Antibiotici naturali: 10 sostanze supernaturali che uccidono i superbatteri

1 Commento

Oregano-Oil

Mentre i batteri sono stati  parte della “vita” sulla Terra  fin dagli albori del tempo, con gli esseri umani in costante esposizione agli antibiotici chimici – che uccidono anche i batteri “buoni” – avviano l’ascesa di superbatteri resistenti a un numero crescente farmaci antibiotici. L’uso indiscrimanato di farmaci che ha fatto l’uomo nell’ultimo secolo e la massiccia somministrazione agli animali da allevamento che poi finiscono nella nostra pancia ha creato virus sempre più resistenti e corpi sempre più deboli. Per fortuna la natura ci da una mano per riportare in equilibrio la nostra vita, il nostro corpo e il nostro sistema immunitario. Ecco 10 supersostanze naturali per il nostro bene:

– Miele: In uno studio recentemente pubblicato, i ricercatori dell’Università Salve Regina a Newport, Rode Island, hanno ribadito che il miele grezzo è uno dei migliori antibiotici naturali che si possa avere. L’autore principale Susan M. Meschwitz, Ph.D., ha presentato i risultati alla 247a Assemblea nazionale della American Chemical Society. “La proprietà unica di miele risiede nella sua capacità di combattere le infezioni su più livelli, rendendo più difficile  ai batteri di sviluppare resistenza “, ha detto. Il miele utilizza una combinazione di armi tra cui polifenoli, perossido di idrogeno e un effetto osmotico. Il miele è praticamente un combattente ambidestro, utilizzando più modalità per uccidere i batteri.

– L’argento colloidale: Come notato da Gregory A. Gore, nel suo libro, Defeat Cancer : l’Argento è stato usato 1.200 anni fa da Egizi, Romani, Greci, marinai e poi dai pionieri che hanno popolato il nostro paese.L’hanno usato per varie malattie e per mantenere i loro cibi e liquidi sani. Prima del 1938, prima degli antibiotici, l’argento colloidale è stato usato dai medici come la principale sostanza per combattere i batteri in modo più naturale  che attraverso gli antibiotici che si usano oggi. Gli antibiotici possono danneggiare i nostri reni e le funzioni del fegato. L’argento colloidale favorisce la guarigione. [Vedi Argento Colloidale – Il più efficace antibiotico naturale al mondo e CON L’ARGENTO VIVO ADDOSSO]

Il grande libro dell'Argento Colloidale per la salute delle persone, degli animali e delle piante - Libro
Ha effetti antibiotici, inibisce le infezioni, rinforza il sistema immunitario – Nuova Edizione ampliata e aggiornata

Voto medio su 30 recensioni: Buono

Generatore per la Produzione di Argento Colloidale

Voto medio su 14 recensioni: Buono

– Pascalite: Questo è un tipo di argilla bentonite si trova solo nelle montagne del Wyoming. Possiede poteri di guarigione notevoli. Quando viene utilizzato per via topica, è noto per la sua capacità di sanare le infezioni da ferite nel giro di ore o giorni, portando così al recupero totale. Il primo uso documentato di Pascalite è stato nei primi anni 30, quando un cacciatore di nome Emile Pascal impostato le sue trappole nei pressi di un lago  di montagna, dove aveva aver notato un gran numero di tracce di animali; dopo aver tenuto l’argilla sulle sue mani screpolate, ha notato che dopo qualche tempo gli è parso di migliorare lo stato di salute. Così ha continuato a sperimentare la sostanza che ha scoperto in un numero di usi più grande ed estesa, come per le ustioni, piccole ferite e infezioni.

– Curcuma: Questa erba è stata usata nella medicina ayurvedica e cinese per molte migliaia di anni per trattare una vasta gamma di infezioni. Le qualità antibatteriche e anti-infiammatorie sono note per essere altamente efficaci nel trattamento di infezioni batteriche. Può anche essere utilizzato topicamente per il MRSA e ulteriori lesioni della pelle. [Vedi Curcuma: l’Oro dell’India dalle straordinarie proprietà]

– Olio di origano: Questo è un olio essenziale noto per la sua capacità di uccidere i batteri, nonché controllare le infezioni da stafilococco come MRSA. Contiene antiossidante, antisettico, antivirale, antimicotico, antinfiammatorio, antiparassitario e  proprietà antidolorifiche. Nel 2001, Science Daily ha riferito su uno studio Georgetown University che ha trovato che le proprietà germicida dell’olio di origano erano quasi efficace come la maggior parte degli antibiotici .

– Tea Tree Oil (noto anche come olio essenziale di melaleuca):Questo è anche un olio molto potente ed essenziale che ha dimostrato di essere efficace nell’uccisione MRSA antibiotico-resistente sulla pelle. Una nota importante: olio dell’albero del tè terapeutico deve essere utilizzato tale e quale  per questo scopo.

–  Estratto di foglia di oliva: Questa sostanza è stata utilizzata per un certo numero di secoli per combattere le infezioni batteriche e  attualmente utilizzata anché per combattere le infezioni MRSA in alcuni ospedali europei. Fornisce supporto al sistema immunitario, mentre lotta contro le infezioni resistenti agli antibiotici.

Infuso di Foglie di Olivo
Utile per regolare la pressione arteriosa
Curcumina Santè - 90 Capsule (curcumina)
Integratore alimentare con curcuminoidi 95%


– Aglio: Questo condimento gustoso è stato utilizzata per scopi medicinali in tutto il mondo per migliaia di anni. E’ stato anche utilizzato nel 1700 per scongiurare la peste. Possiede un potente antibiotico , antivirale e antimicotico. [Vedi AGLIO – Antica ricetta tibetana – e molto di più]

– Echinacea: Questo composto è stato usato per trattare l’invecchiamento e un’ampia varietà di infezioni da secoli. Era tradizionalmente usato per trattare ferite aperte, così come la setticemia, difterite e altre malattie correlate a batteri. Oggi è usato principalmente per il trattamento di raffreddore e influenza.

– Goldenseal: Questa è una delle erbe più popolari vendute sul mercato americano e ha recentemente guadagnato una reputazione di erba potenziatrice del sistema immunitario e come antibiotico. Gli indiani americani hanno usato goldenseal come un farmaco per le condizioni interne infiammatorie nell’apparato respiratorio, digerente e per l’infiammazione del tratto genito-urinario indotta da allergia o infezione.


FONTI:

http://theweek.com

http://www.naturalnews.com

http://www.naturalpedia.com

http://www.sciencedaily.com

http://www.herbwisdom.com

http://www.acs.org

http://science.naturalnews.com

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

  1. Fatima Monteiro costa says:

    Fonziona mi piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline