piantare avocado

L’avocado è un alimento super nutriente che ci fornisce più vitamine liposolubili e potassio di ogni altro frutto sul pianeta. Il seme puoi usarlo con queste semplici istruzioni per piantare questa meravigliosa pianta a casa tua. 

La prossima volta che vi capiterà di mangiare un avocado o di usarlo per preparare una fresca insalata o una bella macedonia non gettare via il nocciolo.

La procedura per avere una pianta di avocado è davvero facile, perciò una volta mangiato il vostro bell’avocado non buttate via il grosso seme, ma ripulitelo ben bene dai residui di polpa.

Ecco quello di cui abbiamo bisogno

  • 4 stuzzicadenti
  • un bicchiere
  • acqua non clorata (non di rubinetto)

Procedura

Riempi il bicchiere d’acqua. Infilza i 4 stuzzicadenti ai lati del seme nella parte centrale in modo che il seme possa tenersi in sospensione sul bicchiere con la parte bassa immersa nell’acqua. E’ importante che la parte appuntita del seme sia in alto mentre quella larga sia in ammollo.

A questo punto posiziona il bicchiere in un luogo mediamente illuminato e ricordati di aggiungere acqua man mano che evapora.

Nel giro di alcuni giorni il seme inizierà prima a far spuntare una radice dalla parte inferiore, e poi si spaccherà facendo fuoriuscire la piantina vera e propria dalla parte superiore.

Il tempo per la germinazione varia enormemente, può essere di una settimana come di un paio di mesi, ed a volte la germinazione non avviene affatto; conviene quindi preparare una piccola “batteria” di bicchieri, nel mio caso ad esempio la germinazione è avvenuta in due semi su tre.

Quando spunta la fogliolina togliete i 4 stuzzicadenti e posizionate il seme con le radici e il germoglio in un vasetto con del buon terriccio e ricordate che, trattandosi di una pianta tropicale, necessita di calore e umidità ma evitate di bagnare eccessivamente il terriccio che dovrà essere sempre ben drenato.

Il vaso deve essere profondo circa 25-30 centimetri e il seme deve essere con la base sottoterra e la punta fuori dalla terra. Innaffialo spesso, ma ricorda che il terreno deve essere umido ma non saturo. E non dimenticare: più luce solare, meglio è. Se la pianta diventa gialla, potresti avere un’irrigazione eccessiva; lascialo asciugare per alcuni giorni. Se le foglie diventano marroni e friggono sulle punte, nel terreno si è accumulato troppo sale. Lascia che l’acqua scorra liberamente nel vaso e scolalo per alcuni minuti. E’ importante che il terreno non secchi mai.

Non tutti gli avocado sono della stessa qualità, prova ad acquistarli in vari supermercati così da scoprire quali germinano più facilmente e in fretta.

Durante l’inverno, trasferite il vaso contenente la pianta di avocado in un luogo caldo e soleggiato. Se decidi di piantarla nel terreno coprirla d’inverno con un telo di plastica come si fa per i limoni per evitare gli shock termici che potrebbero essergli fatali.

L’avocado è una pianta molto forte ma non resiste la solitudine, quindi piantane almeno due per poterle vedere crescere bene.  La pianta difficilmente crescerà oltre il metro ma se gli metti altre piante vicino potrà raggiungere facilemente i due metri se in giardino. In pochi anni la vostra piantina in giardino diventerà uno splendido albero che va dai 6 ai 20 metri di altezza.

Sii paziente nel vedere il frutto dell’avocado. Se hai acquistato e piantato un albero, probabilmente puoi aspettarti di vedere il tuo primo frutto tre o quattro anni dopo il travaso. Se stai crescendo da un seme, possono volerci da cinque a 13 anni prima che l’albero sia abbastanza maturo per dare frutti. Quando l’albero fiorisce, aspettati che molti fiori cadano senza dare frutti. Questo è naturale.

I motivi per mangiare avocado sono molti leggi per approfondire vedi Ecco cosa accade al tuo corpo quando mangi avocado

Olio Avocado Bio
Anti age, nutriente

Voto medio su 1 recensioni: Buono

Olio di Avocado
Per uso alimentare

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Olio di Avocado
Per l’eczema, cheratosi solare, per migliorare l’elasticità,
lenire e curare la pelle lesionata

Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni