Come e perchè ridere senza motivo

1 Commento

yoga-della-risata2

Negli ultimi dieci anni le scoperte della medicina e delle neuroscienze hanno dimostrato i benefici procurati dalla risata e si sono diffusi numerosi gruppi in cui si pratica lo Yoga della risata che in alcuni casi è stata introdotta con successo in istituti ospedalieri a vantaggio dei pazienti.

Ricordate quando eravate bambini? Ridere era una cosa naturale, un gesto che accompagnava le nostre giornate e siglava i momenti più belli. Non c’era nessun timore nell’esprimere a pieno la nostra gioia, nessuna paura di essere giudicati o di sentirsi inopportuni. Accadeva qualcosa e si rideva. Diventando adulti abbiamo perso la nostra attitudine alla risata perchè siamo stati sommersi dalle preoccupazioni, dagli impegni, dalla frenesia della vita di tutti i giorni. Spesso le persone fanno fatica a lasciarsi andare completamente e non riescono più ad esternare le proprie emozioni.

Yoga antistress

Lo stress attiva un meccanismo di difesa nel nostro organismo che spinge il sistema simpatico a produrre dei cambiamenti biochimici che alterano il nostro benessere generando crisi di ansia e a volte addirittura di panico. Lo stress a cui siamo sottoposti ogni giorno modifica inoltre il nostro respiro, si creao delle tensioni muscolari, viene alterato il ritmo del sonno con conseguente irritabilità e nervosismo.

Lo yoga della risata si propone proprio come metodo alternativo per ripristinare le corrette funzioni del  corpo e portare le persone che lo praticano a sciogliere tensioni fisiche ed emotive. Si pratica in gruppo dove, dopo una serie di esercizi di respirazione per eliminare le inibizioni, si inizia ad emettere dei suoni senza senso al termine dei quali si ride fragorosamente e successivamente si sperimentano diversi tipi di risata utilizzando anche i movimenti del corpo.

E’ una disciplina che si basa sul dato scientifico che il corpo non avverte la differenza tra una risata reale e una indotta (se fatta volontariamente) e si producono gli stessi benefici sia a livello fisiologico che psicologico.

Lo Yoga della risata è stato sviluppato da un medico indiano, il Dr. Madan Kataria,cominciando con 5 persone nel 1995 in un parco di Mumbai, e si è rapidamente diffuso in tutto il mondo, contando attualmente migliaia di Club della risata in oltre 65 paesi.

Ridere? Si, ma come?

Per ottenere i migliori benefici ci sono delle regole precise da rispettare che vengono insgnate durante i corsi:

  1. Bisogna ridere in maniera continuativa per almeno 10-15 minuti. Essendo un esercizio, la risata può essere prolungata a piacimento. I sorrisi o le risate che facciamo nella vita quotidiana durano troppo poco per portare benefici e modificazioni biochimiche nell’organismo.
  2. La risata dovrebbe essere fragorosa, bisogna esercitare il diaframma a farci ridere nella maniera corretta.Dovrebbe essere una risata di pancia. .
  3. Non abbiamo molte ragioni per ridere nella vita attuale, trovare un lugo accogliente come i club della risata può essere ideale per avere il giusto spazio e la giusta tranquillità per ridere

Imparare a ridere è un esercizio che richiede impegno così come per qualsiasi altro allenamento.Una volta imparata la tecnica la si può utilizzare ogni qual volta se ne sente la necessità. Resta che ridere in gruppo sia la scelta migliore per amplificare i benefici della tecnica.

I benefici dello yoga della risata

I benefici di questa disciplina sono tantissimi e riguardano diversi aspetti:

1. aumento dell’efficienza delle capacità respiratorie grazie al miglioramento della ventilazione polmonare
2  .aumento dell’efficienza del sistema cardiocircolatorio
3.miglioramento delle funzionalità dell’endotelio
4. regolazione della pressione arteriosa
5. riduzione dei livelli di glucosio nel sangue
6. sensibile riduzione della produzione di cortisolo e regolazione dei livelli di adrenalina (generatori dello stress)
7. attivazione dell’apparato linfatico
8.incremento della produzione endogena di

  • betaedorfine (antidolorifici naturali)
  • serotonina (antidepressivo)
  • ossitocina (empatia)
  • encefaline (rinforzano il sistema immunitario aumentando la produzione di immunoglobuline IgA e IgG)
  • aumento dell’attività interferomonica e delle cellule NK antitumorali

8. stabilizzazione del ciclo della dopamina (regolatrice dei processi dell’apprendimento, della ricompensa, della motivazione e del benessere)

Come si legge sul sito italiano ufficiale, questa disciplina trova applicazione in diversi ambiti: nelle scuole, negli uffici, nelle carceri, negli ospedali, con i bambini disabili, gli anziani etc. Questa pratica può portare serenità là dove le tensioni e le sofferenze sono molto alte, aiuta a creare senso di coesione nei gruppi di lavoro ma soprattutto migliora l’umore, scioglie blocchi emotivi e rasserena la mente. Allora che ne dite? Ci facciamo una risata?

Lo Spirito Interiore della Risata
I 5 segreti della Risata terapeutica
– “Quando ridi cambi e, quando tu cambi, tutto il mondo cambia con te”

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

  1. Ho fato una belisima risata!!!!!!!!!!!! E divertente grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline