Venerdì 25 Novembre arriva la Congiunzione Planetaria che rompe gli schemi abituali della falsità

19 Commenti

congiunzione pianeti

Quando i Pianeti fanno la leva, il tappo salta! Congiunzione tra Venere e Plutone quadrata a Giove.

Segnalo un transito molto interessante che si profila sul nostro fine Cielo di Novembre.

Il giorno 25 novembre Venere si congiungerà a Plutone in Capricorno quadrando Giove in Bilancia.

Un transito da tenere d’occhio perché abbastanza esplosivo, soprattutto visto il clima socio politico che si sta vivendo.

Partiamo proprio dal suo significato socio-politico. Già Plutone in Capricorno sta mostrando come molti scandali vengono a galla per effetto della sua volontà a scoprire i complotti. Venere che bacia Plutone è un po’ come la bella che si innamora dell’uomo di potere attratta dal potere più che dall’uomo.

E’ un transito che ripropone un vecchio schema: il potere che attira i soldi e la bellezza…ma questa volta Giove dalla Bilancia si oppone.

Giove può essere il padre, ma è anche il seme, i figli. Un no che viene dalla base, in Bilancia, che chiede giustizia ed equità.

Ho cercato di cogliere spunti anche dai Simboli Sabiani e il risultato è che ci sono due forze in chiaro contrasto: la tendenza alla circolarità degli schemi, quindi la tendenza degli avvenimenti a ripetersi esattamente allo stesso modo, finché una forza che interrompe questa circolarità si oppone e impone un cambiamento.

Lo schema che abbiamo di fronte in questo momento è quello del potere che “compra” facendo annusare il profumo di interessi che non si sa se arriveranno mai, dell’inganno diabolico costruito su una parvenza di legalità, di convenienza di miglioramento che in realtà spoglia del potere più grande che abbiamo: la nostra libertà.

Questo transito è chiaramente una spinta a difendere la Verità che sta dietro l’inganno. Non so come questo si possa manifestare a livello sociale. Il problema della quadratura di Giove è che più che presa di coscienza parla di esasperazione. Quindi sperando che non accada nulla o che al massimo succeda qualcosa tipo “scandalo virtuale” o simili, vi invito ad tenere alto il vostro livello di attenzione e ad evitare di trovarvi in situazioni “esplosive” proprio quel giorno.

Tutto questo, solo ridotto di dimensioni, dovrebbe accadere anche nelle vostre vite. In questi giorni potreste scoprire inganni (o se li avete fatti voi essere scoperti), potreste non sopportare più gli “abusi di potere” anche velati. Se questo accade sappiate che c’è la volontà da parte del Cielo di insegnarci a “giocare a carte scoperte” ovvero imparare a dire la verità, anche quando può sembrare andare contro i nostri interessi.

La verità non è quella cosa fanciullesca dove si dice tutto di sé, anche le cose più intime. La verità è la capacità di esporre una cosa per quella che è.

Alla base di questo atteggiamento, come sempre, c’è la responsabilità.

Il mio bene è il tuo bene, se parto da questo concetto la truffa non ha più motivo di esistere. Se inganno te inganno me stesso.

Nel momento in cui ottengo  un vantaggio causando un danno a qualcun altro questo mio atteggiamento starà già predisponendo eventi futuri perché io possa comprendere il mio errore per cui, prima o poi, mi troverò a dover prendere coscienza di ciò che ho causato ad altri.

Nell’era moderna questo atteggiamento di falsità e bugia è talmente diffuso che abbiamo creato una Società “infernale” dove il dolore è la costante sensazione.

La bugia non è solo quella tendenza a convincere gli altri delle nostre falsità, anche quando neghiamo un sentimento, quando non abbiamo il coraggio di esprimerlo, quando giudichiamo nostra madre e a causa dell’astio che proviamo per lei soffochiamo le nostre esistenze, quando non perdoniamo la fragilità di nostro padre, quando non ci facciamo muovere da compassione.

Tutto questo ci allontana dalla nostra verità che si esprima con la libertà, e la libertà si esprime al meglio con la responsabilità.

Ecco che in tutto questo venerdì prossimo abbiamo una grande opportunità. Cerchiamo di riconoscere le falsità che viviamo quotidianamente, quelle che noi raccontiamo a noi stessi e quelle che gli altri ci propinano.

Impariamo a pretendere da noi stessi di vivere nella Verità. Facciamo questo esercizio interiore.  Se vogliamo vedere un cambiamento fuori, cominciamo a pretendere da noi stessi ciò che desideriamo vedere realizzato.

Opponiamoci alle falsità che arrivano da dentro di noi che quelle che arrivano da fuori. Se volete potete cominciare facendo un atto di ammissione, dite a qualcuno una verità scomoda.

La rivoluzione vera parte da noi!

Copyrighted.com Registered & Protected
1SSP-PSK4-FUAS-6OTG

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Alessandra Barbieri

Autore

Alessandra Barbieri

Alessandra Barbieri ha completato il percorso di studi in Naturopatia, ma dentro qualcosa le diceva che non era quella la sua strada, seppur splendida e interessantissima, prima lo studio dell’Astrologia con una docente dell’Eridano School, poi lo studio della kabala e l’uso dei tarocchi kabalistici l’hanno introdotta al Mondo del Simbolismo Esoterico; nel mentre le tante esperienze di danza, i tanti viaggi l’hanno portata a conoscenza del Sacro Femminile…e delle Danze Sacre. Infine lo studio della Radiestesia l’hanno resa completa. Oggi Alessandra può fornire una vasta gamma di soluzioni, partendo da uno stato d’animo o anche da nulla perché la sua personale lettura dei tarocchi genealogici le permette di arrivare a vedere al di là di ciò che sente e comprende la persona.

Leggi anche
loading...

19 Commenti su questo post

  1. meri franca di biagio says:

    riflessione molto profonda ed un aiuto a perseverare a chi questo principio lo ha praticato in tutta la sua vita grazie all’educazione dei propri genitori che non finirò mai di ringraziare,….grazie Alessandra Barbieri!

  2. Chissà che la verità si prenda la rivincita sul passato

    • Nadia says:

      Proprio in questi giorni sto assistendo questa manifestazione di verità che prende la rivincita sul passato

  3. speriamolo visto che si deve votare.. ma per me e’ gi’ da un po che le cose vanno cosi’ solo che altri continuano a celare le cose vere e portare avanti quelle devianti

  4. Ecco l’ennesimo annuncio!!! di cambiamento degli esseri umani, dovuto a movimenti planetari, quando avverrà non succederà niente come le altre volte..anzi più passa il tempo e più c’è disarmonia tra noi e noi , e anche con il tutto, ennesimo tentativo per credere nei miracoli per cambiare!! e accidia da parte nostra per lavorare su di noi per il vero cambiamento..

    • I movimenti planetari non cambiano la mantalità delle persone..semplicemente influenzano elettromagneticamente la mente delle persone…non è nessuna magia… È fisica quantica.. Le magie non esistono.. Esiste il magnetismo che non è percepibile ad occhio nudo come l’energia elettromagnetica 🙂

  5. È una bella riflessione sulla realtà che ci circonda….

  6. venerdì 25 è black friday

  7. Alessandra says:

    I grossi transiti segnano momenti in cui abbiamo delle opportunità di modificare un nostro schema interno, sta a noi decidere se mantenere la ripetizione o cambiare. Ribadisco ciò che ho già detto nell’articolo: Giove si pone più come esasperazione che come presa di coscienza, quindi mi aspetto più reazioni dannose che evolutive, ma questo è il modo fatalistico con la quale è stata vissuta l’astrologia fino ad oggi. Io credo nel libero arbitrio e nel poter scegliere se vivere la parte luce o ombra di ogni aspetto della vita, compreso dei transiti.

  8. Monica T says:

    Confermo quanto scritto nell’articolo. Una situazione critica sul lavoro mi ha portato a “rispondere” a un superiore e mi sono meravigliata io per prima. Inutile dire che sono stata giudicata negativamente ma a me poco importa:non posso continuare a stare zitta per quieto vivere!

  9. Magari,magari.magari fosse la volta buona,un mondo di sinceri,da non crederci,gente speriamo si avveri,gridiamo al miracolo.

  10. E finalmente gli astri ci hanno pensato a darci una mano vista l’aria che tira !!!

  11. con trump presidente quindi?! 😀

  12. Evviva visto che l’amore oggi va a braccetto con la fisicità il salto per l’elevazione è’ fatto buon WE ne vedremo delle belle!!

  13. Alessandra says:

    … venerdì 25 novembre 2016, morto Fidel Castro…adesso vedremo cosa viene fuori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline