astaxantina

L’astaxantina è uno dei più potenti antiossidanti del pianeta che risulta essere fino a 6000 volte più efficace della vitamina C. Un composto rosso brillante che è presente in alcuni tipi di plancton, l’astaxantina è ciò che conferisce il caratteristico colore rosso-arancio al salmone e ai crostacei che se ne nutrono.

Oggi l’astaxantina è disponibile sottoforma di integratore per le sue proprietà terapeutiche dimostrate scientificamente e viene ricavata dalle microalghe Haematococcus pluvialis, Chlorella zofingiensis, Chlorococcum che ne sono ricche.

L’astaxantina naturale è eccezionalmente potente nella sua azione antiossidante (eliminazione dei radicali liberi). Uno studio del 2007 ha analizzato diversi antiossidanti popolari e il loro potere antiossidante. Questo studio ha dimostrato che l’astaxantina è

  • 65 volte più forte della vitamina C
  • 50 volte più potente della vitamina E

nel proteggere le membrane cellulari.

Inoltre, l’astaxantina ha dimostrato di essere più efficace di altri carotenoidi e altri nutrienti nell’eliminazione dell’ossigeno singoletto essendo fino a

  • 6000 volte più potente della vitamina C
  • 800 volte più forte del coenzima Q10
  • 550 volte più potente delle catechine del tè verde
  • 11 volte più forte del beta carotene
  • 2,75 volte più forte della luteina

L’eliminazione dell’ossigeno singoletto è essenziale nel nostro organismo perché questo è il maggiore responsabile di tutte le ROS (Reactive Oxygen Species), fattore determinante per i processi fisiologici e patologici inerenti lo stress ossidativo.

I ROS possono causare severi danni ossidativi specialmente a carico di DNA, lipidi (e quindi la pelle) e proteine (tessuti). Tali danni sembrano essere coinvolti in una grande varietà di patologie cronico-degenerative tra le quali, l’aterosclerosi e il cancro.

La ricerca scientifica infatti suggerisce che l’astaxantina può essere utile nelle

  • malattie immunitarie
  • malattie infiammatorie
  • malattie neurodegenerative.

Astaxantina 5 Benefici

1. Ripara e protegge gli occhi. Come l’occhio che ha uno strato lipidico, l’astaxantina è liposolubile; nel senso che si integra facilmente in tessuti carichi di lipidi come l’occhio. La sua capacità unica di supportare gli occhi deriva dal fatto che è in grado di attraversare la barriera oculare. Questa barriera non è facilmente penetrabile da tutti i nutrienti, poiché la sua funzione principale è quella di proteggere questi organi vitali da sostanze estranee. Tuttavia, l’astaxantina passa facilmente e si accumula rapidamente per iniziare il suo straordinario lavoro sostenendo l’occhio e aiutando a prevenire ulteriori danni.

L’astaxantina, grazie al suo specifico potere antiossidante che agisce sulle membrane cellulari, può rallentenare e invertire la degenerazione degli occhi legata all’età. Migliora anche la vista riducendo l’abbagliamento e lo sfocamento. L’astaxantina ha 10 volte più potere antiossidante della Zeaxantina e Luteina che sono note per la loro azione positiva sulla vista.

L’astaxantina ci difende da un altro grande assalto ai tuoi occhi: la luce a spettro blu. Questa è usata in tutte le luci fluorescenti dall’ufficio al negozio di alimentari e dai monitor degli smartphone, computer e tablet. Praticamente ce l’abbiamo in faccia tutto il giorno ed è dimostrato che può danneggiare l’occhio oltre a disturbare il ciclo circadiano della ghiandola pineale con la melatonina. L’astaxantina si deposita negli occhi ed è in grado di assorbire la luce blu, proteggendo così le cellule dell’occhio dallo stress ossidativo.

Studi clinici ben progettati hanno dimostrato che l’astaxantina aiuta:

  • la retinopatia diabetica
  • la degenerazione maculare
  • l’affaticamento degli occhi
  • a mettere a fuoco

Riguardo la maculopatia, uno studio italiano ha dimostrato che può essere utile anche in questo caso (tuttavia poiché nello studio era combinata con altri antiossidanti non si è potuto valutare l’azione singola dell’astaxantina).

In conclusione esistono studi clinici positivi ben progettati che dimostrano come l’astaxantina sia un sostegno della salute degli occhi.

2. Ringiovanisce la pelle. Negli studi su campioni di cellule umane, l’astaxantina protegge contro i danni del sole (raggi UVA) sulla pelle ovvero contrasta la riduzione di collagene, la formazione di rughe e dal rilassamento cutaneo (pelle flaccida). Quindi è ideale nella stagione estiva in cui constrata le scottature e i danni del sole. Ma non è ottima solo d’estate.

Uno studio su pazienti ha dimostrato che l’assunzione per 8 settimane di astaxantina (6mg al giorno) ha prodotto i seguenti risultati:

  • Diminuisce le rughe
  • Diminuisce la dimensione delle macchie dell’età
  • Migliora la ritenzione idrica
  • Migliore elasticità della pelle

In uno studio su animali, ha dimostrato di proteggere anche dal cancro alla pelle.

acquista astaxantina

Questo è l’integratore di astaxantina che consiglio. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

3. Protegge il cervello e il sistema nervoso. Gli studi dell’astaxantina sul cervello sono stati eseguiti solo su animali e modelli cellulari per ora e hanno dimostrato che:

  • Rallenta il declino cognitivo del cervello causato dall’invecchiamento
  • Aumenta il BDNF, il fattore di crescita che fa crescere nuove cellule cerebrali e aiuta a sopravvivere a quelle esistenti
  • Previene l’edema cerebrale dopo una lesione alla testa
  • Protegge le cellule cerebrali dai danni causati dalle tossine
  • Se assuna come pre-trattamento, riduce i danni cerebrali indotti dall’ictus
  • Migliora le prestazioni mentali dopo l’ictus
  • Migliorare il flusso sanguigno cerebrale e la memoria nei casi di demenza
  • Protegge le cellule neuronali dalla tossicità indotta dalle placche beta-amiloide, suggerendo che l’astaxantina può proteggere dal morbo di Alzheimer

4. Protegge il cuore. Il sistema cardiovascolare trae molto beneficio dagli antiossidanti. Lo stress ossidativo e l’infiammazione contribuiscono all’accumulo di placca nelle arterie e l’assunzione di astaxantina si è dimostrata ridurre entrambi questi problemi in studi in vitro e in vivo. In studi su animali, il pre-trattamento a base di astaxantina ha protetto il cuore dai danni da infarto. Uno studio clinico randomizzato condotto sull’uomo ha dimostrato che abbassa i trigliceridi e alza il colesterolo HDL. Un altro studio sull’uomo su pazienti in sovrappeso ha dimostrato che l’assunzione di astaxantina riduce il colesterolo LDL e i marcatori di stress ossidativo. In sintesi l’astaxantina:

  • Migliora il flusso sanguigno
  • Diminuisce la pressione sanguigna
  • Protegge dalla coagulazione del sangue
  • Riduce i valori di trigliceridi e colesterolo LDL
  • Alza il colesterolo HDL
  • Migliora la conta lipidica
  • Diminuisce lo stress ossidativo

5. Fornisce energia e vitalità. L’astaxantina sostiene i mitocondri, ovvero le “microscopiche centrali elettriche” presenti in ciascuna delle tue cellule. Producono energia cellulare (ATP), la forma che le cellule usano per alimentare ogni processo che il tuo corpo esegue. Tutto ciò che aiuta i mitocondri aumenterà la tua energia complessiva a livello cellulare. E’ dimostrato che l’astaxantina migliora la produzione complessiva di energia mitocondriale, migliorando quindi tutte le funzioni del corpo.

L’astaxantina non solo aiuta i mitocondri a funzionare meglio, ma li protegge anche. L’astaxantina rinforza le membrane cellulari, bloccando i radicali liberi dannosi. Se le specie reattive dell’ossigeno attraversano la membrana, l’astaxantina continua a proteggere i mitocondri riducendo lo stress ossidativo.

Controindicazioni

Attualmente, non esistono prove dirette che dimostrino il danno derivante dall’uso dell’astaxantina nell’uomo o negli animali.

Dosaggio

Risultati benefici si sono ottenuti in studi con dosi da 2mg fino a 12mg al giorno. Per i maggiori benefici terapeutici si consiglia 12mg al giorno.

Attualmente, negli studi sulla tossicità condotti sui topi non è stata riscontrata alcuna tossicità anche dosi molto elevate (oltre 500 mg per kg di peso corporeo).

Come assumere l’astaxantina

L’astaxantina è contenuta nel salmone e nei crostacei. Il salmone selvaggio può contenere fino a 26-38 mg di astaxantina per kg di peso, mentre i salmoni d’allevamento (quelli che si trovano al supermercato) hanno solo 6-8 mg di astaxantina per kg di peso.

Quindi per ottenere un dosaggio terapeutico di astaxantina si consiglia di assumere un integratore specifico.

L’integratore di astaxantina che consiglio è questo che viene prodotto tramite estrazione a freddo CO2 senza solventi a partire da plancton purissimi di Haematococcus Pluvialis. Inoltre contiene anche DHA ovvero omega 3 per migliorare l’assorbimento e biodisponibilità dell’astaxantina.

acquista astaxantina

Questo è l’integratore di astaxantina che consiglio. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Quando assumere l’astaxantina

Essendo liposolubile, l’astaxantina si assorbe meglio insieme ai pasti principali.

Testimonianze

Questi commenti riportati di seguito sono recensioni di persone che hanno assunto l’astaxantina e hanno lasciato una recensione online al prodotto.

“Mia madre, mio ​​marito e io stiamo prendendo l’astaxantina da 3 settimane ormai. Abbiamo sentito tutti una notevole differenza dopo solo una settimana di utilizzo. Affaticamento degli occhi diminuito. Gli occhi asciutti sono significativamente diminuiti.”

“Ho iniziato a prenderla come una protezione solare naturale per proteggere la mia pelle dalle scottature solari facili e funziona assolutamente. Brucio ancora se trascorro mezza giornata o più sotto il sole diretto dell’Alabama con zero crema solare ma è molto mite e il giorno successivo si è già trasformato in un’abbronzatura. In periodi relativamente più brevi di esposizione al sole, la mia pelle non brucia più, diventa semplicemente marrone. E dura molto più a lungo perché non c’è alcun peeling da una grave ustione iniziale. Un tale miglioramento rispetto alle mie solite tendenze di scottature solari!”

“Antiossidante super potente di alta qualità. Vera astaxantina dalle alghe e non roba sintetica economica. Ciò ha incredibili benefici antinfiammatori naturali. La mia pelle non è più secca come una volta e il mio dolore da artrite alle dita e al collo è quasi sparito. È una vera centrale elettrica con cui la natura ci ha benedetto, con numerosi benefici in tutto il corpo. Sono così felice di aver scoperto l’astaxantina.”

“La mia pelle è più chiara, le mie macchie scure sono più piccole e MOLTO più chiare, i miei pori sono più piccoli e in generale ho solo un aspetto più giovane e riposato. LA ADORO!!!!”

“Volevo provare l’astaxantina per alcuni problemi di salute. Credo che mi abbia aiutato con l’infiammazione e con i miei occhi. La mia infiammazione è stata molto più gestibile, il che significa che il mio corpo soffre molto MOLTO meno. Ho gli occhi asciutti cronici e durante l’assunzione ho notato che non dovevo usare i miei colliri durante il giorno.”

Domande

Per quanto tempo assumere l’astaxantina? La maggior parte degli studi ha osservato benefici nell’arco di 6-8 settimane.

L’astaxantina è sicura? Sono stati condotti almeno otto studi clinici su oltre 180 persone usando astaxantina per valutarne la sicurezza, la biodisponibilità e gli aspetti clinici relativi allo stress ossidativo, all’infiammazione o al sistema cardiovascolare. Non sono stati segnalati esiti avversi.

Sono allergica ai crostacei, posso assumere l’astaxantina? L’integratore che io consiglio (clicca qui) viene ricavato dai plancton, e non dai crostacei, quindi può essere assunto problemi.

Sto allattando il mio bimbo, posso assumerla? Poiché non ci sono studi scientifici che hanno studiato l’assunzione in gravidanza e allattamento, non può essere raccomandata in questi casi.

Assumere astaxantina è uno dei modi più semplici per rafforzare gli occhi, la pelle, il cervello e per energizzare ogni cellula del tuo corpo.

acquista astaxantina

Questo è l’integratore di astaxantina che consiglio. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Riferimenti Scientifici

1. Effect of Multiple Dietary Supplement Containing Lutein, Astaxanthin, Cyanidin-3-Glucoside, and DHA on Accommodative Ability

2. Effect of lutein and zeaxanthin on macular pigment and visual function in patients with early age-related macular degeneration.

3. Transport and retinal capture of lutein and zeaxanthin with reference to age-related macular degeneration.

4. Astaxanthin attenuates the UVA-induced up-regulation of matrix-metalloproteinase-1 and skin fibroblast elastase in human dermal fibroblasts.

5. Cosmetic benefits of astaxanthin on humans subjects.

6. Effective inhibition of skin cancer, tyrosinase, and antioxidative properties by astaxanthin and astaxanthin esters from the green alga Haematococcus pluvialis.

7. Astaxanthin alleviates brain aging in rats by attenuating oxidative stress and increasing BDNF levels.

8. Astaxanthin alleviates cerebral edema by modulating NKCC1 and AQP4 expression after traumatic brain injury in mice.

9. Astaxanthin Protects Primary Hippocampal Neurons against Noxious Effects of Aβ-Oligomers

10. Astaxanthin upregulates heme oxygenase-1 expression through ERK1/2 pathway and its protective effect against beta-amyloid-induced cytotoxicity in SH-SY5Y cells.

11. Antihypertensive and neuroprotective effects of astaxanthin in experimental animals.

12. Neuroprotective effect of astaxanthin on H(2)O(2)-induced neurotoxicity in vitro and on focal cerebral ischemia in vivo.

13. Administration of natural astaxanthin increases serum HDL-cholesterol and adiponectin in subjects with mild hyperlipidemia.

14. Positive Effects of Astaxanthin on Lipid Profiles and Oxidative Stress in Overweight Subjects

15. Efficacy and safety of eight-week treatment with astaxanthin in individuals screened for increased oxidative stress burden

16. Astaxanthin protects mitochondrial redox state and functional integrity against oxidative stress.

17. Antioxidant effects of astaxanthin in various diseases-a review

18. Effects of Astaxanthin on Eyestrain Induced by Accommodative Dysfunction.

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni