Bisfenolo: Maneggiare scontrini è pericoloso per la salute

1 Commento

scontrini

Il Bisfenolo A (BPA), sin dagli anni trenta sospettato di essere dannoso per l’uomo, è un composto chimico presente in molti prodotti di uso quotidiano, con effetti nocivi sulla nostra salute. L’esposizione umana al BPA è dannosa per la salute, tra cui la funzione riproduttiva negli adulti con problemi ormonali ed infertilità, e danni allo sviluppo neurologico nei bambini.

BASTA BERE DELLE LATTINE O TOCCARE UNO SCONTRINO
L’esposizione al BPA avviene in primo luogo attraverso l’ingestione alimentare, tra cui il consumo di cibi in scatola, infatti il bisfenolo è contenuto nel rivestimento interno nella maggior parte delle lattine per alimenti e bevande. [1] Una fonte meno studiata di esposizione è la carta termica per ricevute (i normali scontrini), maneggiate quotidianamente da molte persone nei supermercati, sportelli bancomat, distributori di benzina. Gli scontrini contengono circa 1,5% di BPA mille volte più di quanto si trova nei biberon al policarbonato, vietati in molti Paesi! La ricerca ha inoltre evidenziato che il BPA si scioglie e si diffonde, ovvero se dopo aver toccato lo scontrino si mangiano delle patatine il tasso di assorbimento sarà molto più elevato. Inoltre anche l’uso di creme per le mani favorisce l’assimiliazione di questo composto nocivo. [2] I ricercatori hanno osservato un aumento delle concentrazioni urinarie di BPA dopo aver toccato continuamente le ricevute per 2 ore senza guanti, ma nessun aumento significativo quando i partecipanti hanno usato i guanti.
Le implicazioni cliniche di esposizione cronica sono sconosciute, ma possono essere particolarmente rilevanti per le persone con esposizione professionale, come cassieri, che gestiscono le ricevute 40 o più ore a settimana. [4]

 Analisi dall’University of Missouri
La nostra ricerca ha scoperto che grandi quantità di BPA possono essere trasferita alle mani e poi al cibo che tocchi e mangi così come può essere assorbito attraverso la pelle e finire nel sangue” afferma vom Saal. “Il BPA presenta proprietà simili agli ormoni ed è stato dimostrato causare difetti riproduttivi nei feti, nei neonati, nei bambini e negli adulti così come cancro, problemi metabolici e immunitari nei roditori. Il BPA dagli scontrini viene assorbito nel sangue rapidamente; a questi livelli, aumentano molte malattie come il diabete e disordini come l’obesità. L’uso di BPA o altre sostanze chimiche simili che vengono utilizzati per sostituire BPA in carta termica costituiscono una minaccia per la salute umana“. [3]

Per finire qui potete trovare un DOSSIER dell’Agenzia nazionale francese per la sicurezza alimentare, sanitaria ambientale e del lavoro(Anses).

Fonti

[1] http://it.wikipedia.org/wiki/Bisfenolo_A

[2] http://www.aduc.it

[3] University of Missouri

[4] http://media.jamanetwork.com

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline