Come Costruire un Kit Naturale di Primo Soccorso

Nessun Commento

 

Esistono molte erbe, oli essenziali e rimedi omeopatici da portare con sé per garantire che problemi che possono accadere nelle nostre avventure non interrompano il viaggio e che possono essere integrati nella nostra vita quotidiana sostituendo i prodotti chimici che non vengono smaltiti dal nostro organismo.

Tutti i prodotti elencati di seguito sono disponibili nei negozi di prodotti naturali o su internet.

Se stai andando in viaggio avvolgi le bottiglie di vetro in vestiti per proteggerle dalle rotture. Questi prodotti sono sicuri per l’uso da parte di bambini e anche animali domestici. Una piccola scatola per il pranzo imbottita potrebbe essere un posto giusto dove tenere il nostro kit.

Arnica – prendete sia la confezione per uso interno che la crema per uso esterno. La crema è adatta per ematomi, contusioni, traumi, contratture e stiramenti muscolari  e dolori.  Da non utilizzare su ferite aperte. Accertatevi che si tratti di una crema priva di troppe aggiunte chimiche, come paraffina, propileni, ecc. Quella per uso interna è buona per l’insonnia e l’irrequietezza quando si è troppo stanchi, come con il fuso orario.

Carbone attivo o bentonite in polvere per l’avvelenamento da cibo o diarrea del viaggiatore. In caso di utilizzo su bambini o animali domestici, assicurati di controllare le indicazioni sul dosaggio. Fare una pasta e applicare esternamente per punture di vespe o api per estrarre il veleno.

Apis  – Unguento al veleno d’api è uno dei rimedi della omeopatia più importanti ed utilizzati per le sue proprietà ed è efficace in caso di: problemi cutanei, edemi, ascessi, infiammazione alla vescica, orticaria, punti neri, foruncoli, infiammazioni oculari, reumatismi, dolori articolari, infiammazioni renali, angina, ritenzione idrica e aiuta a liberarsi da pensieri opprimenti.

Crema alla calendula per lenire e curare le ferite e ustioni, comprese le scottature. È astringente, antibatterico, antimicotico, anti-infiammatorie.

Olio di Iperico risulta un ottimo alleato nei casi di infiammazioni cutanee, eritemi solari, scottature, ustioni, arrossamenti e tutto ciò che concerne il benessere della pelle. Inoltre è ottimo in caso di sciatica, reumatismi, artriti, contusioni, piccole ferite, piaghe e il “fuoco di Sant’Antonio”.

L’aloe vera è la proverbiale “mano santa” quando si tratta di lenire una brutta scottatura da sole o quando si ci si vuole rinfrescare ed idratare dopo la doccia, dopo il sole o dopo la rasatura. E’ ottima per tutti:uomini, donne e bambini. E non ha alcun tipo di controindicazione. Mi raccomando, scegliete il prodotto più naturale che trovate ed evitate quei prodotti che contengono anche altri ingredienti aggiuntivi.

Citronella repellente per insetti.  Altri oli essenziali che respingono gli insetti sono: menta, cedro, citronella, geranio, rosmarino. Ci sono anche molte miscele naturali (SENZA DDT) a disposizione. Applicare abbondantemente e spesso.

Ginger – capsule o cristallizzato, per la cinetosi (disturbi nei movimenti),  disturbi di stomaco,  rilassare, e alleviare i gonfiori da gas. Ha proprietà antispasmodiche.

Olio essenziale di Lavanda – un rimedio per tutti gli scopi; da utilizzare contro l’ insonnia, ansia, mal di testa, ferite e ustioni. Per la maggior parte delle persone, può essere applicata direttamente sulla pelle. Una goccia toglie via il gonfiore e il prurito delle punture di zanzara. E’ un antiinfiammatorio e ha proprietà antisettiche.

Tea Tree Oil– L’olio dell’albero del tè è davvero “essenziale” nel vostro cofanetto del pronto soccorso perché svolge diverse funzioni in ambito medico: è antibatterico, antimicotico, antisettico, deodorante, conservante, ecc. E viste le sue tante proprietà trova applicazione in caso di dermatiti, micosi, candida, herpes, eritemi solari, prurito, verruche, lievi ustioni, forfora, faringiti e tonsilliti, acne, infiammazioni di vario genere di bocca, pelle e organismo. Anche questo olio essenziale può essere utilizzato puro sulla pelle a patto che sia puro al 100% e ingeribile.

Estratto di semi di pompelmo è una “la piccola farmacia”. Questo estratto è una panacea per qualsiasi cosa; è un antibiotico naturale, antimicotico, antibatterico, antisettico e antipiretico. Cura ogni tipo di infezione e lo si può utilizzare in ogni modo (ma sempre ben diluito), ad es.: una goccia su una spugna passata sul piatto della doccia impedisce ai possibili funghi di attecchire; un paio di gocce in una bottiglia da 2 lt di acqua bevuta durante la giornata vi renderà immuni dalla temibile “maledizione di Montezuma”. Una goccia nel flacone dell’igiene intima previene le infezioni; potete mettere 3 gocce in un flacone spray riempito con acqua per ottenere un detergente disinfettante per tutte le superfici, una goccia amalgamata nel tubetto del dentifricio previene le carie e disinfetta tutto il cavo orale (e anche lo spazzolino!)… insomma è ottimo per tutto. Quando andate ad acquistarlo fatevi spiegare dal farmacista/erborista come utilizzarlo in base al tipo di formulazione (ce ne sono diverse in commercio). Non assumetelo mai puro, ma sempre ben diluito.

Collirio all’Eufrasia – E’ sempre bene portarsi dietro il collirio naturale all’eufrasia in confezioncine monodose. L’Eufrasia (detta anche “erba degli occhi”) è nota per la sua straordinaria azione calmante e disinfettante. Non brucia ed agisce in pochissimi secondi, restituendo uno sguardo candido agli adulti, così come ai bambini. Quando andate ad acquistarlo siate certi che si tratti di un estratto naturale, al massimo coadiuvato con l’aggiunta di camomilla

Nux vomica rimedio omeopatico per eccessi: troppa  eccitazione, cibo, bevande, zucchero. le sue proprietà adatto alle persone mentalmente stressate che soffrono di sovraccarico psichico, nux vomica inoltre è d’aiuto contro i problemi di digestione.  La Nux vomica è usata contro problemi generati da forte stress e carenza di movimento, come per esempio mal di testa, stomaco irritato, stipsi e nervosismo

Rescue Remedy, Fiore di Bach n 39 – rimedio per calmare tutti i tipi di emozioni: rabbia, dolore, paura. Aiuta contro l’ansia e l’insonnia. Si può dare al vostro animale domestico durante i temporali, o ad un bambino per calmare un capriccio, o ad un adulto con problemi a dormire. Il Rescue Remedy è un rimedio di pronto soccorso, da portare sempre con sé, prezioso nelle situazioni in cui un avvenimento sgradevole e imprevisto scombussola del tutto il “regime” di un individuo sul piano psico-energetico.

Yarrow – un’antinfiammatorio utile nel trattamento della diarrea, crampi allo stomaco, e altri disturbi gastrointestinali. Aprire e cospargere su piccole ferite per fermare le emorragie. Metterlo in un tè per abbassare la febbre. Lieve sedativo, può prevenire l’insonnia.

Acqua antartica – In un flaconcino spray da 100 ml riempito con acqua di rubinetto aggiungete: 10 gocce di o.e. di menta, 10 gocce di o.e. di eucalipto, una punta di cucchiaino di cristalli di mentolo. Agitate e lasciate riposare un’oretta prima di utilizzare. Si tratta di uno spray rinfrescante che nei momenti di calura più acuta donerà sollievo alla pelle accaldata e vi tirerà su grazie al potere aromaterapico degli oli essenziali impiegati. Ottima da utilizzare anche sul viso come tonico o su gambe e piedi gonfi.

Gel disinfettante fai-da-te – Mille volte meno chimico e più efficace, Risparmiate i soldi dell’Amuchina e preparatevi un gel disinfettante con una punta di bicarbonato sciolto in un cucchiaio di alcool alimentare e un cucchiaino di tintura madre di propoli; aggiungete una goccia di estr. di semi di pompelmo, 3 gocce di Tea Tree Oil e unite tutto a 50 ml di gel di aloe. Versate in un flaconcino adatto e l’ammazza-germi è pronto.

Bicarbonato – Non ditemi che non ve lo portate dietro già di default! E’ un ottimo disinfettante per pelle, frutta e superfici; è un deodorante naturale per piedi e ascelle ed evita l’eccessiva sudorazione; in una bacinella d’acqua bollente apre le vie respiratorie, nell’acqua del bagno svolge un’eccellente azione purificante e deodorante. Per approfondire vedi Bicarbonato di sodio: i 50 modi per utilizzarlo al meglio

ALTRE CONSIDERAZIONI

E’ buona cosa portare con sé  integratori naturali qualora l’alimentazione del momento sia carente. La vitamina C e la B aiutano a combattere lo stress, il magnesio aiuta il sonno e la stipsi.

A seconda dei piani, personalizza il tuo kit. Inserite bende, pinzette, termometri a lettura istantanea, fustagno per “seconda pelle” per le vesciche, bendaggi elastici per distorsioni, salviettine imbevute di alcool.

I PICCOLI RIMEDI DELL’ULTIMO MINUTO

Nausea (anche da auto, nave o aereo): liquirizia

Calo della pressione: zolletta di zucchero o Rescue Remedy e su le gambe!

Punture d’insetto, ustioni, meduse: olio essenziale di lavanda

Taglietti e piccole ferite: miele, olio di iperico o propoli

Bernoccoli e contusioni: crema all’arnica

Scottature da sole: gel aloe, lavanda o.e., olio di iperico

Shock e traumi: Rescue Remedy

Occhi arrossati, borse del giorno dopo: infuso di camomilla o fette di cetriolo

Mal di denti: un chiodo di garofano da masticare lentamente

Mal di testa: balsamo di tigre, o.e. di lavanda, o infuso di menta da bere

Diarrea: pastiglie di carbone vegetale per bloccarla

Dopo vomito o diarrea: fermenti vivi (possibilmente NON ricavati dal latte) e bere tanta acqua

Stitichezza: prugne, fichi, datteri. Oppure da una a tre tisane di liquirizia al giorno

Cistite e candida: estratto di semi di pompelmo (sotto controllo medico – esistono vari preparati in pastiglie o creme)

Per approfondire

http://www.naturalnews.com/036119_first-aid_kit_travel_emergency.html

http://herberiadelcorso.blogspot.it/2011/06/kit-di-pronto-soccorso-naturale-per-le.html

http://www.inerboristeria.com/rimedi-omeopatici-apis.html

http://www.inerboristeria.com/noce-vomica-nux-vomica.html

http://www.floriterapia.com/giardino/39.htm

Dott. Valeria Crea e Dioni

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline