Antico esercizio per attivare e riequilibrare pineale e pituitaria

24 Commenti

mind-power-measure

Questo esercizio è considerato molto importante negli antichi testi yogici: apporta numerosi benefici a livello fisico ma ancora di più a livello sottile. Esso infatti stimola le ghiandole endocrine situate nel cervello aumentando e attivando le loro secrezioni ormonali inducendo rilassamento, incremento dell’energia vitale e il riequilibrio di tutto il sistema ormonale e ghiandolare del corpo.

Il suo nome è Khechari mudra che significa chiusura della lingua, una posizione particolare di questo muscolo, che rivolto verso l’interno solletica la parte molle del palato, attraverso un movimento ritmico e continuo. Nella cavità retrostante il palato vi sono la ghiandola pineale e la ghiandola pituitaria. Che secernano importanti sostanze regolatrici del sistema endocrino.

pituitaria e pineale

Ecco come Filippo Goti, esoterista e profondo conoscitore della tradizione massonica, marinista e gnostica, descrive questa pratica:

Fondamento di questa pratica è quello di stimolare le ghiandole poste nella regione cervicale, e direttamente corrispondenti a tale posizione, in modo da aumentare la produzione di determinate sostanze chimiche, in grado di agevolarci nella percezione delle realtà sottili. Nella base del cranio, e più precisamente nella sella turcica dell’osso sfenoide è collocata l’ipofisi, o pituitaria, che stimola la produzione di spermatozoi nell’uomo, e nella donna la maturazione dei follicoli. Questa ghiandola è centro di regolazione della vita endocrina e secerne l’ormone somatotropo, la prolattina, l’ormone adenocorticotropo, l’ormone tireostimolante, e altri. Oltre all’ipofisi, abbiamo, annessa all’encefalo, un’altra ghiandola a secrezione interna: la pineale, che in alcune culture misteriche veniva strappata a coloro ai sacrificati alla divinità e assorbita dai sacerdoti, per divinare il futuro, o entrare in stati alterati di coscienza. Tali ghiandole rappresentano la radice energetica, il ponticello, posto fra il corpo fisico, la mente e l’anima, assieme alle ghiandole sessuali, trasmutano le energie grossolane, in energie sottili; ponendole a disposizione della volontà e il genio dell’operatore. In parche parole sono intimamente collegate alle ruote superiori.

Ed è proprio la pineale a sostenere direttamente la stimolazione del massaggio orale, provocando il secernimento, non immediato, di un particolare nettare che contiene la serotonina, precursore delle endorfine: la sostanza psicotropica prodotta dal corpo umano. Si constata, infatti, che uno degli effetti riconducibili a questa pratica, risulta focalizzarsi nella dilatazioni delle percezioni, e in un maggior ricordo dell’attività onirica fin dalle prime sedute: portandoci a navigare nello spazio del nostro mondo interiore.

Inoltre attraverso il Khechari Mudra riusciamo ad arrestare la cantilena della mente, il chiacchiericcio interiore, e ci induciamo in uno stato di rilassamento e di abbandono.

Tecnica

Chiudere la bocca, portare all’indietro la lingua il più possibile senza forzare, e per più tempo possibile, massaggiando ritmicamente la parte molle del palato.

Le prime volte la lingua indietro può diventare subito fastidioso, in questo caso rilassa la lingua per alcuni secondi e poi ripeti la pratica. Con la pratica regolare la lingua salirà automaticamente entro le cavità nasali per stimolare maggiormente i centri nervosi vitali del cervello.

Come risultato si può ottenere una secrezione dolciastra, chiamata nettare degli dei. Negli stati avanzati della pratica possiamo raggiungere uno stato di alterazione della percezione. Sospendere la pratica se si avverte una secrezione amara.

Lo stile di vita moderno in cui si vive proiettati nel futuro in continuo stress e in cui l’alimentazione riflette questo stato disfunzionale, le ghiandole endocrine con gli anni riducono sempre di più le loro secrezioni portando all’invecchiamento, disturbi psicologici, sessuali e digestivi. La loro funzione è invece massima nei bambini fino ai 12 anni. Tramite le loro secrezioni ormonali controllano tutto il corpo è quindi molto importante tenerle in considerazione.

Per approfondire

Melatonina
I neurotrasmettitori prodotti dalla ghiandola pineale consentono l’incontro con Dio?
La Chiave Della Vita
Con La Melatonina L’inversione Dell’invecchiamento Nella Ghiandola Pineale

Il simbolismo della Ghiandola Pineale

Corrado Malanga: Ghiandola Pineale, Scie Chimiche ed Elettromagnetismo

I campi elettromagnetici disturbano la funzionalità della ghiandola pineale

EPIFISI O PINEALE, GHIANDOLA MAGICA DEL CORPO UMANO

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

24 Commenti su questo post

  1. True Lie says:

    se sentite un sapore intenso non vi preoccupate e’ solo DMT, ingoiate e buon viaggio ✨

  2. Per favore sapreste dirmi Per quanto tempo è consigliabile protrarre il massaggio e ogni quanto farlo?

  3. Dionidream says:

    Per il tempo che riesci, non ci sono controindicazioni

    • Marzia says:

      Ma per favore carmen non diciamo fesserie…lo yoga non è magia se poi qualcuno si spaccia per insegnante e fa altro è un suo problema. Prima di dire cavolate leggete studiate e sperimentate e solo dopo date un vostro parere che comunque resta un parere non la verità

  4. Luigi Duca says:

    Non credo a questo. La percezione degli strati sottili di energia si ottiene con la consapevolezza spirituale, non con esercizi fisici! Gli esercizi fisici possono servire a calmare il fisico che disturba la coscienza, ma il resto del lavoro non è più a livello del corpo fisico!

  5. nel taoismo tantrico di interpretazione della filosofia e medicina tradizionale cinese,basi di studio di agopuntura e shiatsu,il corpo e’ tempio dell’anima e la elevazione spirituale passa anche nelle discipline pswicofisiche,la relazione con le energie sessuali e ,nel caso del maschio,la ritenzione del seme ,la sua sublimazione e riassorbimento che porta a stati davvero elevati.ma tutto cio’ richiede un particolare lavoro di re-visione di tutta la struttura psicologica oltreche le indagini sulla psicogenealogia e gli eventuali disordini che ha causato finora.senza voler citare il grande lavoro che si puo’ svolgere sui meridiani ,gli elementi e le entita psichiche che rappresentano con evidenti cambiamenti anche profondi.insomma e’ un percorso di vita che fa sorridere pensare di ridurre a semplici esercizi e magari il giorno seguente tornare a lavorare in banca o com unque in occuoazioni eticamente lontanissime da qualsiasi concetto di spiritualita’ ma utili soltanto alla mammina societa dei consumi che vorrebbe tutti devoti cucciolotti,sudditi ,consumatori e,come in qiuesto caso,illusi anche di progredire.questa e’ soltanto mia personale pratica di vita assente di qualsiasi pretesa di verita’ assoluta

  6. carmine says:

    ingoiare è DMT? hahahahahaha la DMT se ingerita viene attaccata dalla MAO, o monoamminoossidasi. non raccontate cavolate. comunque se si vuole viaggiare cè sempre l Ayahuasca. quella si che funziona…

  7. Ma scusate non sono d’accordo con le vostre posizioni….divulgare queste informazioni anche a chi lavora in ufficio o per il sistema ha un effetto importante sul
    Cambiamento planetario, cosa ne sapete di ciò che può provocare nella vita e nella coscienza di una persona che prova questo esercizio e lavora in banca? Non lo sapete, magari un effetto importante e può rivoluzionare la
    Sua vita….non vi mettete in cattedra tutti come gli “arrivati” non fa molto “essere evoluto”
    Detto questo mi scuso dell impeto e vi abbraccio!

  8. carmen says:

    attenzione allo yoga:1 mio amico è dovuto andare da 1 esorcista perkè l’insegnante di yoga gli aveva trasmesso 1 drago,lui sentiva il suo respiro la notte al letto!

    • Marzia says:

      Allora sei un illuminato se hai raggiunto il massimo…ma massimo cosa significa per te? In quanto è soggettivo e comunque quando è l’anima e il cuore a parlare siamo sempre in cammino…è il viaggio importante non l’arrivo…..e come insegnante yoga posso testimoniare per esperienza e non perché letto nei testi che lo yoga come tale porta a sperimentare stati molto sottili di coscienza. Del resto è una pratica di vita non ginnastica e antica quanto il mondo da cui hanno attinto tutte le altre tecniche..buon mudra

  9. Max says:

    Avevo già letto di questa tecnica in precedenza, ma non ho modo di dire se sia effettivamente efficace. Quello che mi piacerebbe sapere è perchè stimolare la ghiandola con la lingua e non direttamente con le dita. Da un punto di vista energetico ha senso, ma se ci fermiamo alla chimica mi chiedo se usare dita o lingua sia indifferente.

  10. Chicca says:

    Non ho capito se si deve arrotolare la lingua all’indietro o ritrarla…cioe’, se la punta della lingua deve grattare il palato e il piloro o se deve ritrarsi ( tipo lumaca , quella senza guscio), arretrare, insomma…grazie !

  11. mario brezza (nik) says:

    una cosa è certa, se avessimo la lingua di un camaleonte la cosa sarebbe più semplice

  12. sarah says:

    succhiarmi il pollice mi dà la stessa capacità di fruizione

  13. Gabriella says:

    L’esercizio è spiegato male: cosa si deve portare indietro la base o la punta della lingua? perchè se è la punta, almeno nel mio caso, è impossibile riportarla così indietro!

  14. Gennaro caccavale says:

    Il gioco e’ tipico dei bambini che sono i piu’ grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline