Come il cervello ringiovanisce di 11 anni con le verdure

5 Commenti

verdure foglia verde

Tua madre aveva ragione a dirti di mangiare le verdure: è dimostrato che solo una porzione al giorno aiuta ad evitare la demenza e ringiovanire il cervello.

Sappiamo tutti che le verdure ci fanno bene – ma lo sapevate che mangiare solo una porzione a giorno di verdure a foglia verde potrebbe allontanare la demenza?

I ricercatori della Rush University di Chicago hanno valutato la dieta e la capacità mentale di circa 950 anziani per periodo che va da due a dieci anni.

I partecipanti, che avevano un’età media di 81 anni, hanno effettuato 19 test per valutare la funzione mentale. Inoltre, utilizzando un elenco di 144 elementi, ha dovuto individuare quali cibi e le bevande erano più prominente nella loro dieta.

Quelli che mangiavano verdure a foglia verde, come spinaci e cavoli, una o due volte al giorno avevano sperimentato un declino cognitivo significativamente minore rispetto a quelli che non avevano mangiato molte verdure, anche quando sono stati presi in considerazione altri fattori come l’istruzione, l’esercizio fisico e la storia familiare di demenza.

In media i partecipanti che hanno mangiato le verdure a foglia verde hanno fermato il loro declino mentale di una media di 11 anni. I ricercatori hanno rivelato questo studio a marzo in occasione della conferenza Experimental Biology a Boston.

Perdere la memoria o le capacità cognitive è una delle più grandi paure delle persone che invecchiano. Il declino nella capacità cognitiva è centrale per la malattia di Alzheimer e le altre forme di demenza, l’aumento del consumo di verdure a foglia verde propone una  semplice, accessibile, non invasiva potenziale protezione del cervello “, ha detto il ricercatore , Martha Clare Morris.

Morris ritiene che i benefici delle verdure sono probabilmente collegati agli alti livelli di vitamine e nutrienti come la vitamina K, luteina, folato, e beta-carotene.

Un modo semplice e veloce di mangiare le verdure oltre che nell’insalata o come contorno, è quello di frullarle oppure di farne il succo tramite l’estrattore. In questo modo puoi mangiarne di più e facendo il succo puoi mangiare crudi alcuni ortaggi che di solito per motivi di gusto si mangiano cotti, come gli spinaci, assumendo quindi tutti gli enzimi vitali e senza disperdere le vitamine nell’acqua di cottura.

Affetta Verdure Girevole 3 in 1
Taglia frutta e verdura in spaghetti e spirali

Voto medio su 102 recensioni: Da non perdere

Estrattore Versapers Emotion White 2G
ll modello Emotion White 2G è provvisto di manico
Succhi Freschi di Frutta e Verdura
Ingredienti e proprietà nutritive per migliorare
la salute e risolvere disturbi e malattie

Voto medio su 92 recensioni: Da non perdere

Per approfondire

I potenti benefici della verdura. Come e perché mangiarla

I benefici dei succhi di frutta e verdura rispetto a mangiarli interi

Il cloro dell’insalata in busta uccide i microbi utili al corpo

Un modo alternativo e supersalutare per mangiare l’insalata

Perché Pitagora, Ippocrate, Leonardo e moltri altri grandi erano vegani?

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

5 Commenti su questo post

  1. ah, ecco perchè le mie figlie (10 e 8 anni) si rifiutano di mangiarle..

  2. Se fosse vero…Maurizio dovresti essere già un poppante!

  3. Bada bene non nove o dieci ma undici e non un giorno in più o meno eh! Ma per piacere!!!!!

  4. Dai commenti percepiscono che della verdura a casa vostra nè gira poca …

  5. ViolettaP says:

    Beh, certamente le verdure aiutano il nostro organismo a depurarsi e il nostro cervello a lavorare meglio, ma dubito che un piatto di insalata possa avere qualche effetto tangibile.
    La natura ci fornisce strumenti potenti per curarci, ma bisogna conoscerli e saperli dosare. La fitoterapia studia le piante e i fitocomposti che hanno effetti benefici per il nostro corpo. Poi li mette assieme per avere dei composti che curano i vari disturbi.
    Per migliorare la nostra memoria e combattere il declino cognitivo, ad esempio, esiste questo prodotto naturale molto buono ( http://www.cristalfarma.it/it/prodotti/illumina.html )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline