Perché dovresti usare i Semi di Finocchio

Nessun Commento

semi-di-finocchio

Ho sempre saputo che i semi di finocchio hanno un effetto rilassante e aiutano a digerire rimuovendo gonfiori e tensioni intestinali. Ma questi semini profumatissimi hanno anche altre importanti proprietà.

I semi di finocchio fanno parte delle 9 erbe sacre anglo-sassoni, usate fin dall’antichità per le loro qualità.

REGOLARIZZAZIONE CICLO MESTRUALE

Moltissime donne, a causa di stress e cattiva alimentazione, hanno un ciclo mestruale irregolare e doloroso. I semi di finocchio hanno proprietà emmenagoghe che promuovono a regolare il flusso mestruale. L’erba è ricca anche di fitoestrogeni che aiutano a risolvere problemi come la sindrome premestruale, disturbi della menopausa, e sbalzi d’umore.

Uno studio condotto dai ricercatori nel 2012 da ha dimostrato che i semi di finocchio possono realmente aiutare a ridurre i sintomi delle mestruazioni dolorose e dismenorrea. Oltre ai benefici mestruali, il finocchio è tradizionalmente utilizzato per promuovere l’allattamento nelle donne che allattano. La medicina tradizionale lo considera anche un potente afrodisiaco che aumenta la libido negli uomini e nelle donne.

PREVENZIONE DEL CANCRO

Gli antiossidanti kaempferolo e quercetina presenti nei semi di finocchio possono contribuire a ridurre il rischio di cancro associato con i danni provocati dai radicali liberi alle cellule e al Dna. Inoltre sono considerati un alleato per la prevenzione del cancro al colon, in quanto essi contribuiscono con le loro fibre alla rimozione delle tossine dall’intestino.

COLESTEROLO E PULIZIA INTESTINALE

I semi di finocchio sono ricchi di fibre: 100 grammi di semi contengono il 150% della dose giornaliera raccomandata di fibre. Le fibre sono presenti unicamente negli alimenti vegetali e sono fondamentali per favorire il transito degli alimenti di cui ci nutriamo lungo l’intestino e per permettere l’eliminazione delle tossine. Le fibre, in generale, sono utili per migliorano la digestione. Le fibre contenute nei semi di finocchio riducono le possibilità di accumulo del colesterolo sulle pareti delle arterie e prevengono così le patologie cardio-circolatorie.

PRESSIONE, GLOBULI ROSSI, CUORE E FATTORE DI CRESCITA

I semi di finocchio sono una miniera di minerali come rame, ferro, calcio, potassio, manganese, selenio, magnesio e zinco. Il rame e il ferro sono fondamentali per la formazione delle cellule del sangue e dei globuli rossi. Lo zinco è necessario per circa 200 processi enzimatici, regola la crescita, lo sviluppo, la digestione e la fertilità [abbiamo approfondito l’importanza dello zinco in questo articolo Perché dovresti assumere zinco se hai l’ipotiroidismo e non solo]. Il potassio è il minerale fondamentale nella regolazione della pressione sanguigna e del battito cardiaco. Il manganese è usato dal corpo per numerosi processi chimici in particolare forma un potente enzima antiossidante, il superossido dismutasi. Il calcio è fondamentale per le ossa e i denti.

DIURETICO E DIGESTIVO

La tisana di finocchio è ottima per favorire la diuresi, oltre che attenuare i gonfiori addominali. La tisana viene preparata sotto forma di infuso, lasciando riposare in 200 millilitri d’acqua bollente per 10 minuti 1 cucchiaino di semi di finocchio, per poi filtrare e bere senza dolcificare.

Le proprietà digestive di questi piccoli semi sono note ormai da secoli e vengono sfruttate dalle medicine popolari soprattutto per la preparazione di tisane e di decotti da bere a fine pasto  per rendere la digestione meno lunga e pesante.

Tanti buoni motivi per usare i semi di finocchio, ma sempre non eccedere con le dosi. Oltre a tutte queste proprietà io li amo semplicemente per l’aroma che lasciano nei cibi, lo uso sia crudo nelle insalate, che nella cottura del riso, verdure, pesce e zuppe. Ottimo nell’impasto del pane. I germogli di finocchio hanno tutte le proprietà incrementate del 100%.

Finocchio
Foeniculum vulgare miller
Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline