20 Film per il Risveglio della Coscienza

65 Commenti

pillola matrix

Il risveglio è l’unica possibilità che abbiamo per riscoprire il nostro potenziale innato ed accedere alla sorgente di energia dell’universo che ci appartiene. Il risveglio è anche la riscoperta della connessione con tutto ciò che ci circonda e quindi la fine della continua distruzione di questo pianeta e di essere vittime di un sistema governativo sempre più oppressivo che limità le libertà fondamentali in nome della protezione. Questi film possono davvero farci aprire gli occhi sulla realtà che abbiamo davanti e che è stata velata dal condizionamento e dal sistema di credenze, dal lavaggio del cervello della televisione e dei media. Molti film parlano di un futuro governato da macchine in cui l’essere umano ha perso la propria coscienza ed è diventato una sorta di automa privo di capacità volitiva, altri invece descrivono le potenzialità enormi che sono racchiuse nell’essere umano che è davvero in grado di cambiare non solo la propria vita ma anche il corso degli eventi dell’umanità. Buona visione.

PEACEFUL WARRIOR

Basato sulla storia vera di Dan Millman mette in luce i meccanismi limitanti della mente basati sulla competizione, sull’odio e sulla paura e mostra l’importanza energetica e spirituale di vivere il momento presente. Il film mette in luce il modo in cui la mente può annebbiare la nostra guida interiore e di come invece abbiamo dentro di noi un potenziale limitato ponendo l’accento sul fatto che c’è molto di più nella vita di ciò che abbiamo e rincorriamo per avere potere e successo.

THE MATRIX

Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero? E se da un sogno così non ti dovessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà? Rende perfettamente l’idea di ciò che siamo agli occhi dell’Elite mondiale: batterie. Alimentiamo l’intera sistema, lavorando tutto il giorno, senza dedicare tempo a ciò che davvero ci rende felici, e nutriamo con le emozioni negative la matrice. Forse anche più interessante è come questo film mostri cosa vuol dire prendere coscienza ed emergere da questa matrice verso il mondo reale: solo la tua mente e il tuo ego ti possono limitare.

Neo: Quale verità?
Morpheus: Che tu sei uno schiavo, Neo. Come tutti gli altri, sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore. Una prigione per la tua mente. Nessuno di noi è in grado, purtroppo, di descrivere Matrix agli altri. Dovrai scoprire con i tuoi occhi che cos’è. [porge due pillole a Neo] È la tua ultima occasione, se rinunci non ne avrai altre. Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa, resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant’è profonda la tana del Bianconiglio. Ti sto offrendo solo la verità, ricordalo. Niente di più. [Neo ingoia la pillola rossa…]
Neo: Sono morto, vero?
Morpheus: Tutto l’opposto.

EQUILIBRIUM

Cosa succederebbe se il governo creasse un farmaco che impedisce di provare sentimenti? Questo film, spaventosamente realistico, si chiede come abbiamo fatto a diventare droni in un sistema prestabilito semplicemente andando al lavoro e svolgendo i nostri compiti in totale assenza di sentimenti verso gli stimoli esterni. Ma cosa succede se qualcuno si libera?

ESSI VIVONO

E’ un film del 1988, tratto dal racconto del 1963 Alle otto del mattino, che ha fatto la storia sebbene non ne sia stata limitata notevolmente la diffusione. ‘Essi vivono’ mostra come un gruppo di extraterrestri rettiliani sia al potere e stia bombardando il nostro pianeta con frequenze che ci rendono completamente ciechi di fronte alla verità sulla loro natura, sviscerando i segreti dell’Elite, che controlla le varie strutture governative. Il protagonista trova degli occhiali che una volta che vengono indossati mostrano che il mondo che lo circonda non è quello che sembra: la città è completamente tappezzata da propaganda totalitaria con costanti comandi subliminali sull’obbedire e conformarsi, e senza occhiali appaiono come normali cartelloni pubblicitari e riviste. I ricchi e la polizia sono in realtà alieni.

V PER VENDETTA

Tratto dall’omonimo romanzo e realizzato dai fratelli Wachowski, gli autori di Matrix, mostra la corruzione a vari livelli governativi e il modo in cui la verità viene occultata. Inoltre ci offre una visione delle intenzioni che giacciono dietro all’Ordine del Nuovo Mondo e del fatto che la sola cosa necessaria per porre fine al loro potere ed al loro controllo sia una presa di coscienza collettiva e il rifiuto di obbedire.

EYES WIDE SHUT

Un capolavoro di Stanley Kubrick, l’ultimo film realizzato prima della sua morte, offre uno sguardo dall’interno di ciò che sono i rituali massonici basandosi su eventi realmente accaduti. Il successo di Kubrick sta nell’essere riuscito ad esporre ciò che accade nell’Elite mondiale ed apparentemente il regista fu ucciso per il rilascio di questo film, poco dopo aver approvato il finale che è uscito nelle sale.

IL PIANETA VERDE

Davvero un film che tutti dovremmo vedere. Mostra la follia della nostra società attuale, di come siamo totalmente sconnessi da ciò che ci circonda: dalla natura, dalle altre persone, da ciò che mangiamo, ecc. Il pianeta verde mette in luce il paradosso dello stile di vita moderno cercando di risvegliare l’interconnessione tra gli esseri umani e quanto l’esperienza umana si sia allontanata da questa connessione. Si concentra sulla semplicità e sulla pace che intrinsecamente provengono da un pianeta basato sull’amore e sull’unicità. Il film completo è disponibile su Vimeo [clicca qui].

FIGHT CLUB

Un film forte che mette in luce la manipolazione mentale della nostra società. Il finale mostra il totale collasso finanziario, che è necessario per cambiare la coscienza del nostro pianeta; inoltre è fondamentale il ruolo che la mente può giocare, mascherando se stessi dietro una verità e la nostra sola esperienza.

REVOLVER

Un fantastico film che contiene una buona dose di verità. Mette a nudo ciò che davvero è l’ego e quale ruolo gioca nel renderci schiavi, di quanto sia importante nella nostra esperienza; tutto ciò si rivela tramite una storia che appassionerebbe chiunque. 1984 Mostra come sia facile per il governo riscrivere la storia a proprio piacimento e di come possa controllare tutto ciò che diciamo, pensiamo e proviamo; usa una versione rovesciata delle parole sull’amore e sulla libertà per controllare completamente la realtà, mentre il potere permane nelle mani di pochi. Inoltre fa riflettere sul fatto che la paura della solitudine sia sufficiente a convincere le persone non solo a supportare, ma anche a promuovere il sistema che li rende schiavi.

BALLA COI LUPI

Un capolavoro vincitore di 7 premi Oscar, diretto ed interpretato da Kevin Costner, mostra come l’uomo moderno è dominato dall’avidità, dall’odio e dalla paura dell’altro. Il film mette in contrapposizione infatti lo stile di vita degli indiani d’america connessi con la natura e dalle forte relazioni che li rendono gli uni legati agli altri. Le scene fanno emozionare ed invitano ad aprire il cuore e riscoprire la connessione con la nostra vera natura. Il film completo è disponibile a questo link [clicca qui].

AVATAR

Un film che coinvolge la coscienza e mostra come siamo tutti connessi gli uni agli altri, al pianeta ed al regno animale. Quello che fa contrasto nel film è che diventa chiaro come gli esseri umani hanno perso completamente ogni connessione e sentimento positivo e transpersonale, mentre invece i Na’vi, gli abitanti indigeni di questo pianeta sono come i nostri indigeni, in armonia con tutto l’universo. Nel film gli umani creano corpi ibridi per ingannare e manipolare i Na’vi, molto similmente a quanto avviene sulla Terra.

IL MAGO DI OZ

Mostra uno dei sistemi di controllo più largamente utilizzati, cioè quello di portare il controllo ed il potere a livelli incredibilmente alti, facendo sembrare persone normali follemente importanti e potenti rispetto a ciò che sono davvero (il piccolo mago dietro la tenda).

LA PROFEZIA DI CELESTINO

E’ basato sul romanzo di James Redfield e davvero lo consiglio a tutti. Il protagonista, sulle tracce di un antico manoscritto trovato in Perù che custodisce le nove chiavi per comprendere il senso dell’esistenza, riesce a risvegliare i suoi poteri e ad accedere alla bellezza e alla totalità di ciò che abbiamo davanti in ogni istante. L’essere umano ha come un velo che gli impedisce di vedere “il paradiso che è già in mezzo a noi”. Tutto è energia, e le coincidenze non sono un caso. Dobbiamo sempre dare la nostra energia attraverso il cuore, solo così essa può accrescere e permetterci di accedere a livelli di coscienza più elevati.

LA CRISI

Realizzato dalla stessa regista de “Il pianeta verde” svela le assurdità sulla nostra società, sulla medicina ufficiale e qual è davvero la radice dei nostri problemi. La prima parte del film è un susseguirsi rapido di avvenimenti che mettono il protagonista “in crisi” ma nella seconda parte comincerà la sua crescita personale alla riscoperta dei veri valori della vita. Il film è disponibile completo su Youtube [clicca qui].

THE SHIFT – IL CAMBIAMENTO

Questo film è basato sul lavoro del Dr. Wayne Dyer, psicoterapeuta molto famoso in America per aver puntato l’attenzione sul potenziale insito in ogni essere umano insegnando in modo chiaro e semplice, come diventare veramente padroni di se stessi e come sfuggire al ruolo di vittima che sempre qualcuno ci vuole imporre. È una rivisitazione di tre storie diverse che si intersecano in una sola e si focalizza sulla diffusione della convinzione che sia necessario sprigionare tutte le energie, i talenti, i desideri che risiedono in noi e che normalmente non siamo consci di possedere.

AL DI LÀ DEI SOGNI

E’ un film commovente che vede come protagonista Robin Williams. Il potere dell’amore è il più forte che ci sia e può cambiare anche il destino. Se a volte capitasse che creiamo ciò che appare come un aldilà in base a ciò che crediamo mentre viviamo? E cosa succederebbe se rimanessimo sospesi in quest’aldilà finché non scopriamo come muoverci e reincarnarci di nuovo?

WAKING LIFE

Un capolavoro di creatività sotto tutti i livelli dall’animazione alle tematiche affrontate. Il film è la storia di un’esperienza fuori dal corpo (OBE) in cui il protagonista vive una sorta di viaggio iniziatico alla scoperta del significato dell’esistenza. E’ un ottimo spunto di riflessione e ci autorizza a sollevare parecchie questioni sulla vita, l’universo e di come sia tutto connesso.

THE TRUMAN SHOW

Un film che ha fatto la storia e che ha come protagonista un giovanissimo Jim Carrey. E se fossi in un reality show in cui tutti attorno a te, dai tuoi familiari ai tuoi colleghi fossero semplicemente degli attori? Se il mondo che crediamo essere reale non fosse altro che un’illusione? C’è qualcos’altro là fuori più grande che merita di essere scoperto e per cui dobbiamo superare la paura di abbandonare le nostre sicurezze?

RICOMINCIO DA CAPO

Un film che ci fa capire l’importanza del momento presente. Nella nostra vita diamo troppo valore al futuro, alla felicità che crediamo un giorno ci pioverà addosso ma trascuriamo il fatto che in realtà l’unico momento in cui potremo mai essere felici è proprio questo istante.Il protagonista interpretato da Bill Murray rimane intrappolato in una lezione della vita da cui ne potrà uscire solo quando avrà imparato l’importanza di usare al 100% ogni secondo della propria vita. Lo consiglio vivamente a tutti.

THE FOUNTAIN – L’ALBERO DELLA VITA

Lo scienziato moderno, Tommy è alle prese con la mortalità, alla disperata ricerca per la scoperta medica che salverà la vita di sua moglie malata di cancro. Tre storie, un personaggio e un solo amore per tre periodi temporali che confluiranno davanti all’Albero della Vita, una pianta leggendaria la cui linfa dona a chi la beve la vita eterna. La ricerca dell’immortalità diventa una corsa contro il tempo per salvare il proprio amore.

Hai altri film che ti hanno toccato nel profondo e cambiato il tuo modo di vedere la realtà? Vuoi dire la tua esperienza riguardo ai film qui elencati che hai già visto? Lascia un commento così che tutti possiamo crescere e condividere insieme.

The Shift - Il Cambiamento
Dall’ambizione al senso della vita, viaggio spirituale alla ricerca dello scopo dell’esistenza

Voto medio su 21 recensioni: Da non perdere

Bleep. Ma che... bip... sappiamo veramente!? - DVD in italiano
Scopri il film che aprirà i tuoi occhi a nuove possibilità – Con le interviste a 14 famosi ricercatori

Voto medio su 64 recensioni: Buono

La Profezia di Celestino
C’è un nuovo mondo davanti ai tuoi occhi! – Tratto dal best seller di James Redfield

Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere

Copyrighted.com Registered & Protected A9DV-Z4G3-EDE1-UD7N

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

65 Commenti su questo post

  1. la maggiore gli ho visti,e li rivedrei

  2. Se non si Risvegliano da soli, è tutto inutile…

  3. Sì ci sn due altri film molto interessanti che aggiungerei…cloud atlas, e powder.

  4. Jpm84 says:

    Beh, non dimenticherei il film 1984 tratto dall’omonimo libro di George Orwell

  5. stefano says:

    be credo che ci sia anche -LA SFERA- grande film di fantascienza dove praticamente una sfera aliena condizionava la mente dei protagonisti e rendeva reali i loro sogni.

  6. stefano says:

    per non parlare di TERMINATOR forse il numero 1 per quanto riguarda un futuro prossimo e l’annientamento del genere umano dalle stesse macchine create dall’uomo.

  7. stefano says:

    ci sarebbe pure jurassic park con la manipolazione genetica .poi event horizon altro film di fantascienza dove pur di spingersi oltre quello che conosciamo della realta’ siamo andati all’inferno .poi Sunshine altro capolavoro di fantascienza sonda che va verso il sole.

  8. stefano says:

    contagious con Arnold swarzenegger- il sesto giorno -atto di forza total recall

  9. stefano says:

    INTERSTELLAR – CONTACT -ULTIMATUM ALLA TERRA con Keanu Reeves- segnali dal futuro con Nicolas cage- poi IMPACT e tanti altri.

  10. Diego says:

    da vedere assolutamente “THX 1138” primo lungometraggio di George Lucas e precursore delle tematiche trattate in Equilibrium…
    e anche Brazil dove la burocrazia dilaga… fantastico

  11. frederika says:

    L’ultimo degli mohicani…

  12. Giuliana says:

    un’altro film bellissimo che consiglio è “Nosso lar” in italiano “La nostra dimora”

  13. Michele Puccio says:

    Brazil e stupendo!!!!

  14. Michele Puccio says:

    Nn dimenticate Blade Runner

  15. Michele Puccio says:

    The blues brothers!!!!!

  16. Gero Rossi Gero Rossi says:

    Li ho visti quasi tutti , aggiungerei American beauty tralasciando il risveglio sessuale con la bella Angela (Mena suvari) c’è un risveglio da parte del protagonista che comincia ad avere coscienza di se. Aggiungerei anche “Brazil” e orwell 1984 sia il libro che il film e la fattoria degli animali . Per non dimenticarci di limtelss , il tredicesimo piano ecc ecc ecc 🙂

  17. Wachowsky Brothers docet! 😉 🙂

  18. Franco Brunetti says:

    Bellissimo e spero di vedere o rivedere tutti questi film. Però ne manca uno troppo importante, “LA LEGGENDA DI BAGGER VANCE”

  19. Klaus says:

    e uno divertente: I (cuore) Huckabees con jason Schwarzmann e Jude Law..

  20. zibibbo says:

    Bella questa rassegna, grazie.
    I film che mi sono piaciuti di meno sono l’Albero della vita (un po’ cervellotico per me) e The shift (poco profondo e autocelebrativo).
    Quello che mi è piaciuto di più è Il pianeta verde, che credo (a parte l’ironia e qualche incongruenza) sia il modo in cui vivremo dopo ever fatto tutti gli errori possibili e immaginabili, fra migliaia di anni: niente più società, solo gruppi che si riuniscono ogni tanto per qualche motivo e poi si digregano.
    Una vita totalmente spirituale di unità con Tutto, senza bisogno di creare società, con relativi capi e sottoposti.
    Fra (decine di) migliaia di anni, appunto.
    Suggerisco anche Lo sfidante (http://losfidante.marenectaris.net/), non un vero film ma un docufilm liberamente scaricabile dal sito citato.

  21. Flavio says:

    Into the wild!!!

  22. Maria Paola says:

    Nausicaa della valle del vento

  23. juri says:

    La ricerca della felità di Will Smith o anche l’attimo fuggente.

  24. Baba, Saida says:

    e vero non serve, devono farlo da soli, se no non va bene.
    parlavo stamane con una universitaria, che si definisce, cervella in fuga,
    addirutira non ammeteva manco che renzi, e stato messo dalle lobby, per lei
    e messo la dal popolino, ma quale popolo?? di Oz.

    un abbraccio.

  25. Cristiana says:

    Aggiungerei a questa bellissima lista il film ‘il sale della terra’ perché insegna che saper sognare in grande ci farà cambiare il mondo

  26. Maria says:

    Consiglio la visione anche dei film: Il 13° piano (1999) , Themrock (1973), Frequencies (2013) , Transcendence , Total Recall (1990) , THX 1138 (1967) , Solaris (1972) , Baraka (1992) , Contact ( , Starman (1984) , Piccolo Buddha ( 1993 ) , Lucy , La montagna Sacra (1973) , Momo , K- PAX , Il filo del rasoio ( 1946 ) , Constantine , Zardoz ( 1973 ) , The Island , Donnie Darko , In Time ( 2011) , Il sesto senso , Sucker Punch ( 2011 ) , Quinto potere (1976) , Inception , Interstellar …

    • Maria says:

      ci sono anche dei bellissimi film animati con tanti messaggi di verita´ come per esempio : alice nel paese delle meraviglie, il pianeta selvaggio, i film di Hayao Miyazaki : Nausicaa, Mononoke, Laputa , la citta´ incantata… e di Studio Ghibli : Pom Poko, i racconti di Terramare

  27. Ktia says:

    Io ho trovato una miniera di informazioni e di stimoli nel libro e nei tre film de “Il signore degli anelli”, che esprime, in un linguaggio simbolico di assoluta efficacia e suggestione, tutto quello che sta accadendo in questa fase storica, sia dentro le persone che nell’organizzazione del mondo.

  28. Cinzia says:

    I figli degli uomini

  29. Ersilia says:

    Grazie per la condivisione. Manca nosso lar …

  30. maurizio says:

    grazie delle condivisioni…aggiungerei ” interstate 60″ come film e “kiriku e la strega karabà”come cartone
    buona strada a tutti

  31. fiammetta cerulli says:

    non so se già segnalati, ma aggiungerei: lady in the water, buon compleanno mister Grape, Humano, i guardiani del destino, poem of the atom, the fall, il titolo è orrendo ma il film interessante: se mi lasci ti cancello, another heart, il sale della terra, la crisi, verso un nuovo mondo, moonrise kingdom, pomodori verdi fritti, la bicicletta verde, miracolo a le havre, big fish, il mio nome è khan, stelle sulla terra, il mio amico eric, e per finire l’immancabile LA VITA E’ MERAVIGLIOSA. Buona visione

  32. antonella sfriso says:

    belli, anche quelli aggiunti, metterei anche “in time”, che fa capire quanto siamo schiavi del tempo e della società.
    grazie

  33. Iolanda says:

    La foresta di smeraldo. Un film ecologista degli anni 80′ che mette magnificamente in rilievo la saggezza dei popoli così detti ‘primitivi’.

  34. PAOLA says:

    altri film STATALE 60
    HARRY POTTER

  35. Alberto Medici says:

    Ricomincio da capo, o il giorno della marmotta, è bellissimo anche se sottovalutato; l’ha rifatto anche Albanese, quasi uguale. Fair game molto bello: il conflitto fra fare ciò che è giusto e ciò che conviene. Se volete rileggere un film in chiave di auto-confessione di reato (o di autodenuncia, come un messaggio in una bottiglia) rivedete shining agli occhi di un Kubrick che confesssa di avere falsificato l’allunaggio (così, per divertimento). Nosso lar è commovente e profondo. The shift è un po’ autocelebrativo ma MOLTO profondo. E fatto bene, The Truman Show un capolavoro.

  36. Mario says:

    Interstellar e Cento Chiodi e L’uomo che venne dalla terra. Tre titoli da aggiungere alla lista.

  37. Valeria Ferrari says:

    “Un’altro mondo” di Thomas Torelli

  38. Flora says:

    “Un altro Mondo” film documentario di Thomas Torelli

  39. Tatiana says:

    La Leggenda del Re Pescatore 🙂

  40. Erina says:

    Io aggiungerei “Nossolar”e “Il quarto tipo”

  41. Stefania says:

    Aggiungo “stalker”
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Stalker_(film_1979)
    Di Tarkovskij come Solaris. Poi anche i film Vanilla Sky, e Minority report, “a scanner darkly ” tutti e tre basati o ispirati ai racconti di P. Dick.

  42. Ester says:

    K-PAX…

  43. Ester says:

    Thrive, Un altro mondo. Conversazioni con Dio

  44. Klaus M. says:

    Cosmopolis di Cronenberg

  45. Tridacna Belladonna says:

    aggiungerei un recente film italiano, non il solito film panettone:
    LA FELICITà è UN SISTEMA COMPLESSO
    Filippo e Camilla, due fratelli di 18 e 13 anni, rimangono orfani di un’importante coppia di imprenditori con un grande senso etico che così hanno costruito la loro azienda ed educato i figli. Diverso è l’animo ed il comportamento dello zio che per accaparrarsi la loro azienda chiama Enrico
    che per lavoro avvicina gli eredi di grande aziende, li frequenta, diventandone amico e infine li convince ad andarsene trasferendo le loro proprietà ad un ricco imprenditore che così si sta formando un impero. Enrico tenta di convincere se stesso della bontà del proprio intervento perchè questi novelli dirigenti cresciuti totalmente incompetenti e irresponsabili potrebbero mandare in rovina le imprese che gestiscono con la conseguente perdita di migliaia di posti di lavoro che lui così evitando così il fallimento delle aziende.
    I ragazzi gli daranno invece una lezione di autenticità e rettitudine capace di cambiargli la vita.

  46. Ste poli says:

    Il miglio verde.

  47. Luca Bonetti says:

    Mi permetto di aggiungere Nuovo cinema Paradiso e la storia infinita.

  48. Laura says:

    Manca anche …..ANGEL-A ….di BESSON

  49. Christian says:

    Ideus Kinky
    Ibrahim e i fiori del corano

  50. Angelo says:

    Tutti belli …..ma siamo pochi ….divulghiamo.

  51. Fulvio says:

    Be, credo che “Ferro 3 – La casa vuota” non debba sicuramente mancare. Dal film “difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno”.https://youtu.be/Vh8GIPE1N68 Grazie per questo articolo.

  52. Letizia says:

    Molto interessante anche THE GIVER – IL MONDO DI JONAS. Trovate la trama qui http://www.comingsoon.it/film/the-giver-il-mondo-di-jonas/50435/scheda/

  53. Francesco says:

    Ciao Riccardo, anche Coach Carter è fantastico, poi man mano che mi vengono in mente ti scrivo!

  54. Francesca says:

    Oltre a molti di quelli citati nell’articolo, aggiungo Brazil di Terry Gilliam; Fahrenheit 451; Essere John Malcovich; Il favoloso mondo di Amelie

  55. Mirko says:

    L’ultimo lupo mi pare che non sia stato citato. E Birdman merita.

  56. Magda says:

    Film italiano molto interessante secondo me: 6 giorni sulla terra, di Varo Venturi ; c’è un cameo di Corrado Malanga

  57. rosy says:

    Sicuramente degno di attenzione è il film Lucy, basato sul primate umano (la scimmia dal nome Lucy), dal quale prende spunto l.evoluzione dell’essere umano sulla Terra. Interessantissimo il Tema dell.utilizzazione delle capacità del nostro cervello (da un ordinario 15% alla.possibilità di espanderle molto di più). Un film.davvero illuminante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline