2 Esercizi Yoga che Armonizzano la Tiroide e Rallentano l'Invecchiamento

2 Commenti

tiroide yoga

Il benessere di questa ghiandola è così importante che sempre più persone devono ricorrere a dei farmaci per tenerla a bada. I sintomi di un malfunzionamento della tiroide possono essere tanti e spiacevoli come apatia, depressione, sbalzi d’umore, stanchezza cronica, insonnia, nervosismo, palpitazioni e aumento/perdita di peso apparentemente ingiustificato. Questi esercizi che appartengono alla tradizione millenaria dello Yoga sono strutturati in modo da purificare ed attivare la tiroide.

Nell’articolo Ecco i 12 sintomi che rivelano lo stato della tua Tiroide ho spiegato come comprendere un eventuale e probabile problema alla tiroide. Queste due posizioni sono molto utili perché sono le cosiddette posizioni invertite ovvero in cui il corpo è a testa in giù. In questo modo infatti c’è una maggiore circolazione sanguigna nella ghiandola che quindi viene purificata ed attivata. Inoltre hanno effetti positivi sulla colonna vertebrale in quanto corregge le curvature anomale, nutre il midollo spinale, rafforza inoltre la schiena.

POSIZIONE 1 – CANDELA

Il nome di questo asana è Sarvangasana in sanscrito che significa “postura di tutti gli arti” in quanto coinvolge tutte le parti del corpo che sono sollevate. Distesi al suolo su un tappetino o una coperta abbastanza spessa, sollevate lentamente dal suolo i piedi, il bacino ed il tronco, arrivando a mantenere il corpo in posizione verticale, come se stesse eseguendo una candela. A questo punto mettete le mani dietro il busto per sostenere con fermezza il tronco e servitevi dei gomiti come appoggio. Il mento deve premere contro lo sterno. Il corpo poggia completamente sulle spalle, gomiti e collo. Il collo e la cervicale devono essere completamente rilassati. Le gambe, il busto sono dritti e perpendicolari al suolo.

Per ritornare in posizione di partenza, fatelo molto lentamente senza movimenti bruschi o veloci, evitando di alzare la testa dal suolo. Come tutti gli esercizi indicati, eseguite anche questo rispettando il vostro corpo senza mai essere violente. Il seguente video mostra come fare.

POSIZIONE 2 – ARATRO

Chiamata anche Halasana, presenta numerosi benefici legati all’inversione dei centri energetici, tra cui la stimolazione della tiroide e la riduzione dello stress. Favorisce il sonno, calma la mente e contribuisce ad alleviare dolori alla schiena e mal di testa.

Di solito Halasana si esegue dopo Sarvangasana per una durata di 1-5 minuti. Facendo forza sulle braccia sollevare i glutei e la parte bassa della schiena, portare le ginocchia il più possibile vicino al torace ruotando la parte inferiore della colonna vertebrale, quindi spingere le gambe oltre la testa lasciando che le dita dei piedi tocchino il suolo, allontanandole quindi il più possibile dalla testa in modo da accentuare la curvatura della spina dorsale. Le prime volte potrebbe non essere possibile portare i piedi in contatto con il terreno: non forzare mai il movimento, ma lasciare che sia lo stesso peso delle gambe a portarle, con il tempo e la pratica, verso terra. In questo caso è possibile utilizzare uno sgabello come supporto per i piedi.

Per sciogliere la posizione, riporta le mani sulla schiena, quindi con un’espirazione sollevati nuovamente in Sarvangasana e infine rotola sulla schiena. Puoi anche sciogliere la posizione semplicemente rotolando durante un’espirazione. Il seguente video mostra come fare.

Come ho già detto queste posture favoriscono l’afflusso del sangue verso il collo, la testa e di conseguenza la tiroide ed i centri nervosi del cervello vengono nutriti e rigenerati. Inoltre ha effetti benefici importanti sulla colonna vertebrale, sulla schiena e anche sul sistema digerente.

Le due posizioni possono essere alternate, senza mai forzare. E’ importante ascoltare il proprio corpo e procedere per gradi. Siete pronti? Namasté!

Polvere di Brahmi Raw Bio
Il booster dell’intelletto

Voto medio su 1 recensioni: Buono

Alga Laminaria Digitata - Compresse
Stimola l’attività della tiroide ed accelera il metabolismo
– contrasta le adiposità e tonifica i tessuti, con risultati visibili immediati

Voto medio su 22 recensioni: Buono

Ipotiroidismo - Un'emergenza Ignorata
Come riconoscere e curare il più frequente disturbo della tiroide

Voto medio su 33 recensioni: Da non perdere

Curare in maniera naturale l'Ipotiroidismo
Introduzione al più diffuso Disturbo alla Tiroide

Voto medio su 2 recensioni: Sufficiente

Iodio Puro - Liquido Analcolico
Contribuisce alla normale funzione tiroidea e alla regolare produzione di ormoni

Per approfondire sulla tiroide

[catlist name=ghiandola-tiroidea]

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

2 Commenti su questo post

  1. Sono le prime due asana della famosa serie Rishikesh

  2. julio says:

    si puo definire meglio i tempi degli esercizi? quanto si deve fare una e una dall’altra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline