Coltivare Ogm e' finalmente reato: multe da 30 mila euro e carcere per i trasgressori

11 Commenti

grano contaminato ogm

Coltivare Ogm in Italia è ufficialmente reato. L’Italia prosegue nella propria posizione contraria agli Ogm. Arrivano le sanzioni e il carcere per i trasgressori, cioè per chi coltiverà organismi geneticamente modificati nonostante il divieto. Il decreto legge n. 91 del 24 giugno 2014 ha infatti finalmente introdotto delle regole per la violazione del divieto di coltivazione degli Ogm.

Quali sono le conseguenze per i trasgressori? Carcere da 6 mesi a 3 anni e multe da 10 mila a 30 mila euro. Il Movimento Consumatori ha accolto con favore l’introduzione di questo reato nell’ordinamento italiano. Alessandro Mostaccio, segretario generale del Movimento Consumatori, ha dichiarato che si tratta del segno inequivocabile che l’Italia sugli Ogm ha le idee chiare.

“Siamo soddisfatti” – ha affermato Mostaccio – “di questa decisione del Governo, espressa con l’art. 4 comma 8 del decreto legge n. 91, di introdurre nel nostro ordinamento un apposito reato penale per punire coloro che violino il divieto di coltivare Ogm nel nostro Paese. E’ il risultato anche delle ripetute e fondate richieste da parte della task force per un’Italia libera da Ogm cui la nostra associazione”.

Ora il Movimento Consumatori confida che il Governo italiano e i parlamentari europei lavorino percercare la convergenza del più ampio consenso sulla posizione italiana. Anche laColdiretti si esprime a favore dell’introduzione del reato di coltivazione degli Ogm. Da ora in poi, chi intende seminare Ogm in violazione delle norme che ne vietano la coltivazione deve sapere che potrà andare incontro alla reclusione e che potrà essere sanzionato.

“La disposizione contenuta nel decreto legge” – spiega la Coldiretti – “chiude finalmente il cerchio intorno ad una vicenda allarmante che tante preoccupazioni ha sollevato negli ultimi tempi tra i numerosi agricoltori contrari agli Ogm: si tratta di un risultato importante, che si aggiunge a quelli conseguiti di recente nelle aule giudiziarie davanti al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato. E anche in quelle occasioni Coldiretti c’era, insieme con altre organizzazioni della Task force per un’Italia libera da Ogm, per difendere le produzioni agroalimentari tipiche italiane”.

Da questo momento in poi, con l’introduzione del nuovo decreto e del reato di coltivazione degli Ogm, spetterà alle Regioni definire sull’ambito del proprio territorio e sulla base dei rilievi effettuati dagli organi di polizia giudiziaria le modalità e i tempi delle misure che il trasgressore dovrà adottare a proprie spese per rimuovere le coltivazioni vietate.

Ricordiamo che proprio l’anno scorso il governo italiano aveva approvato la coltivazione di mais ogm in Friuli, sebbene il parere contrario di tutti, e si era arrivati al disastro ambientale con la contaminazione del 10% della regione

Leggi anche:

OGM e leucemia: la tossina Bt sotto accusa

Gene VI nel nostro cibo! E’ stato trovato un gene non identificato nel cibo OGM

Mais OGM e tumori: Ricercatori pubblicano allarmante studio

Mangime OGM trasforma stomaci di suini in poltiglia!

Giappone blocca l’importazione del grano degli USA: è inquinato da OGM

Sette Modi in cui la Tossicità degli OGM danneggia Piante, Animali, Suolo e Uomo

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

11 Commenti su questo post

  1. Me parece maravilloso¡¡ Al contrario de lo que pasa en Cile….

  2. Dionidream says:

    si purtroppo in sudamerica ci sono moltissime coltivazioni ogm

  3. Dani Ela says:

    Io ho trovato al supermercato latte di soya OGM FREE !!!!!
    Spero con tutta me stessa che i campi di OGM di Firenze li bruciano !!!!!!!

  4. ma siamo sicuri? ho appena letto il decreto linkato e la parola OGM non compare neanche una volta http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/06/24/14G00105/sg

  5. Dionidream says:

    Cosmosicula Titti hai ragione da lì non esce fuori la parola OGM però dal sito della camera sì, ecco il link http://www.camera.it/leg17/465?area=4&tema=1092&Le+misure+per+il+settore+agricolo+contenute+nel+D.L.+n.+91%2F2014#paragrafo5543

  6. mmm says:

    bella notizia, grazie. adesso aspettiamo il biologico per tutti i prodotti e incentivi alla permacultura …

  7. gianni2 says:

    no ragazzi!!!
    è una mera falsità…il decreto in questione e il regolamento UE 178/2002 limitano ma “accettano” l’utilizzo dell’ogm in Italia..

    sono uno studente di giurisprudenza…fidatevi…

    è uno specchio per le allodole per chi non si cimenta nelle leggi

    • Dioni says:

      Ciao Gianni,
      L’ogm è accetato nei mangimi e nei prodotti alimentari basta che sia etichettato, qui si discute della coltivazione sul suolo italiano. Che tu sappia questo riportato sul sito della camera:
      “Vengono introdotte sanzioni per chi viola i divieti di coltivazione previsti dal Reg. UE 178/2002 in materia di sicurezza alimentare nel territorio dell’UE. Il fine della misura, si rileva in relazione illustrativa, è quello di rendere effettivi i divieti ed i limiti imposti per la coltivazione di OGM sul territorio. per chi coltiva Ogm in Italia e il rafforzamento degli strumenti per assicurare l’effettività del divieto sul territorio nazionale.”

      impone o no il divieto di coltivazione?

  8. gianni2 says:

    ad oggi l’Italia si trova nelle condizioni di sottomissione alla massoneria…
    l’ogm e i brevetti sul seme originale della pianta madre oggi è realtà!!!

    l’Italia applica gli ogm in tutto il territorio ( nei supermercati) e grazie alle impollinazioni i territori si stanno struggendo.

    l’Italia è governata dagli Stati Uniti:
    – silenzio totale sulla guerra Ucraina
    -invio di una nave spia italiana nel mar nero per osservare i russi (electra, il nome)
    -ogm
    -signoraggio bancario e monetario
    -scie chimiche

    volete cambiare il mondo?

    non dobbiamo seguire queste persone- facciamo la differenziata- impariamo a gestire ed utilizzare l’energia rinnovabile- nei terreni incolti piantiamo frutta e verdura- chiediamo terreno allo stato (è nostro di diritto)
    non fumiamo(ci distrugge) non beviamo(ansia,depressione,disturbi psichici) non amiamo il denaro(crea distacco) amiamo noi stessi -la nostra famiglia-gli amici – regaliamo una mela o un chilo di pane al povero (e non i centesimi, li utilizzerebbero per comprare droga o alcool perchè sono tristi e vittima del sistema)
    cerchiamo di capire le tecnologie pulite anche quando vengono nascosti i progetti- quando buttiamo una lattina a terra abbiamo condannato nostro figlio o fratello a ritrovarla qualche metro più in la a distanza di anni.
    perché l’amore sconfigge il male? perchè se un politico proporrebbe la giusta legge con “amore” per il prossimo,noi saremmo salvi- preoccupatevi di cosa insegnano ai vostri figli a scuola, li distolgono dai veri problemi e li canalizzano con le opposizioni: fascismo,comunismo,anarchia,satanismo,culto religioso.
    osservate come oltre 700 brevetti di Nicola Tesla sono stati occultati e vengono riproposti e venduti(mentre dovrebbero essere gratuiti)-wireless- antigravità-cure alle malattie più brutte-
    se solo ognuno di voi facesse la propria parte l’uomo diverrebbe immortale,cosi come gli eroi e i miti della storia.
    niente sangue o vendetta (solo coscienza, consapevolezza e discernimento da ciò che e giusto o sbagliato).
    non chiedo un voto ad un politico e non sono di parte.
    votate voi stessi al cambiamento ed il mondo sarà salvo.

  9. OlioalSelio says:

    Moltissimi agricoltori sono favorevoli agli OGM perché, dicono, questa scelta ci metterebbe in linea nelle esportazioni potendo competere con i Paesi che li hanno legalizzati.
    Io personalmente sono sfavorevolissimo agli OGM perché non esistono motivi economici che possano giustificare una manipolazione infantile (perché l’economia è per me un gioco fra persone non emotivamente mature) della natura, di cui si scopriranno le conseguenze solo quando sarà tardi per rimediare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline