Con questi due condimenti abbasserai il rischio di ogni tipo di cancro

4 Commenti

allium cancer

Fanno parte della dieta mediterranea e sono stati usati da millenni sia come cibo che come medicina. Nell’antico Egitto erano considerati alimenti divini per le loro proprietà benefiche e in tutte le culture sono stati utilizzati come trattamento per tante patologie. Sono tra le piante coltivate dall’uomo più antiche al mondo ed è molto probabile che siano nella tua cucina. La scienza ne ha dimostrato le innumerevoli proprietà con migliaia di pubblicazioni scientifiche.

L’aglio e la cipolla, simili per i principi attivi contenuti, sono stati da sempre usati in cucina, non solo per dar gusto ai piatti ma anche per fornire al corpo tutti i benefici in essi contenuti. In passato infatti era più vero e seguito il detto di Ippocrate secondo cui il nostro cibo deve essere la nostra medicina, e la medicina deve essere il nostro cibo. Ecco i benefici in sintesi:

  • Rafforzano il sistema immunitario
  • Riducono il rischio di malattie cardiovascolari
  • Riducono il rischio di cancro
  • Contrastano l’influenza
  • Mantengono sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo
  • Migliorano la circolazione
  • Regolano la pressione arteriosa
  • Contrastano il diabete
  • Disintossicano l’organismo
  • Migliorano la digestione
  • Uccidono batteri, virus e funghi patogeni
  • Migliorano le prestazioni fisiche e mentali

DANNO ENERGIA E PULISCONO IL SANGUE

Gli antichi egizi veneravano la cipolla poiché credevano che la sua forma sferica e i suoi anelli concentrici fossero simbolo di vita eterna. L’uso delle cipolle nelle sepolture è dimostrato dai resti di bulbi rinvenuti nelle orbite di Ramesse II. Nei papiri è inoltre descritto come aglio e cipolla fossero dati quotidianamente da mangiare agli schiavi che costruivano le piramidi in quanto avevano bisogno di forza ed energia che solo questi bulbi potevano dargli.

Nell’antica Grecia gli atleti mangiavano aglio e cipolle in grandi quantità, poiché si credeva che esse alleggerissero il sangue e la scienza ha dimostrato che è vero in quanto puliscono il sangue inducendo la corretta pressione arteriosa, i giusti livelli di zuccheri nel sangue e abbassano il colesterolo cattivo. I gladiatori romani si strofinavano il corpo con cipolle per rassodare i muscoli. Marcus Gavius Apicius cui è attributo uno dei più antichi libri di ricette, il De Re Coquinaria (“L’arte culinaria”), nomina spesso le cipolle.

Nel medioevo le cipolle avevano grande importanza come cibo, tanto che erano usate per pagare gli affitti e come doni. I medici prescrivevano le cipolle per alleviare il mal di capo e per curare i morsi di serpente e la perdita dei capelli. Mentre all’aglio erano attribuite proprietà protettive contro malocchio, epidemie e malattie mentali.

ABBASSANO IL RISCHIO DI OGNI TIPO DI CANCRO

Se cercate studi scientifici sull’aglio e sulla cipolla nella banca dati medico-scientifica MEDLINE scoprirete migliaia di ricerche mediche che mostrano le più svariate proprietà benefiche di questi bulbi antichi.

Gli studi su cui voglio soffermarmi sono quelli che riguardano il cancro, la malattia che sembra essere la più incurabile e pericolosa.

Uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition ha dimostrato che: “C’è un’associazione inversa tra la frequenza di utilizzo di aglio e cipolle e il rischio di diversi tumori comuni.

Un’altra ricerca pubblicato sul Nutrition and Cancer mostra ad esempio come si abbassi il rischio di cancro allo stomaco: “Tutti i 14 studi su aglio e la maggior parte studi sulla cipolla (oltre l’80%) hanno riportato un ruolo benefico di questi tipi di allium contro il cancro gastrico.

Concludo con questo studio pubblicato sull’Environmental Health Perspectives che afferma come l’aglio e cipolla hanno dei componenti solforosi che inducono la morte delle cellule tumorali prevenendo il cancro: “ I composti organosulfuri modulano l’attività di numerosi enzimi metabolici che attivano (citocromo P450) o disintossicano (glutatione S-transferasi) gli agenti cancerogeni e inibiscono la formazione di addotti di DNA in diversi tessuti bersaglio. L’ attività antiproliferativa è stata osservata in diverse linee di cellulari tumorali, che è probabilmente mediata da un’induzione di apoptosi e alterazione del ciclo cellulare. Aglio e cipolla e i composti organosulfuri sono quindi possibili agenti di prevenzione del cancro.

SEGRETI DI AGLIO E CIPOLLA

Insomma i vantaggi sono molto maggiori rispetto all’unico effetto collaterale che è quello dell’alito e odore della pelle più forte. Però questo non significa meno attrazione fisica, infatti sono considerati bulbi afrodisiaci. Enrico IV, famoso amatore, si dicesse ne consumasse grandi quantità. Provate e fatemi sapere se notate tutti questi benefici.

La cipolla non genera alito pesante come l’aglio, ma possiamo risolvere togliendo il piccolo germoglio verde interno all’aglio facilmente estraibile: in questo modo l’alito sarà molto più leggero.

Gli spicchi di aglio sono particolarmente salutari se vengono pressati 30 minuti prima della cottura: in questo modo rilasciano completamente i principi attivi che hanno effetti benefici dimostrati sull’organismo.

Ovviamente come li consumiamo è molto importante: i maggiori benefici si hanno se mangiati crudi come ad esempio frullati. Il frullato di cipolla è famoso per abbassare febbre, far passare l’influenza e sciogliere i calcoli renali. L’aglio e la cipolla possono anche essere saltati in padella senza eccedere nella cottura (meglio in acqua per evitare di appesantire il fegato con il fritto) e annerirli che sarebbe anzi controproducente.

Msm 500
60 Compresse

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere

Aglio-T - Pastiglie
Integratore alimentare a base d’aglio
Aglio Bio - Estratto Idroalcolico
Favorisce la regolazione della pressione
arteriosa, immunostimolante

Vedi anche

Ecco cosa succede se mangi aglio a stomaco vuoto

La ricetta con aglio e limone che toglie calcificazioni e grassi

AGLIO – Antica ricetta tibetana – e molto di più

Prova a dormire con una fetta di cipolla nei calzini. Ecco cosa fa

I miracoli della cipolla

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

4 Commenti su questo post

  1. Anche la gente….purtroppo

  2. Anche la gente….purtroppo

  3. gianni says:

    condivido pienamente ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline