Cosa Succede alla tua Allergia se assumi un cucchiaino di Zeolite e Spirulina

18 Commenti

spirulina zeolite

Questa cura è davvero efficace e può essere usata per quasi tutti i tipi di allergia, da quella al nichel a quella ai pollini e graminacee. E’ stata ideata dal Prof. Karl Hecht, Professore Emerito di Fisiologia clinica e sperimentale presso l’Università Charitè, Humboldt di Berlino. Ha sperimentato per lungo tempo l’associazione di zeolite cIinoptilolite attivata e spirulina per la cura delle allergie mettendo a punto il protocollo riportato qui di seguito.

Il Prof. Karl Hecht ha al suo attivo più di 800 pubblicazioni scientifiche, 42 Libri, 29 brevetti. Relatore di 172 tesi di Laurea. E’ membro effettivo e membro onorario di molte Accademie Internazionali e di molte Associazioni di medicina e scienza.

In Germania dove la zeolite è usata da decenni e la spirulina è arrivata molto prima che in Italia, il professore aveva iniziata a sperimentare sui suoi pazienti allergici varie combinazioni di queste due sostanze naturali.

La zeolite è un minerale vulcanico con le più alte capacità al mondo di assorbire tossine. E’ ottima per trattare le allergie in quanto assorbe i metalli pesanti responsabili di molte di esse sia a livello indiretto (come l’allergia al nichel) sia a livello indiretto eliminando sostanze tossiche che possono causare l’insorgenza di allergie (come formaldeide presente nelle vernici e prodotti per la casa, e gli stessi metalli pesanti che squilibrano la funzione ormonale).

L’inquinamento è subdolo e non è dose dipendente, lo dimostra il paradosso del veleno del serpente, sono sufficienti basse dosi ma mirate e purtroppo di veleni ne abbiamo prodotti. Basti considerare l’ondata di allergie che sta colpendo almeno il 15% della popolazione in Italia e che sembra in costante aumento. Come spiegato in questa ricerca della Medical University of South Carolina per causare allergia è sufficiente una dose 1000 volte inferiore a quella che causa una tossicità sintomatica.

La spirulina è un’alga di acqua dolce che cresce in ambiente alcalino ed è una delle più antiche forme di vita del pianeta. Essendo un immunomodulatore e ricca di amminoacidi essenziali e betacarotene inibisce le reazioni allergiche. Uno studio del 2008 pubblicato nel Journal of Medicinal Food, ha dimostrato che la spirulina è particolarmente efficace tra coloro che soffrono di rinite allergica.

IL PROTOCOLLO DEL PROF. HECHT

Unire 2,5 grammi di zeolite clinoptilolite in polvere e 2,5 grammi di spirulina in polvere (o compresse).

Mettere le polveri in un bicchiere di acqua e bere due volte al giorno a distanza di 12 ore. (nel caso di compresse di spirulina assumerle insieme alla polvere di zeolite sospesa in acqua). L’assunzione totale è di 5 grammi di zeolite e 5 grammi di spirulina al giorno.

Al di sotto dei 14 anni: 1,5 grammi di zeolite con 1,5 grammi di spirulina in un bicchiere d’acqua due volte al giorno (nel caso di comprese di spirulina assumerle insieme alla povere di zeolite sospesa in acqua).

Non c’è sperimentazione su soggetti sotto i 4 anni.

Il prof Hecht consiglia di bere molto durante il protocollo, almeno 2 litri d’acqua distribuita nell’arco della giornata o 30 minuti prima dei pasti o 2 ore dopo di essi. La durata complessiva della cura è di 40 giorni.

Oltre alla scomparsa dell’allergia gli effetti positivi sono tanti dato che queste due sostanze naturali, usate da sempre per le loro proprietà benefiche sull’organismo, hanno un’azione molto vasta di pulizia e nutrimento cellulare. Fatemi sapere i risultati!

Per approfondire

Come scegliere la vera Zeolite Clinoptilolite Attivata che disintossica da metalli e rafforza l’intestino

Gli 8 Benefici Dimostrati della Spirulina

Allergia al Nichel – Ecco la cintura naturale senza fibbia

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

18 Commenti su questo post

  1. ci sono alcune coseda provare per il riequilibrio e la disintossicazione e te le elenco in modo lineare ma poi esperimenta insieme e trova le dosi ed i ritmi individuali che ti funzionano FIBRA DI PSYLLUM …PROBIOTICI….ENZIMI DIGESTIVI….ALGA CHLORELLA E CORIANDOLO ABBINATI O ZEOLITE ALTERNALI ……ARGENTO COLLOIDALE E/O OLIO ESSENZIALE DI ORIGANO……MIEWLE DI MANUKA O MIELE DI ACCIA COME DOLCIFICANTE …LA SPIRILUNA è PER LO PIù UN RICOSTITUENTE …….

  2. Attenzione però, i soggetti allergici all’aspirina potrebbero con la Spirulina avere effetti analoghi

    • vincenzo says:

      giuseppina io con la vivinC mi si gonfiarono labbra occhi faccia allora nn posso fare questa cura grazie in anticipo

  3. Giuseppe Cestaro says:

    E una combinazione eccezionale aumenta l efficacia se abbinata con acqua informatizata ed alcalina per mescolare il prodotto evitare cucchiaini di metallo meglio con le dita o in vetro grazie per la disponibilita by gy

    • Edith says:

      Per favore Giuseppe Cestaro, mi puoi indicare che cosa è l’acqua informatizata e alcalina o perlomeno dove posso informarmi per saperne di più riguardo al suo utilizzo. ..e perché non si devono usare i cucchiaini di metallo ?……grazie

  4. scusate la domanda banale … ma dopo quanto tempo si vedono gli effetti?

  5. il grande lavoro di detossificazione viene svolto dalla zeolite! la spirulina è un superfood serve per nutrire al meglio le cellule!!!

  6. A me la spirulina mi disgusta ha un sapore vomitevole

  7. Si ok ,ma va detto che non è che ti prendi zeolite e spirulina e nel frattempo ti mangi e ti bevi bevande gassate, zuccheri raffinati, cibi industriali di sintesi (caramelle, gomme e quant’altro), merendine del super, patatine fritte in busta ecc ecc ecc…. per molti non è sottinteso che va fatta una dieta disintossicante durante.

  8. Sarà vero. ..

  9. francospin says:

    La spirulina è ricchisisma di ferro. L’ho presa per un 15 giorni a 1 grammo al dì e mi son ritrovato con ipersideremia ! Forse le donne possono permettersela con più tranquillità graize al fatto che ‘perdono’ sangue col mestruo e in pratica, detto rozzamente, è come se facessero un mini-salasso, ma gli uomini che assumono di qualsiasi alga una dose al giorno per lungo tempo si espongono a iperdosaggi di elementi naturali metallici che solo a minime dosi sono salutari. Teniamo presente anche l’abbondanza di iodio in quasi tutte le alghe . E controlliamo anche la provenienza, che dev’esser certificata sulla confezione,cosa piuttosto difficile da riscontrare, perchè i mari sono inquinatissimi , specie da certe zone del Giappone dove s ene fa grand ‘uso ed estrazione.
    La zeolite porta stitichezza, come anche l’argilla verde ventilata. Come fare ? Ogni integratore o super-alimento nutraceutico ha il suo risovolto effetto negativo, bisogna avvertire il lettore sempre e dare consigli piuttosto su come contemperare gli effetti salutari con quelli negativi collaterali .

    • dioni says:

      Per la zeolite basta bere molta acqua e non superare la dose giornaliera. Ho amici che appena prendevano la zeolite andiamo subito in bagno, quindi come hai detto sopra ognuno è diverso. Buona giornata

      • francospin says:

        E riguardo al rischio di eccesso di ferro e iodio nell’organismo da spirulina o altre alghe se assunte per un periodo di tempo ogni giorno affinchè si ottenga l’effetto benefico atteso ? Non mi pare si possa ovviare .. non so ..

        • dioni says:

          Non è assolutamente dovuto alla spirulina. Considera che 6 compresse (dose giornaliera consigliata) contengono 0,82 mg di ferro, e considera che ogni giorno perdiamo 1 mg di ferro naturalmente, quindi l’eccesso di ferro è dovuto ad un malfunzionamento dell’organismo o dieta errata.

  10. Alessandro says:

    io vorrei dare la zeolite a mio figlio autistico per disintossicarlo dai metalli pesanti, che effetti collaterali potrebbe avere la zeolite? il dosaggio mi hanno detto (per la confezione in polvere) massimo un cucchiaino al giorno sciolto nell’acqua è vero?

  11. Andrea says:

    Sto cercando lo studio in questione ma non lo trovo,
    qualcuno potrebbe mettere il link?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline