Comprendere il flusso di energia che attraversa il corpo durante le 24 ore

Nessun Commento

orologio del corpo

Il corpo è attraversato continuamente dall’energia vitale (nella medicina tradizionale cinese si chiama CHI) che segue un percorso preciso, corrispondente al ciclo circadiano (il ciclo delle 24 ore). La portata del flusso di energia presente in ogni meridiano cambia a seconda dell’orario e prende il nome di marea energetica. Raggiunge il suo apice ogni 24 ore (massimo energetico). La medicina cinese sostiene che, seguendo lo schema del flusso CHI attraverso gli organi sarete più collegati con le attività dell’organismo e l’energia vitale scorrerà liberamente. Infatti, seguendo il flusso naturale dei cicli di energia del vostro corpo, godrete di ottima salute, sarete energici e apporterete migliorie generali alla vostra vita.

Che cos’è dunque questo “CHI”? E’ una sorgente di energia, la forza vitale o energia cosmica che scorre in ogni organismo vivente; attraverso corpi, menti e cuori, piante, animali, alberi, fiumi e vento. Gli antichi saggi del Taoismo hanno fatto delle mappe sui modelli di vita e sullo scorrere del tempo, basandosi sui movimenti delle stelle, sul cambio delle stagioni e sul mondo naturale e il creato. Essi hanno scoperto che il CHI scorre in un ciclo ritmico attraverso il cosmo, dal più grande dei pianeti alle molecole più piccole. Il CHI è energia e coscienza, in questo caso il significato del termine “energia” è ben diverso da quello occidentale. Per essere in armonia con questa incredibile forza rivoluzionaria nella nostra vita. Possiamo vagare attraverso una traiettoria casuale ed allinearci direttamente con la vita stessa.

Il CHI è una grande sorgente di energia

L’esperto di agopuntura e di cicli del CHI, nonché autore del testo: “ The perfect Day Plan”, Jost Sauer, sostiene che la MTC (Medicina Tradizionale Cinese) ha sviluppato uno stile di vita in cui tutto ciò che facciamo, dal mangiare al dormire o fare sesso, può influire sul ciclo vitale del CHI e sulla nostra salute.

“L’obiettivo finale del Taoismo e della MTC è quello di riorganizzare la nostra coscienza attraverso un percorso che ci consenta di evolverci da essere comuni a esseri cosmici. Il segreto di questa trasformazione sono i cicli del CHI con il loro flusso di energia cosmica della durata di 24 ore. I taoisti hanno capito che l’universo è un enorme matrice di energia cosmica (CHI), una rete di interconnessione, e il ciclo del CHI è il mezzo attraverso il quale siamo in grado di collegarci ad esso. Una volta che lo facciamo, il nostro destino diventa chiaro e accade l’impossibile “  Jost Sauer

Qual’è il ciclo del CHI?

Il flusso energetico ha un suo ciclo temporale ricorrente che interessa l’intero arco della giornata (24 h), durante il quale lo scorrimento dell’energia, all’interno dei singoli meridiani, non è sempre uguale: infatti, nel corso delle 24 ore, per ogni organo, vi sono due ore in cui esso raggiunge il livello massimo della sua funzionalità energetica potenziale e, all’incirca dopo dodici ore, si verifica il momento della sua minima espressione energetica.

Questo ciclo quotidiano, in cui il nostro organismo, ogni due ore, viene costantemente influenzato dall’energia specifica di ogni organo è il ritmo circadiano dettato dai principi base della MTC.

Questo ciclo circadiano divide la giornata in 12 parti, alle quali fanno riferimento i corrispondenti dodici meridiani a ognuno dei quali è quindi riferito un arco di competenza pari a due ore a copertura delle 24 ore giornaliere.

Ad ogni organo la MTC associa una specifica “emozione” e, in base a questa correlazione, sarà possibile stabilire quanto questa emozione si ripercuota positivamente o negativamente (yin e yang) sull’equilibrio funzionale di quell’organo.

“Una vita felice si basa sui movimenti del ritmo, dobbiamo considerare questi segmenti come un battito di otto battute, un impulso, un ritmo di trance all’infinito che ci coinvolge e crea le basi per armonie complesse e illimitate. Compiere le stesse azioni allo stesso tempo e nello stesso ordine ogni giorno crea questo battito. Quindi, se di solito ti svegli alle 8 del mattino, per esempio, la tua routine inizia a quell’ora. Concentrati sulla creazione del ritmo poi procedi lentamente. Questo stile di vita potrebbe sembrarti poco mistico, ma, dopo aver studiato i cicli del CHI, e aver vissuto in armonia per anni seguendo questi cicli, nel corso del tempo, questa ripetizione creerà le basi per una vita che risulterà completamente spontanea. Inoltre, questo stile di vita ti permetterà di compiere il tuo destino “  Jost Sauer.

Nella medicina tradizionale cinese, l’energia fluisce attraverso i nostri 12 meridiani principali o percorsi energetici.

Una delle chiavi del ciclo CHI risiede nel risveglio e nei rituali che compiamo durante questi momenti introspettivi della giornata.  In questa fase siamo ricettivi e aperti all’ispirazione. Quindi, lavorando in armonia con il nostro ciclo CHI,  possiamo ottenere una visione più chiara della vita.

“ Bisogna sforzarsi di resistere alla tentazione di controllare messaggi, e-mail o Facebook appena svegli. Nel momento in cui ci lasciamo travolgere da queste attività (come leggere il giornale, ascoltare la radio o guardare la TV) permettiamo agli affari mondani del mondo fisico di prevalere sul nostro destino. In questo modo le idee o i pettegolezzi di altre persone hanno la priorità, rallentando così l’evoluzione della nostra anima. Ci sentiremo spenti e distratti durante il giorno e la felicità verrà offuscata dalla miseria“.

Il collegamento tra gli organi e le emozioni

Nella medicina cinese ogni organo del nostro corpo è collegato ad un particolare elemento ed emozione. Le emozioni sono considerate le principali cause interne di malattia nella MTC come ho descritto nell’articolo I segreti della Medicina Tradizionale Cinese per guarire le emozioni.

Nella medicina cinese gli organi hanno attributi emozionali, così come le funzioni fisiche, tramite uno stile di vita armonioso i polmoni possono generare sentimenti di libertà; il fegato, la felicità; la milza, la concentrazione; i reni, la potenza; e il tuo cuore, amore. Secondo Sauer, questo stile di vita non solo favorirà una naturale disintossicazione di 24 ore, ma ci consentirà anche di far emergere il nostro potere cosmico.

Cambiando le nostre abitudini sarà possibile ottenere più energia. Il ciclo di 24 ore del CHI rappresenta un modello di vita che mira ad ottimizzare la giornata secondo l’antico ciclo cinese. Scegliendo di svolgere le attività quotidiane nel momento in cui saranno supportate meglio, ci renderà più consapevoli accrescendo così la nostra vitalità e creatività. Lavorando in modo intelligente, è possibile ottimizzare i vostri sforzi e ottenere grandi risultati. Essere in armonia con le forze della natura, che si risvegliano quando sorge il sole, si rivolgono verso il basso quando il sole tramonta significa vivere la vita in armonia con le esigenze dei nostri organi interni e il flusso del CHI.

I cicli del corpo secondo la Medicina Tradizionale Cinese

ciclo medicina cinese

Organizzare le vostre giornate secondo il ciclo CHI, può avere un enorme impatto sulla vostra vita.

“Tutto ciò che facciamo è cosmicamente allineato con la matrice e siamo tutti destinati a raggiungere la grandezza. Il ciclo vitale del CHI è uno stile di vita sorprendente. Prevede tutto, dalla routine di tutti giorni, ai sentimenti profondi che ci portano verso lo raggiungimento di uno scopo. E anche se è antica, rimane tuttora la più efficace ‘pratica di felicità’ che io conosca “  Jost Sauer

Puoi approfondire nel libro L’Orologio degli Organi di Li Wu

L'Orologio degli Organi
Vivi al ritmo della medicina tradizionale cinese
Atlante di Agopuntura
Meridiani principali e secondari caratteristiche, localizzazione e stimolazione degli agopunti

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Copyrighted.com Registered & Protected
GYUW-LHVC-XCAL-UPD2

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline