Consigli di depurazione ayurvedica per un benessere millenario

Nessun Commento

ayurvedic-cleansing-tips-for-radiant-health

Un trattamento depurativo due volte all’anno nei cambi di stagione della primavera e dell’autunno è altamente raccomandato per aiutare nel ridurre la presenza di tossine nel nostro organismo e rafforzare il potere digestivo ed il sistema immunitario. Nell’ambito dell’ayurveda il termine utilizzato per le tossine che si accumulano nel sistema è AMA mentre il potere digestivo è noto come Agni. Di seguito alcuni consigli su come alimentare il proprio Agni e ridurre AMA in modo da poter godere dibenessere e salute a lungo.

CHE COS’E’ AGNI?

Agni è la parola sanscrita per “fuoco digestivo” che permette il trattamento degli alimenti che introduciamo nei nostri corpi. E’ considerato indicatore di buona salute. In generale quando si parla di Agni facciamo riferimento alle capacità digestive del corpo ed in particolare il fuoco gastrico si va a situare nella parte bassa dello stomaco e nell’intestino tenue (cd. Jathara Agni), ma in realtà ci sono 13 differenti Agni che presiedono a tutte le funzioni metaboliche e si potrebbe dire che tutti i processi che prevedono calore, luce, trasformazioni e conversione sono collegati ad Agni.

Quindi un Agni forte e in salute permette di assorbire, assimilare, metabolizzare e digerire gli elementi nutritivi che provengono dagli alimenti, ma permette anche di sviluppare un senso corretto di percezione, metabolismo cellulare e assimilazione mentale.

In breve un fuoco gastrico in salute ha benefici effetti sia sul corpo che sulla mente e questo significa che quando ci stiamo purificando dovremmo diventare consapevoli di quello che immettiamo nel nostro corpo e nella nostra mente attraverso l’alimentazione e l’ambiente circostante.

I segni di un fuoco gastrico in salute sono:

  • Buone capacità digestive e robusto appetito;
  • Occhi e pelle luminosi;
  • Articolazioni sane;
  • Desiderio di cibo nutriente;
  • Stato d’animo stabile;
  • Sistema immunitario sano;
  • Urine chiare e feci morbide;
  • Un grosso senso di energia che ci accompagna tutto il giorno;
  • Entusiasmo e gioia di vivere;
  • Mente concentrata con sviluppata capacità di assorbire nuove informazioni

MODI PER RAFFORZARE IL PROPRIO AGNI

  • Non eccedere nell’alimentazione (sia di cibo che di informazioni);
  • Fare pasti regolari ed evitare di mangiare di sera tardi / notte;
  • Evitare bibite gelate soprattutto durante i pasti;
  • Sorseggiare acqua calda durante tutto il giorno;
  • Dormire sufficientemente (le ore prima di mezzanotte permettono di riposare due volte meglio rispetto a quelle dopo la mezzanotte);
  • Aggiungere spezie al proprio cibo quali cumino, zenzero o piccolo dosi di pepe di caienna (ovviamente senza esagerare);
  • Fare regolare esercizio fisico;
  • Meditare quotidianamente o almeno trovare nella giornata spazio per il silenzio e la pace.

CHE COS’E’ L’AMA?

L’Ama è un residuo tossico che si forma all’interno di organi ed apparati dal cibo non completamente digerito. Quando il nostro Agni (fuoco digestivo) non lavora correttamente e non siamo in grado di disgregare gli alimenti che introduciamo, l’abilità di assorbire i nutrienti si indebolisce e il processo digestivo diviene più lento: tutto questo porta alla formazione di AMA.

Nella stessa maniera quando assumiamo troppe informazioni e non permettiamo a noi stessi di digerirle, le nostre menti diventano troppo caricate e si viene a creare un AMA mentale di cui l’evidenza sono la confusione e la depressione.

L’Ayurveda collega la maggior parte delle malattie alla presenza di AMA nel corpo e lo vede come una delle principali minacce alla salute sia fisica che mentale.

Quando il nostro AGNI (processo digestivo) è forte allora siamo in grado di smaltire velocemente l’Ama e per questo i processi di depurazione stagionali sonoil rimedio ottimale per prevenire le malattie e mantenere una buona salute dando ai nostri corpi l’opportunità di depurarci da tutto quello che non siamo in grado di digerire.

I SEGNI DELLA PRESENZA DI AMA SONO:

  • Digestione debole che sfocia in costipazione cronica, diarrea, gas intestinale;
  • Cattiva respirazione e lingua patinata;
  • Pellesecca o moltoscrepolata
  • Occhisecchi o irritati
  • Pesantezzaarticolare;
  • Carenza di appetito;
  • Desiderio per sostanzepoco salutary;
  • Forte odorecorporeo;
  • Affaticamentocostante;
  • Frequenti raffreddori e infezioni ricorrenti;
  • Depressione e scarsamotivazione;
  • Menteannebbiata;
  • Carenza di entusiasmo per la vita;
  • Frequenti sensazioni di sopraffazione

MODI PER RIDURRE AMA:

  • Seguire i consigli per rafforzare Agni (vd. sopra);
  • Fare depurazioni stagionali in primavera ed autunno;
  • Mangiare alimenti integrali;
  • Evitare cibi raffinati ed industriali;
  • Fare regolare esercizio fisico per aumentare la circolazione e assistere il corpo nel rimuovere Ama dal corpo;
  • Lavare denti e fare bagni il più spesso possibile;
  • Bere molta acqua e tisane a base di erbe;
  • Ridurre gli oggetti ingombranti nelle case eliminando tutto quello che non serve;
  • Mangiare solo quando si ha davvero fame;
  • Non riempire ogni momento del giorno con attività;
  • Rivedere il proprio anno facendo pace con i propri errori e prendere delle intenzioni positive di affermazione della vita il giorno del proprio compleanno ed in occasione delle festività per l’anno nuovo.

Fonte http://www.gaiamtv.com – Traduzione di Sibilla Vecchiarino per Dionidream

Per approfondire

La Medicina Ayurvedica - Libro
La pratica dell’antica medicina indiana per vivere
La Cucina Ayurvedica - Ricette e consigli per la buona salute - Libro
Proprietà nutritive e terapeutiche dei cibi e delle combinazioni alimentari – Nuova Edizione riveduta e aggiornata

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline