Cavolfiore alla curcuma. Ecco la ricetta antinfiammatoria con proprietà anticancerogene

4 Commenti

cavolfiore curcuma

Se volete preparare un piatto caldo, genuino e ricco di nutrienti, il cavolfiore con la curcuma è una ricetta gustosa che ha tanto da offrire alla nostra salute. Il cavolfiore contiene vitamine, minerali e antiossidanti che supportano il cervello, il cuore e combattono le infiammazioni e il cancro. L’ingrediente attivo nella curcuma è la curcumina, che ha proprietà antiossidanti, anti-infiammatori, e anti-cancro.

I benefici del cavolfiore

Il cavolfiore è un membro della famiglia delle crocifere e contiene sulforafano, un composto dello zolfo che è stato anche dimostrato di uccidere le cellule staminali del cancro, rallentando così la crescita del tumore. Alcuni ricercatori ritengono che l’eliminazione delle cellule staminali del cancro può essere la chiave per il controllo del cancro. Per esempio, la ricerca ha dimostrato che la combinazione del cavolfiore con la curcumina (il composto attivo della curcuma, proprio come nella ricetta di seguito) può aiutare a prevenire e curare il cancro alla prostata. [3]

Uno studio pubblicato nel Carcinogenesis ha anche riscontrato che il sulforafano può ridurre l’incidenza e la frequenza dei tumori mammari indotti chimicamente negli animali. [4] Inoltre inibisce la crescita delle cellule del cancro al seno umane in coltura, che porta alla morte cellulare.

Il cavolfiore contiene anche una grande quantità di nutrienti antinfiammatori che aiutano a mantenere l’infiammazione sotto controllo, tra cui indolo-3-carbinolo o I3C, un composto antinfiammatorio che può operare a livello genetico aiutando a prevenire le risposte infiammatorie mantenendole al loro livello base. [5]

Il cavolfiore favorisce la disintossicazione del corpo in diversi modi:

  • Contiene antiossidanti che supportano la fase di disintossicazione
  • Contiene lo zolfo che è ottimo contro i metalli pesanti
  • Contiene i glucosinolati che attivano gli enzimi del processo di disintossicazione. [6]

Il cavolfiore aumenta l’apporto di vitamine, minerali e antiossidanti. Per esempio, una porzione di cavolfiore contiene il 77 per cento del valore giornaliero raccomandato di vitamina C. Inoltre è anche una buona fonte di vitamina K, proteine, tiamina, riboflavina, niacina, magnesio, fosforo, fibre, vitamina B6, acido folico, acido pantotenico, potassio e manganese. Il cavolfiore è anche una buona fonte di colina , una vitamina B nota per il suo ruolo nello sviluppo del cervello. L’assunzione di colina durante la gravidanza aumenta la funzione cognitiva, migliora l’apprendimento e la memoria. Può anche ridurre il declino cognitivo causato dall’età, sviluppando la memoria e proteggendo il cervello dalle tossine durante l’infanzia. [7]

I benefici della curcuma

L’aggiunta di curcuma al cavolfiore rende questo vegetale ancora più curativo. La curcuma contiene la curcumina, il polifenolo identificato come suo componente attivo primario contiene oltre 150  proprietà potenzialmente terapeutiche, tra cui antiossidanti, anti-infiammatori, e anti-cancerogeni. [8]

Secondo il dottor William LaValley, il quale concentra la maggior parte del suo lavoro clinico sul trattamento del cancro, la curcumina sembra essere universalmente utile per quasi ogni tipo di cancro, e ha una letteratura scientifica con il più alto tasso di studi, i quali sostengono che il suo uso contro il cancro sia più efficace di qualsiasi sostanza nutritiva.

La curcumina è in grado di modulare l’attività genetica, sia per distruggere le cellule tumorali che promuovere la funzione delle cellule sane. Promuove anche l’anti-angiogenesi, che aiuta a prevenire lo sviluppo di ulteriore afflusso di sangue necessario per la crescita delle cellule tumorali. Inoltre, secondo alcuni studi in continua espansione, la curcumina può aiutare a:

  • Sostenere i livelli di colesterolo sani
  • Prevenire l’ossidazione delle lipoproteine a bassa densità
  • Inibire l’aggregazione piastrinica
  • Sopprimere la trombosi e l’infarto del miocardio
  • Sopprimere i sintomi associati al diabete di tipo 2
  • Sopprimere i sintomi di artrite reumatoide
  • Sopprimere i sintomi della sclerosi multipla
  • Sopprimere i sintomi dell’Alzheimer
  • Inibire la replicazione dell’HIV
  • Sopprimere la formazione di tumori
  • Migliorare la guarigione delle ferite
  • Proteggere il fegato contro i danni
  • Aumentare la secrezione biliare
  • Proteggere contro la cataratta
  • Proteggere contro la tossicità polmonare e fibrosi

La radice di curcuma in sé contiene una concentrazione di curcumina solo del 3%, quindi, anche se è molto sana da consumare, se siete alla ricerca di effetti terapeutici dovreste prendere in considerazione un integratore di estratto di curcumina.

Ricetta: Arrosto di Cavolfiore alla Curuma

Ingredienti

  • 1 testa di cavolfiore biologico
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva [o olio di cocco]
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • Un pizzico di cumino
  • Sale e pepe a piacere

Indicazioni

  1. Preriscaldare il forno a 400 gradi Fahrenheit.
  2. Tritare il cavolfiore in cimette.
  3. Mettere il cavolfiore in una teglia. Aggiungere l’olio d’oliva, la curcuma, il cumino, il sale e poi mescolare insieme.
  4. Lasciare cuocere l’arrosto per circa 25-30 minuti finché il cavolfiore sarà diventato croccante

NOTA. La ricetta prevede l’utilizzo di olio d’oliva, ma vi consiglio di usare l’olio di cocco. L’olio di oliva può ossidarsi quando viene riscaldato e dovrebbe essere utilizzato solo a freddo, mentre l’olio di cocco è molto stabile per resistere al calore.

Se ami la combinazione di cavolfiore e curcuma, ecco un altro modo per prepararla. Questa ricetta veloce, composta dagli alimenti più sani del mondo è anti-infiammatoria, ricca di antiossidanti, cuoce in soli cinque minuti, ed è perfetta per il pranzo e la cena, o anche uno spuntino veloce. Una porzione di questo piatto fornisce 181% del valore giornaliero di vitamina C, 46% per la vitamina K, e il 33% di folati!

Ricetta. Cavolfiore alla Curcuma in padella

Ingredienti

  • Mezzo kg di cavolfiore biologico
  • 5 cucchiai di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di curcuma

Condimento

  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 2 spicchi d’aglio medi, premuti o tritati
  • sale e pepe qb

Indicazioni

  1. Tagliare le cimette di cavolfiore in quarti e lasciare riposare per 5 minuti in modo che sprigionino le loro proprietà salutari.
  2. Premere o tritare l’aglio e lasciate riposare per 5 minuti.
  3. Scaldare 5 cucchiai di brodo in una padella in acciaio inox su fuoco medio.
  4. Quando il brodo comincia a bollire, aggiungete cavolfiore, curcuma e coprite. Per fare in modo che il cavolfiore sia al dente, cuocere per non più di 5 minuti.
  5. Trasferire tutto in una ciotola. Per dargli più sapore, mischiare il cavolfiore con il condimento mentre è ancora caldo.
Curcuma in Polvere Bio
Ingrediente base per tanti piatti orientali
Voto medio su 2 recensioni: Buono

Leggi anche

La focaccia di Cavolfiore e Semi di Chia ricca di benefici per cuore, cervello e anticancro

La zuppa a base di curcuma, carota e pepe nero che combatte l’infiammazione

La zuppa di 52 agli che previene l’influenza, raffreddore e mal di gola

Riferimenti
BlackFitnessToday ottobre 2014
1  BlackFitnessToday ottobre 2014
2  BlackFitnessToday ottobre 2014
3  Cancer Res. 15 gennaio 2006; 66 (2): 613-21.
4  carcinogenesi. 2008 Dec; 29 (12): 2360-8.
5  alimenti più sani del mondo, cavolfiore
6  alimenti più sani del mondo, cavolfiore
7  J Neurophysiol. 2004 Aprile; 91 (4): 1545-55.
8  Vantaggi GreenMedInfo, la curcumina Salute: 160 azioni farmacologiche

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

4 Commenti su questo post

  1. Da fare appena possibile

  2. ANNA MARIA PASINI says:

    mi piace.
    vorrei sapere cosa cibi togliere e cosa mangiare per l’infiammazione alle dita delle mani e dei piedi
    GRAZIE

  3. ANNA MARIA PASINI says:

    INTERRESANTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline