Ecco le 10 migliori Creme Solari Naturali Biologiche

19 Commenti

creme solari

Diversi studi hanno dimostrato che le creme solari comuni sono pieni di ingredienti tossici che danneggiano la nostra salute oltre che la nostra pelle. Ecco quindi l’importanza di acquistare una crema solare naturale e biologica che si prenda cura della nostra pelle.

Ecco i principali motivi per cui le creme solari più diffuse in commercio sono dannose

  • Il 70% delle creme solari contengono ingredienti che danneggiano il sistema endocrino ovvero squilibrano completamente i nostri ormoni. I responsabili principali sono OxybenzoneOctinoxate, Homosalate, Padimate-O, 4-Methylbenzylidene camphor.
  • Contengono composti tossici che possono causare il cancro come Esulizole, Octocrylene, Retynil Palmitate
  • Dopo 2 ore queste creme solari vengono assorbite completamente dalla pelle entrando nel flusso sanguigno e danneggiando gli organi e accumulandosi nei tessuti. Oltre tutto la pelle viene lasciata scoperta. I produttori consigliano quindi di applicare nuova crema ogni 30 minuti aumentando il carico tossico che viene assorbito. In tutti coloro che sono stati analizzati dopo aver usato creme solari sono stati rilevati gli ingredienti della crema nelle urine, mostrando quindi come siano dannosi per il corpo.
  • Le creme solari spray sono pericolose perché vengono inalate.
  • Quasi tutte le creme solari contengono i siliconi, una sostanza chimica che serve per rendere il prodotto più spalmabile donando un finto effetto liscio alla pelle. I siliconi nelle creme solari possono danneggiare la cute provocando anche cancro e altri effetti mutageni. Gli ingredienti sono Ciclomethicone Dimethicone Dimethiconolo e tanti altri componenti che finiscono in one.

Quali creme solari scegliere?

Ho analizzato l’INCI (la lista degli ingredienti) di alcune creme solari biologiche e naturali in commercio per fare una lista di quelle migliori da scegliere anche tenendo conto del parere dei consumatori. Purtroppo alcune creme che affermano di essere salutari invece contengono ingredienti pericolosi oppure non si spalmano bene o creano irritazioni. E’ quindi importante fare un’attenta analisi prima dell’acquisto e ho voluto aiutarvi nella scelta con la seguente lista.

Ecco la lista delle 10 migliori creme solari

La lista non è in ordine dal migliore al peggiore. Se hai riscontrato problemi con qualcuno di questi prodotti o vuoi suggerirne altri che secondo te sono migliori commenta a fine articolo così che posso aggiornare la lista, grazie per il tuo supporto.

#1 Crema solare Fitocose

I solari Fitocose hanno ingredienti il più possibile naturali e sono efficaci come molti utenti hanno riportato.

#2 Crema solare ViviVerde Coop

I solari naturali della Coop sono molto economico ed hanno una lista ingredienti ottima.

#3 Crema solare Officina Naturae

I solari Officina Naturae hanno davvero pochissimi ingredienti e tutti naturali. E’ ottima in tutte le versioni sia quella bimbi che quella per adulti.

#4 Crema solare Alga Maris

I solari della linea Alga Maris uniscono i principi protettivi delle alghe a quelli dei filtri solari fisici, come il biossido di titanio e l’ossido di zinco. Proteggono dai raggi Uva e Uvb e non appiccicano. Ispirati dalla natura, i Laboratoires de Biarritz creano i loro prodotti solari su un sistema a due livelli: come l’uovo è protetto dal guscio e da una membrana interna, così i solari ALGA MARIS certificati Bio svolgono una doppia azione in risposta agli attacchi solari. Sono certificati Eco-certCosmetique Bio.

#5 Crema solare Cosm-etica

I solari Cosm-etica sono a protezione altissima adatta per la pelle dei bambini e per garantire la massima sicurezza anche alle pelli più sensibili.

#6 Crema solare ZeolithMed

Questa è una crema solare protezione  SPF 25, quindi adatta a tutti, davvero speciale perché a base di zeolite, un potente disintossicante per metalli pesanti e tossine, ed olio di cocco che ha proprietà idratanti, nutritive e ringiovanenti per la pelle. E’ acquistabile online ad un ottimo prezzo.

#7 Crema solare La Saponaria

I solari de La Saponaria sono sicuri, formulati in maniera sana e rispettosa della pelle e dell’ambiente. Usano formule naturali che offrissero protezione e sicurezza senza l’utilizzo di filtri chimici o altri ingredienti dannosi.

#8 Crema solare TEA Natura

I solari TEA Natura pur non utilizzando fattori di protezione sintetici, si avvale di materie prime minerali e vegetali, che svolgono la loro azione protettiva sulla pelle sia come ‘schermi solari’ (ossido di zinco e diossido di titanio in forma non micronizzata) sia come protezione naturale (orizanolo – estratto dall’olio di riso).

#9 Crema solare Remedia Erbe

Remedia Erbe propone degli ottimi olii solari e latte solari che nutrono la pelle e la proteggono in modo naturale.

#10 Crema solare Anthyllis

I solari Anthyllis sono certificati secondo gli standard eco-bio cosmesi di Icea. Sono senza filtri chimici, che vengono sostituiti dai filtri fisici, come l’ossido di zinco. Tuttavia contengono fragranze profumate come limonene e linalool che ad alcuni soggetti allergici possono dare fastidio.

Mi raccomando facciamo il pieno di Vitamina D

Proteggere la pelle è importante ma è altrettanto importante assorbire i benefici del sole. Sebbene i potenti raggi del sole possono causare il cancro alla pelle, non esporsi al sole aumenta esponenzialmente il rischio di ogni tipo di cancro. Infatti quando siamo all’area aperta e la nostra pelle è a contatto con la luce del sole viene prodotta vitamina D nel corpo che è un potente antitumorale, antidepressivo e rafforza l’intestino. Per assorbire la vitamina D bastano 10-20 minuti di sole al giorno in cui esponiamo tutto il corpo senza crema. Quindi il mio consiglio è stare per alcuni minuti senza crema e quando sentiamo di aver fatto il pieno di questa vitamina fondamentale (che non si assume con il cibo) allora possiamo metterci la crema solare e continuare ad esporci. Siamo esseri di luce (biofotoni), non dimentichiamocelo!

protezionesolare1 protezione solare2
Crema Solare 20 Spf
Crema Solare Protezione bassa SPF20
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
Crema Solare al Monoi Tiarè
Con filtri vegetali e minerali – Protezione elevata
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
Crema Solare - SPF 15
Protezione media – Pelli sensibili, già abbronzate
Voto medio su 2 recensioni: Buono

Per approfondire sui benefici della vitamina D ti consiglio

Perché la Vitamina D è il più potente rimedio naturale che esista

La Vitamina D è il più potente antidepressivo naturale

Depressione, Ipotiroidismo ed Intolleranze Alimentari possono essere risolte con la Vitamina D

7 Sintomi che indicano una carenza di Vitamina D

Ecco come puoi guarire con la VITAMINA D

Riferimenti sui pericoli delle creme solari comuni

Dr. Josh Axe

Dr. Joseph Mercola

National Center for Biotechnology Information

Dr. John J. Cannell

Francis Raymond, M.Sc

Copyrighted.com Registered & Protected 7FP1-FTUZ-3GFO-GLRU

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

19 Commenti su questo post

  1. Basterebbe l’olio di cocco che ha anche una protezione naturale

    • Dionidream Dionidream says:

      L’olio di cocco ha protezione 5, quindi molto bassa

    • Infatti prendendo il sole 30-40 min al giorno non serve di più se no la pelle non assorbe la vitamina D

    • Dionidream Dionidream says:

      Gabriella Pircher si la crema solare blocca la produzione di vitamina D. per chi ha la pelle molto chiara possono bastare 15 min di esposizione di tutto il corpo alla luce solare, oltre i quali la pelle comincia a scottarsi e quindi serve la crema

  2. Mi permetto di consigliare anche la Helan

  3. Luca Adriana Luca Adriana says:

    Cosa ne pensa dei solari equilibra?

  4. Le migliori contengono zinco

  5. Io non uso più creme

  6. Anch’io ho comprato Equilibra 50+Cosa ne pensa??? sa

  7. Non avete nominato l’azienda maryrose x i solari naturali

  8. Dionidream Dionidream says:

    Grazie mille Francesca per la testimonianza! Per chi volesse leggere la ricetta eccola

  9. io l’olio di cocco lo uso come doposole edé un ottimo calmante x il primo sole.

  10. Omar Saad Omar Saad says:

    Anche io non uso più creme ma penso che sia soggettivo in base allo stile di vita è il tipo di alimentazione

  11. Stefano says:

    Certo che far passare come naturali creme soalri che contengono diossido di titanio (in formato nano poi!), idrossido di alluminio e altri ingredienti sintetici, non è il massimo della coerenza!
    Spalmarsi qualcosa sulla pelle equivale a bypassare l’apparato digerente e l’intestino per l’assimilazione, introducendo DIRETTAMENTE le sostanze nel circolo sanguigno. Voi vi mangereste uno yogurt con una spruzzatina di diossido di titanio e derivati dell’alluminio? Sappiate che vi farebbe meno male che spalmarvi quelle creme sulla pelle!

  12. Salli Sillat Salli Sillat says:

    Io e la mia famiglia usiamo olio di cocco mischiato con olio di ricino..E come doposole olio di Perilla. .Abbiamo tutti una pelle chiara e facilmente diventiamo rossissimi .. Da due anni che non riusciamo più a scottarsi perché questi oli funzionano..

  13. Cristina says:

    Io uso i solari, e non solo, della Swisscare… azienda svizzera che fa prodotti senza sostanze discusse… utilizza solo estratti, oli e burri vegetali naturali al 100℅…

  14. Antonella says:

    Che ne pensa dei prodotti ‘antos’???

  15. Alessandra Mirizzi says:

    Io utilizzo i solari della Bema e li trovo ottimi… Voi cosa mi dite a riguardo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline