Tutti i benefici del Basilico Sacro Tulsi – Elisir di Lunga Vita

Nessun Commento

basilico tulsi

Il Basilico Sacro, conosciuto anche come basilico tulsi, è considerato un elisir di lunga vita. Originario del sudest asiatico, è usato nella medicina tradizionale per la sua capacità di promuovere la salute ed allontanare la malattia. E la scienza oggi ne dimostra le proprietà curative che vanno dal cancro alle infezioni e molto altro.

In India il basilico sacro tulsi è associato alla divinità protettrice del mondo e venerato come una vera e propria divinità. E’ presente quasi in ogni casa associato ad altari di venerazione ed è parte fondamentale della millenaria medicina ayurvedica.

Nel basilico sacro sono stati trovati centinaia di composti benefici con le seguenti proprietà

  • Capacità di purificare il sangue
  • Abbassare la febbre
  • Regolare la pressione sanguigna
  • Depura dalle tossine
  • Potere antiossidante
  • Proprietà anti-virali
  • Proprietà adattogene. La proprietà adattogena è molto rara in natura, e solo alcune piante la posseggono: questo significa che il basilico tulsi è in grado di adattarsi al corpo armonizzando i vari processi e stimolando un rilassamento che combatte lo stress.
  • Anti-batteriche
  • Stimola il sistema immunitario

Ecco cosa contiene 1 tazzina di foglie fresche di tulsi

1 per cento di calcio
1 per cento di potassio
1 per cento di magnesio
31 per cento della vitamina K
6 per cento di vitamina A
2 per cento di vitamina C
3 per cento di manganese
1 per cento di folato

Ecco tutti gli usi del Basilico Sacro Tulsi

Punture di insetti o morsi: va applicato localmente ed assunto anche per via interna.

Disturbi della pelle: Applicato sulla pelle è utile contro l’acne, eczema, psoriasi, macchie cutanee.

Bocca e denti: Masticare le foglie di tulsi è un trattamento efficace per le infezioni e ulcere nella bocca. Una pasta fatta mescolando foglie di tulsi e olio vegetale o argilla è in grado di essere un ottimo dentifricio che mantiene l’alito fresco e i denti sani.

Calcoli renali: preso regolarmente per qualche mese, il succo e la tisana sono in grado di sciogliere i calcoli renali.

Aiuta a smettere di fumare: il basilico tulsi è noto per avere composti antistress molto forti ed è un grande aiuto per smettere di fumare.

Stress: masticare 12 foglie di basilico al giorno è un potente rimedio naturale per abbattere lo stress e ritrovare la tranquillità.

Cuore: il basilico può aiutare un cuore indebolito da malattia cardiaca e abbassa il colesterolo nel sangue, inoltre purificare anche il sangue.

Mal di testa: foglie di basilico pestate possono essere applicate sulla fronte dando sollievo immediato dal mal di testa.

Vie respiratorie: il succo di basilico, miele e zenzero ha molto successo contro l’asma, bronchite, raffreddore, tosse e l’influenza.

Raffreddore e febbre: la tisana di basilico tulsi è così potente da essere utilizzata come prevenzione della malaria e febbre durante la stagione delle piogge. Per l’influenza si consiglia un infuso di basilico tulsi con l’aggiunta di chiodi di garofano e un pizzico di sale. Per far scendere la temperatura della febbre invece si deve fare un infuso con baislio tulsi, cardamomo, zucchero e latte.

Tosse: gli sciroppi per la tosse ayurvedici contengono il basilico sacro perché promuove l’espulsione del muco e del catarro nella bronchite e l’asma. La tisana di tulsi con l’aggiunta di un cucchiaino di miele è ottima per lenire il mal di gola.

Disturbi di stomaco: il basilico tulsi rafforza lo stomaco ed è un ottimo rimedio per la diarrea e il vomito.

Proprietà anti-cancro: la pianta di tulsi è stata studiata dal National Centre for Biological Sciences dato che i suoi composti sono essere risultati efficaci come trattamenti anti-cancro. Come riportato in Nutrition and Cancer, i ricercatori si sono concentrati sulle proprietà chemopreventive e radioprotettive del Tulsi e ha rilevato che studi preclinici hanno dimostrato che il “Tulsi previene il cancro alla pelle, al fegato, alla bocca e ai polmoni aumentando l’attività antiossidante e inducendo l’apoptosi e l’alterazione dei geni e fermando le metastasi“.

Il basilico sacro tulsi cresce anche in Italia e va piantato in una zona esposta al sole e protetto dal freddo, dato che è una pianta che ama il caldo. Si possono trovare facilmente in commercio tisane ed integratori di basilico tulsi, e online si possono acquistare i semi per piantarlo.

L’olio essenziale di basilico tulsi è ottimo da inserire nel diffusore: l’olio essenziale purifica l’aria da batteri e microrganismi che possono causare malattie; allevia lo stress, incrementa l’energia vitale e supporta nei momenti più duri.

Wholistic Holy Basil - Tulsi
Integratore ayurvedico antiossidante e anti-stress

Voto medio su 1 recensioni: Mediocre

Riferimenti

Ocimum sanctum Linn. (Holy Basil) ethanolic leaf extract protects against 7, 12-dimethylbenz(a)anthrace ne-induced genotoxicity, oxidative stress, and imbalance in xenobiotic-metabolizing enzymes.

Evaluation of in vitro antimicrobial activity of Thai basil oils and their micro-emulsion formulas against Propionibacterium acnes

Ocimum sanctum L (Holy Basil or Tulsi) and its phytochemicals in the prevention and treatment of cancer.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline