Calcoli renali. 10 rimedi naturali con dieta ed integratori specifici

Nessun Commento

calcoli renali

I calcoli renali sono agglomerati di sali di calcio e altri sali acidi come l’acido urico, che possono accumularsi nei reni causando dolore e l’eventuale blocco del flusso di urina.

I reni sono due organi a forma di fagiolo che si trovano nella parte posteriore del corpo appena sotto la gabbia toracica. Sulla parte superiore di ogni rene sono posizionate le ghiandole surrenali. I reni hanno la funzione di disintossicare e filtrare le impurità dal sangue tanto che ogni giorno purificano 150 litri di sangue, riversando gli scarti e le tossine nelle urine.

Una buona funzionalità dei reni è essenziale per mantenere l’omeostasi nel corpo, a partire dalla composizione del sangue. Ad esempio, i reni sono responsabili del corretto mantenimento del livello di pH e l’equilibrio elettrolitico (i rapporti di sodio, potassio e fosfati) fondamentali per tutte le funzioni delle cellule. Inoltre producono gli ormoni che portano alla formazione dei globuli rossi e alla regolazione della pressione sanguigna.

Cause

Le principali cause dei calcoli renali sono:

  • Eccesso di proteine
  • Eccesso di fruttosio (dolcificanti, frutta)
  • Disidratazione
  • Dieta povera di minerali
  • Sedentarietà
  • Dieta ricca di ossalati
  • Acqua ad alto residuo fisso
  • Infezione della via urinaria (come nel caso dei calcoli di struvite dovuti ad un batterio che colpisce spesso le donne dando i sintomi della cistite)

Sintomi

Se i calcoli sono molto piccoli non c’è alcun dolore e sono individuabili solamente facendo riposare le urine in un contenitore ed osservando dopo alcune ore la formazione di una sabbietta sul fondo chiamata renella. Quando i calcoli crescono cominciano i problemi.

  • Bruciore e stimolo frequente di urinare
  • Dolore intenso ed improvviso sul fianco, solitamente da un solo lato, costringendo la persona a piegarsi su se stessa. Il calcolo renale ostruisce il passaggio dell’urina e si parla in questo caso di colica renale. L’ostruzione può avvenire all’interno dello stesso rene o più probabilmente nell’uretere, il piccolo canale che collega il rene alla vescica.
  • Successivamente il dolore tende ad irradiarsi anteriormente e a scendere in basso verso l’inguine. Può capitare anche le coliche inducano dolore testicolare o al grande labbro vaginale.
  • Quando il calcolo si muove scendendo nell’uretere ed avvicinandosi alla vescica si possono avere sintomi come nausea, vomito e la presenza di urine torbide, a volte con sangue e di cattivo odore.
  • In alcuni casi vi è una incapacità totale di emettere urine.

La diagnosi di calcoli renali viene effettuata con una serie di esami strumentali e di laboratorio come le analisi delle urine, radiografia e l’ecografia addominale. Il trattamento medico allopatico della colica renale si basa sulla somministrazione di farmaci antispastici (riducono la contrattilità della muscolatura liscia) e di medicinali antidolorifici. Per i calcoli di medie dimensioni si ricorre alla litotrissia extracorporea; per quelli grandi si ricorre all’intervento chirurgico.

Di seguito puoi trovare i migliori rimedi naturali per eliminare i calcoli renali di piccole dimensioni, ridurne le dimensioni usare la dieta migliore per trattarli e prevenirli.

La dieta per i calcoli renali

Acqua. La disidratazione può portare a calcoli renali, cercare di bere 200ml di acqua (un bicchiere pieno) ogni ora. Scegliere un’acqua a bassissimo residuo fisso (sotto a 50mg/l) che scioglie i calcoli nei reni. L’ideale è bere dell’acqua distillata per uso alimentare (può essere preparata in casa con il distillatore).

Ridurre legumi e frutta secca. Contengono acido fitico che contribuisce alla formazione dei calcoli. Se proprio si vuole consumarli bisogna prima rimuovere l’acido fitico attraverso l’ammollo come spiegato nell’articolo Come attivare semi, noci, cereali e legumi per renderli biodisponibili.

Loading...

Evitare bevande energetiche e gassate. Sono ricche di minerali inorganici e acidi che contribuiscono alla formazione dei calcoli.

Abbondare con alimenti ricchi di magnesio. Il consumo di cibi ricchi di magnesio come avocado e banane possono ridurre il rischio della formazione di calcoli.

Evitare alimenti ricchi di acido ossalico. Questi comprendono: spinaci, rabarbaro, pomodori, cavoli, melanzane, barbabietole, sedano, zucca estate, patate, arachidi, mandorle, mirtilli, more, fragole e cacao.

Evitare alimenti ricchi di calcio. Non consumare tutti latticini.

Evitare la caffeina. Facilita la disidratazione che può peggiorare i calcoli renali.

Evitare pompelmo e carni rosse. Possono stimolare il corpo ad espellere il calcio, che porta ad un accumulo di calcio nei reni.

Rimedi naturali per i calcoli renali

1. Succo di limone, olio d’oliva e aceto di mele. Questo è uno dei rimedi più efficaci per i calcoli renali e il dolore che essi provocano. Mescolare 3 cucchiai di olio di oliva con 2 cucchiai di succo di limone. Bere tutto d’un sorso e di seguito bere un bicchiere con 250 gr di acqua a basso residuo fisso. Attendere 30 minuti. Poi, spremere il succo di 1/2 limone in 250 gr di acqua, aggiungere 1 cucchiaio di aceto di mele e bere. Ripetere questa operazione ad ogni ora fino al miglioramento dei sintomi.

2. Magnesio. Gli studi dimostrano che le persone con calcoli renali ricorrenti che hanno assunto integratori di magnesio hanno avuto un tasso di miglioramento del 92.3% nella riduzione di calcoli renali. La dose raccomandata è di 250mg di magnesio citrato per 2 volte al giorno per la prevenzione e la riduzione dei calcoli.

3. Vitamina B6. La letteratura scientifica dimostra che l’uso della vitamina B6 nel contribuire a ridurre i livelli di calcio-ossalato nelle urine. La dose consigliata è di 50mg al giorno.

4. Vitamina E. Anche la vitamina E è indicata per ridurre i livelli di calcio-ossalato. La dose consigliata è di 400 UI al giorno.

5. Succo di Mirtillo rosso. Ottimo per ripristinare il pH delle urine, eliminare il bruciore e ridurre i livelli di calcio.

6. Aloe vera. L’aloe vera iuta a ridurre i cristalli urinari. Bere 1/4 di tazza al giorno.

7. Uva Ursina. L’uva ursina aiuta a combattere l’infezione nei reni e a ridurre il dolore e pulire il tratto urinario. 500mg tre volte al giorno è la dose raccomandata per i calcoli renali.

8. Radice di tarassaco. La radice di tarassaco rafforza e purifica i reni. Assumere fino a 500 mg due volte al giorno può essere utile.

9. Solidago Virgaurea. Antica pianta medicinale usato dai nativi americani per la salute dei reni. E’ dimostrato che il solidago virgaurea aiuta a sciogliere i calcoli renali e rafforzare i reni.

10. Tisana di zenzero. La tisana di zenzero riduce l’infiammazione nei reni, migliora la funzionalità renale e  aiuta a sciogliere i calcoli renali.

Magnesio B6 - 20 Ampolle
Magnesio Marino con Vitamina B6
Voto medio su 2 recensioni: Buono

Leggi anche

Gli 8 sintomi dei problemi ai reni e come rinforzarli

Bacche di Ginepro. Disintossica i reni e disinfetta le vie urinarie

Riferimenti
– National Kidney and Urologic Diseases Information Clearinghouse. www.kidney.niddk.nih.guv/kudiseases/pubs/stonesadults.
– Shuster J, Jenkins A, Logan C, et al. Soft drink consumption and urinary stone recurrence: a randomized prevention trial. J Clin Epidemiol. 1992;45:911-916.
– Curham GC, Willett WC, Rimm EB, et al. Prospective Study of beverage use and the risk of kidney stones. Am J Epidemiol. 1996; 143 240-247.
– Pak CY, Fuller C, Sakhaee K, et al. Long-term treatment of calcium nephrolithiasis with potassium citrate. J Urol. 1985;134:11-19.
– Lee YH, Huang WC. The efficacy of potassium citrate based medical prophylaxis for preventing upper urinary tract calculi; a midterm follow up study. J Urol. 1999;161:1453-1457.
– Gershoff SN, Prien EL. Effect of daily MgOx and vitamin B6 administration to patients with recurring calcium oxalate stones. Am J Clin Nutr. 1967;20(5):393-399.
– Prien EL, Gershoff SF. Magnesium oxide-pyridoxine therapy for recurrent calcium oxalate calculi. J Urol. 1974; 112:509-512.
– Ohkawa, T. Rice bran treatment for patients with hypercalciuric stones: experimental and clinical studies. J Urol. 1984;132:1140-1145.
– Shah PJ, Williams, G, Green NA. Idiopathic hypercalciuria: Its control with unprocessed bran. Br J Urol. 1980;52: 426-429.
– Ebisuno S, Morimoto S, Yoshida T, et al. Rice bran treatment for calcium stone formers with idiopathic hypercalciuria. Br J Urol. 1986;58:592-595.
– Hennerman PH, Benedict PH, Forbes AP, Dudley HR. Idiopathic Hypercalciuria. N Engl J Med. 1958;17:802-807.
– Grases F, Costa-Bauzá A. Phytate (IP-6) is a powerful agent for preventing calcifications in biological fluids: Usefulness in renal lithiasis treatment. Anticancer Res. 1999; 19(5A):3717-22.
– Curhan GC, Willett WC, Knight EL, Stampfer MJ. Dietary factors and the risk of incident kidney stones in younger women: Nurses’ Health Study II.  Arch Intern Med. 2004;164:885-891.

Nutri il tuo benessere

Entrando a far parte della nostra newsletter sarai tra i primi a conoscere le ultime notizie, eventi e pubblicazioni.

(E' gratis!)

 

No SPAM! Non condivideremo la tua email con terze parti.

Grazie!

Iscrizione effettuata con successo

Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore.

Disclaimer: Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, è un ricercatore nel campo del benessere bioenergetico e della crescita personale. Laureato con il massimo dei voti in ingegneria, si occupa di naturopatia, geobiologia e sviluppo del potenziale umano attraverso il risveglio dell’energia vitale e della coscienza.

Loading...
Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nutri il tuo benessere

Ricevi la nostra newsletter periodica. E' GRATIS!

La tua privacy è al sicuro con noi.

Prenditi cura del tuo benessere

Inserisci la tua mail per ricevere i migliori contenuti su:

✓ Rimedi naturali                    

✓ Terapie innovative               

✓ Crescita personale              

E' GRATIS!

Rimani in contatto con Dionidream

✓ I migliori integratori

✓ Recensioni libri

✓ Date degli eventi

Sent!

Please check your e-mail and download FREE BETA version.

 

SHARE IT