Il più potente rimedio naturale per la cistite ricorrente

4 Commenti

cistite ricorrente

La cistite ricorrente è sempre diffusa e molte donne sono davvero in disagio non riuscendo a risolverla. Ecco un rimedio naturale senza effetti collaterali che può mettere la parola fine a questi sintomi spiacevoli.

La cistite è un’infezione del tratto urinario che colpisce circa 8.1 milioni di donne ogni anno causando sintomi spiacevoli che, soprattutto per le donne, sono un problema di salute ricorrente.

Il trattamento convenzionale più comune per la cistite sono gli antibiotici e, come molte donne possono testimoniare non sono abbastanza efficaci, infatti il batterio principale responsabili delle infezioni delle vie urinarie, l’Escherichia coli, è sempre più resistente nei confronti di antibiotici.

Perché evitare gli antibiotici per la cistite ricorrente

Chi ha “combattuto” con la cistite sa che in farmacia esistono diversi tipi di antibiotici per la cistite dato che spesso un ciclo di un antibiotico non risolve e quindi viene suggerito di fare un altro ciclo di antibiotico di un altro tipo che copre un altro spettro di batteri. In realtà la situazione è abbastanza complessa e i rischi sono molti.

Secondo una ricerca pubblicata in Current Infectious Disease Reports, ci sono diverse ragioni per evitare l’uso di antibiotici per il trattamento di infezioni del tratto urinario.

  • Si favorisce l’antibiotico-resistenza dell’Escherichia coli che diventa sempre più forte e difficile da debellare.
  • Gli studi sul microbioma umano dimostrano che gli antibiotici hanno un impatto distruttivo sulla flora intestinale e sul microbiota della cavità vaginale.
  • Un altro motivo per evitare l’uso di antibiotici per il trattamento di infezioni del tratto urinario è che può portare allo sviluppo di una infezione da candida vaginale, che si verifica in almeno il 22% delle donne trattate con antibiotici.

Se il tuo medico ti consiglia gli antibiotici e la cura non funziona allora puoi provare questo potente rimedio naturale.

La più potente soluzione naturale per la cistite ricorrente

Moltissime donne hanno risolto la loro cistite con il mannosio, tuttavia per alcune non è la soluzione definitiva. In prima persona ho assistito alcune donne che non riuscivano a trovare alcuna soluzione con il d-mannosio, antibiotici di ogni tipo, rimedi omeopatici, ed altri di cui ho parlato nell’articolo CISTITE. Guarigione con la dieta e super rimedio naturale.

La soluzione l’ho scoperta per caso da un medico inglese che mi ha suggerito come tutte le sue pazienti fossero state curate da un integratore di probiotici specifici per la flora vaginale.

Questo integratore è disponibile solo online in Italia (mentre in Regno Unito si trova anche nei Wholefood stores) ed è acquistabile su Amazon cliccando sul link sottostante.

Clicca qui per acquistare OptiBac For Women. L’integratore naturale più potente per la cura delle cistiti ricorrenti

OptiBac è un integratore di probiotici specifici per il microbiota vaginale e strutturato in modo che essi arrivano vivi sulla vagina senza essere distrutti dagli acidi dello stomaco e da altri batteri negativi sul percorso.

Contiene due ceppi altamente ricercati di fermenti vivi, Lactobacillus rhamnosus GR-1® e Lactobacillus reuteri RC-14®, che sono stati clinicamente sperimentati su oltre 2.500 donne di tutto il mondo.

I due ceppi di questo prodotto hanno dimostrato di sopravvivere per raggiungere la zona intima. Con oltre 30 anni di ricerca, questo integratore di probiotici vivi è sicuro ed efficace anche per le donne in menopausa, così come per le donne incinta e che allattano.

Modo d’uso. Assumere 1-2 capsule al giorno insieme al pasto, preferibilmente a colazione. Come dose di mantenimento una volta scomparsa la cistite si può assumere 1 capsula al giorno.

Alimentazione ed altri consigli utili per la cistite ricorrente

Oltre ad assumere questo prodotto, è importante cambiare le abitudini che possono ostacolare e rallentare la guarigione dalla cistite. Quindi è importante

  • Eliminare gli zuccheri e tutti i cibi dolci e dolcificanti
  • Evitare di indossare intimo stretto. Bisogna far respirare la zona intima: scegliere un intimo comodo e in puro cotone
  • Bere 2 litri di acqua al giorno lontano dai pasti
  • Non usare salviette e saponi nella zona intima che può sconvolgere il pH vaginale naturale. Usare solo acqua
  • Assumere probiotici per sfiammare l’intestino ed impedire la proliferazione del E. coli nella vescica (devi sapere che l’E. coli è naturalmente presente e in un certo senso necessario nell’intestino, il problema è quando le pareti dell’intestino si indeboliscono e lo lasciano passare fino ad arrivare nella vescica)
  • Assumere vitamina D che aiuta a rafforzare la parete intestinale e rafforza il sistema immunitario
  • Spesso la cistite ricorrente è dovuta alla stitichezza per cui i batteri riescono a superare la barriera intestinale ed arrivare alla vescica. E’ quindi importante avere un regolare transito intestinale che si può ottenere: 1) bevendo 2 litri di acqua al giorno lontano dai pasti; 2) consumando verdura e cereali integrali ricche di fibre; 3) facendo attività fisica durante la settimana; 4) assumendo il magnesio al mattino appena alzati.

Facci sapere la tua esperienza.

cistite ricorrente rimedio

Per approfondire vedi anche

CISTITE. Guarigione con la dieta e super rimedio naturale

Cistite e infezioni vaginali a ripetizione. La soluzione naturale

Equiseto. Il più potente rimedio per ritenzione idrica, caduta di capelli e osteoporosi

Disclaimer: Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
Loading...

4 Commenti su questo post

  1. Cosa consiglieresti per cistite ricorrente nel cane? (Razza carlina) grazie

  2. FRANCESCO says:

    CIAO RICCARDO MA QUESTO PRODOTTO VA BENE ANCHE PER GLI UOMINI?

    • dioni says:

      Ciao Francesco, è studiato per le donne quindi non saprei se va bene lo stesso. I ceppi probiotici che si sono dimostrati utili sono: Lactobacillus plantarum, Lactobacillus rhamnosus e Lactobacillus acidophilus quindi basta assumerli anche nell’uomo. Per gli uomini può essere comunque utile il d-mannosio e il succo di mirtillo rosso puro.

  3. Mirta says:

    Veramente a me è risultato il proteus mirabilis,
    a parte il solito cranberry,con cui migliora,non ho risolto il problema.
    Terribile eliminare gli zuccheri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close