloruro è un ottimo integratore di magnesio. Si trova in diversi farmaci per combattere l’acidità di stomaco e in generale alza il ph intestinale. Se hai problemi col cloruro di magnesio puoi passare al magnesio supremo (carbonato di magnesio in forma citrata)

      • Marcello says:

        scusa Dioni, ma dalle info che ricevo in giro non riesco a capire se il cloruro di magnesio è esattamente l’equivalente dei sali di epson. tu riesci a darmi risposta? Grazie

        • dioni says:

          Ciao Marcello, sono due cose diverse. I sali di epsom sono solfato di magnesio ovvero contengono zolfo e magnesio. Il magnesio cloruro è un concentrato di magnesio

  2. Naddy says:

    Io ho usato quello supremo, ma tutti questi risultati non gli ho visti. .

  3. LUCIANA says:

    allora da diverso tempo assumo :ossido di magnesio 375MG 100% VRN (NON SO COSA SIGNIFICA). INTEGRATORE ALIMENTARE , mi si dice di alto livello???. per quanto riguarda l’ansia, non trovo tanto giovamento. per quanto riguarda i crampi e’ ottimo, anche per la fibromialgia, io ne soffrivo tanto.sono graditi altri consigli. grazie mille DIONI.

    • Dioni says:

      Ciao Luciana,
      come hai letto il Dr. Hyman afferma che l’ossido di magnesio è una forma più difficilmente assimilabile mentre altre forme come il magnesio citrato è invece più assorbibile.

  4. Stefania says:

    Io prendo, regolarmente, da 5 anni il magnesio supremo….prima di iniziare ad assumerlo soffrivo mensilmente di mal di testa…..da quando ne faccio uso, non ho più preso una pastiglia, ne per il mal di testa ne per qualsiasi altra cosa. Ho avuto solo benefici, lo consiglio a tutti….

  5. Lo so lo uso, spesso..ottimo rilassante!!!

    • Sabrina Mia says:

      Si però non si può vedere un video di una dieta vegana e una che porta un cappuccio in pelliccia, è un controsenso….!!!!

    • angela says:

      Io prendo magnesio cloruro da4 anni o la polimialgia cosa mi consigli

  6. Naddy says:

    Forse io non l”ho usato nel modo giusto , mi fareste qualche indicazione in merito. Grazie

    • Dioni says:

      Ciao Naddy,
      Di solito le indicazioni sono sulla confezione: nel caso del magnesio supremo è consigliato la mattina appena alzato in acqua calda (non fredda) e bere subito, poi dopo qualche minuto fare colazione.
      E’ anche probabile che nel tuo caso non sia necessario, con la kinesiologia applicata è possibile testare se un integratore è necessario o meno.

      • Naddy says:

        Ti ringrazio Dioni, proverò a riprenderlo, in questo periodo ne ho proprio bisogno, mi sento tanto stanca e tesa.

  7. Lilly Sab says:

    Si compra in farmacia???

  8. Dionidream says:

    SI certo, oppure online nell’articolo ci sono i link

  9. Dionidream says:

    SI certo, oppure online nell’articolo ci sono i link

  10. Raffaele says:

    Io prendo il cloruro di magnesio, 33gr diluito in un litro di acqua . Ogni mattina ne prendo una tazzina di caffè.
    Non avverto più crampi muscolari e dolori muscolari che prima avevo .

  11. bisogna capire la bioassimilita e la biodisponibilita e rispetare la natura minerale vegetale annimale e poi preservare l’omeostasia 😉

  12. a me è stato prescritto il magnesio supremo dal neurologo per la cefalea muscolo tensiva. Ho trovato grande giovamento anche per i crampi notturni.

  13. rita tomasi says:

    io prendo una bustina di magnesium (nutrilite) e un bicchiere di acqua tiepida a digiuno intestino regolare

  14. carmela says:

    Io ho tanti dei problemi sopra citati, il mio medico a volte mi dà il mag 2 ma pare che mi porti insonnia. E’ possibile?
    Vorrei farne tanto uso ma ogni volta che provo a iniziarlo lo devo sospendere. Cosa posso fare?
    Una delle cose che soffro di piu’ da anni e non riesco a uscirne fuori sono emicranie muscolotensive.
    Se puo’ essere utile ho 60 anni.

  15. uno dei più convenienti è Magnesium 375 della longlife 100 tavolette da assumerne 1 al giorno. Lo trovi in farmacia o erboristeria

  16. uno dei più convenienti è Magnesium 375 della longlife 100 tavolette da assumerne 1 al giorno. Lo trovi in farmacia o erboristeria

  17. lol says:

    io assumo l’Aximagnesio della pegaso è un composto di tutti i tipi di magnesio oltre alla vit.b6 sono 4 giorni e comincia a fare effetto sia per i crampi che per l’insonnia!

  18. maria says:

    si uso clorura di magnesio e olio di magnesio preparato a casa , molto efficace , anche come anti dolorifico

  19. Maurizio Destro Benini says:

    Le mandorle contengono più magnesio delle nocciole ed anche delle noci ed anche delle noci del brasile e pure degli anacardi e non sono nemmeno nominate

  20. Sabrina Mia says:

    Infatti mi chiedevo invece che imbottirsi di integratori non è meglio consumarli nei cibi naturali…?

    • dioni says:

      Ciao Sabrina, se si mangia troppa frutta secca (oltre 5-6 mandorle, noci, ecc) i minerale vengono sottratti dal corpo e non donati a causa dell’acido fitico. L’integrazione è utile e terapeutica se si vogliono curare stati di malessere conseguenza di una carenza prolungata nel tempo, cosa che consumando cibi ricchi di magnesio accadrebbe in un tempo molto più lungo. Buona giornata

      • Mirtilla Rosa says:

        L’acido fitico della frutta secca e dei legumi non si elimina con l’ammollo?

        • dioni says:

          Ciao Mirtilla, sì con un buon ammollo gran parte dell’acido fitico viene eliminato. L’ideale è aggiungere aceto di mele nell’acqua dell’ammollo

  21. chiara says:

    Io utilizzo magnesio pilotato nn l ho trovato nell elenco va bene comunque.?.

  22. elena says:

    Io soffro di fibromialgia con dolori muscolari tremendi che tipo di magnesio mi consigli ed in quali dosi? Leggevo che il magnesio malato e’ ottimo che ne pensi?

    • dioni says:

      Ciao Elena, sì il magnesio è ottimo, puoi assumere le dosi riportate nell’etichetta, la mattina e la sera. Il malato va bene, come il citrato e bisglicinato

  23. daniela says:

    Io ho sospeso terapia di interferone Avonex diagnosi sm da 5 anni e sto prendendo magnesio cloruro e omega 3 della solgar. Ho notato che i mal di testa sono notevolmente diminuiti potrei dire che in un anno a sta parte ne ho avuti 4 in tutto rispetto ai settimanali passati e anche il problema della stipsi non c’e’ piu’. Volevo sapere se prenderlo al mattino va bene e posso con acqua calda. Grazie per i tuoi preziosi articoli

  24. Lorenza says:

    Ciao, sono Lorenza, ho cominciato a prendere il magnesio supremo, un cucchiaino sciolto in acqua, una volta ma in diverse ore ogni giorno, quando me ne ricordo. Non sono sicura mi manchi, sono vegetariana dai 13 anni e ne ho 45. Evito il latte e i latticini e da qualche mese le farine raffinate. Credo che in qualche modo mi abbia rilassato rispetto al periodo di preoccupazione che stò attraversando in questa fase della mia vita…però da quando lo prendo dormo tanto e pesantemente (non sono abituata, ho sempre avuto un sonno leggero, negli ultimi 4 anni poi…dalla gravidanza in poi ancora peggio!!). Mi è rimasta la sensazione di stanchezza costante durante la giornata..Forse sarebbe meglio prenderlo solo il mattino appena alzata come consigliate, se avete altri accorgimenti vi ringrazio.

  25. Elisa says:

    Ciao sono Elisa, soffro di fibromialgia e da un po’ di mesi sono diventata dipendente dal manesio (prendo il mag 2, magnesio pidolato 3 volte al giorno) quando non lo prendo non ho assolutamente forza e sono stanchissima e col magnesio un pochino migliora. Ho letto in un vostro articolo che nel mio caso sarebbe utile il magnesio malato che dal momento che non trovo in farmacia comprerò in internet ma mi chiedevo prenderlo per tanto tempo non affaticherà i reni? Ci sono altri effetti collaterali? In questi giorni, non so se dipende dal magnesio ho problemi intestinali e mi chiedevo se c’è qualche relazione. Non ne parlo con il medico perchè la medicina tradizionale non prende in considerazione questi integratori. Grazie per questi articoli interessanti.

    • dioni says:

      Ciao Elisa, hai cambiato la tua dieta? Ad esempio lo zucchero e le farine raffinate sottraggono magnesio dal corpo. Gli integratori andrebbero presi solo per un periodo limitato in cui si attua uno stile di vita più salutare.

  26. Endrio says:

    Ho preso varie volte il magnesio supremo e ieri mi ha fatto diarrea (un cucchiaino in mezzo litro d’acqua). Volevo sapere l’esatta quantità da assumere, in grammi. Grazie

  27. Ornella says:

    Io lo prendo e il mio battito cardiaco è migliorato tantissimo

  28. ANNALINA says:

    Chiedo scusa..volevo un consiglio…io soffro di stanchezza cronica e rigidita muscolare….ho provato alcune forme di magnesio tipo quello citrato ( POLASE) o alcune forme di magnesio ossido che sono quelle piu trovate in commercio…ma siccome soffro anche di colon irritabile, mi viene diarrea….come posso fare ? Quale tipo di magnesio usare ? Quello MALATO non riesco neanche a trovarlo….grazie !

    • dioni says:

      Ciao Annalina, alcune persone hanno risolto assumendolo la sera anziché al mattino. Un altro modo che viene consigliato è quello di assumere la clorofilla che è ricca di magnesio e più assimilabile. La clorofilla è contenuta in tutte le verdure a foglia verde e il modo migliore per assumerne in grandi quantità è fare i succhi con l’estrattore o la centrifuga

  29. Turco Francesco says:

    Siamo sicuri che non agisca da lassativo e basta?

  30. marci says:

    mi piace molto quello ke scrivete……il magnesio non agisce da lassativo?’spero di no..saluti

    • dioni says:

      Buongiorno Marci, il magnesio ha un lieve effetto lassativo che non significa che quando lo si prende si va direttamente in bagno dato nella dose consigliata, infatti quasi nessuno ha questo effetto sebbene possiamo dire che il magnesio aiuta a liberare le scorie e i residui presenti nell’intestino. Alcune persone quando lo assumono hanno diarrea e può essere risolto diminuendo la dose o prendendolo la sera piuttosto che al mattino

  31. antonio says:

    esiste un prodotto che contiene tutti i tipi di magnesio tranne l’ossido di magnesio e il magnesio carbonato, solfato e gluconato? grazie

  32. Dania Brambati says:

    ciao sono Dania soffro di attacchi d ‘ansia mi hanno consigliato il magnesio ho preso MAGNESIO COMPLETO DELLA BIOSLINE contiene Magnesio pidolato,carbonato,citrato e marino con fruttoligosaccaridi volevo sapere se andava bene per quanto tempo lo devo prendere e se porta a dei risultati grazie mille

  33. Pamela says:

    Oltre al problema dell’acidità metabolica lo scorso anno avevo VITAMINA D=5 / CALCIO 5,6 e dolori allucinanti prendevo 2 tachidol e 1 nimesulide al giorno.i dolori mi divoravano le ossa non facendomi muovere. Non sono riusciti a trovarmi una cura. Disperata mi sono messa a cercare su internet trovando una clinica ( fondazione) che cura malattie degenerative. Mi hanno dato subito magnesio e 600.000 ui di vit D. Dopo un mese e mezzo di magnesio i dolori sono spariti e ho buttato via gli antidolorifici. Il cammino é lungo ma confido in loro. Un consiglio : PRENDETE MAGNESIO

  34. maya says:

    Io assumo magnesio cloruro , man, ascorbico , lesina vorrei sapere se prenderli tutti insieme se Fanno l’ostesso effetto quando li prendo separatamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline