Cura il cancro con i succhi di frutta

24 Commenti
acquista reishi ganoderma

Paolo Rege-Gianas

Il dottor Paolo Rege-Gianas, neurologo presso l’ospedale di Garbagnate Milanese, presenta la sua rivoluzionaria terapia contro il cancro a base di estratti di frutta e verdura, con la quale sta ottenendo risultati strabilianti.

a cura del Dott. Alfredo Draicchio

“Adesso con Internet sono facili i rapporti – spiega il neurologo – e sto portando in rete la mia terapia. Ho constatato la regressione dei tumori con un drastico cambio dell’alimentazione”. Si può guarire da tumori maligni fino a oggi incurabili? Il medico racconta casi emblematici. “Sugli oblastomi (tumori cerebrali) di quarto grado a cui nessuno è scampato c’è stato un riscontro, una grande risposta a queste cure. La gente ha fatto una catena e ora moltissimi mi chiedono un appuntamento. Tutto iniziò quanto tempo fa mi invitarono in Francia: lessi dell’assunzione di succhi di frutta e verdura, io ho provato e sono ringiovanito. Ho quasi 70 anni e ho ricominciato ad avere energia da scalare le montagne e più nessuna malattia. Ricerche sui mitocondri indicano che la nutrizione del tumore è più veloce di quella dell’individuo che lo ospita. La glicolisi del glicogeno avviene con una velocità 200 volte superiore, dice Warburg. Così la cosa è stata sfruttata a livello terapeutico.

Ho creato una dieta di succhi di verdura e frutta con un estrattore e ho ridotto il contenuto di carboidrati – spiega il medico – , non è questione di qualità particolari ma è importante ciò che non metto dentro i succhi. Appurato dalla scienza che la glicolisi su cui si fonda la crescita del tumore è più veloce del resto del corpo che cosa succede? “Che se le scorte di glicogeno si esauriscono nel fegato e nei muscoli il tumore non sa come nutrirsi.

Si instaura così una lotta tra ospite e tumore nella quale se io non alimento più il tumore questi soccombe. Nel frattempo l’ospite che ha mangiato verdura e frutta è un po’ affamato, ma GUARISCE. Il primo paziente giunto alla mia attenzione è stato portato a nutrirsi solo di succhi da suo figlio e dopo un anno il tumore era SCOMPARSO (la storia: http://www.niclapress.com).

1908238_288648267954362_277048132_n Vale anche per tumori cerebrali maligni che portano a morte in soli cinque mesi qualsiasi cosa si faccia. Tutto ciò è assolutamente documentato, si possono consultare esami e cartelle cliniche, Tac, che evidenziano metastasi che sono SPARITE. Chi vuole vedere i documenti mi può contattare. Per ora non ci sono riviste scientifiche ma solo documenti disponibili a chiunque. Le persone che erano malate sono lì, hanno un nome, cognome e indirizzo”. Si potrebbe dire che sono fantasie. Ma solo fino al momento in cui vediamo che funzionano. “Io non voglio fare miracoli – conclude il medico – dico solo di provare, non si somministrano medicine nuove o strane. Ben vengano giovani che mi volessero aiutare”.

Questo è il suo profilo facebook per contattarlo: https://www.facebook.com/PaoloRegeGianas?fref=ts

Per fare i succhi di frutta e verdura potete usare il minipimer o il frullatore, che sono strumenti che facilmente avete in casa. Se però volete il massimo dal vostro succo ecco una centrifuga che lavora a 80 giri/min per mantenere intatte tutte le proprietà nutrizionali che altrimenti con i normali frullatori andrebbero perdute in parte. Sono decine i commenti positivi a questo prodotto che si pone come affidabile, dagli ottimi risultati e la sua semplicità d’utilizzo lo rende ideale per chiunque voglia preparare succhi sani e naturali.

Succhi Freschi di Frutta e Verdura
Ingredienti e proprietà nutritive per migliorare la salute
e risolvere disturbi e malattie

Voto medio su 90 recensioni: Da non perdere

Estrattore Versapers Emotion White 2G
ll modello Emotion White 2G è provvisto di manico

I benefici di succhi di frutta e verdura non sono legati solo alla prevenzione del cancro ma permettono il benessere generale di tutto il corpo e e lucidità alla mente. E’ un argomento poco conosciuto ma milioni di persone nel mondo hanno seguito queste cure, sia i pazienti di Norman Walker, che quelli di Gerson e Robert Morse, con risultati ‘miracolosi’. Nei seguenti articoli ne abbiamo discusso:

I benefici dei succhi di frutta e verdura rispetto a mangiarli intere

Estratti e succhi di frutta e verdura cruda: preparazione, utilizzo e benefici per la salute

La Frutta è il più potente solvente delle tossine

I potenti benefici della verdura. Come e perché mangiarla

Terapia Gerson per Disintossicarsi e curare il cancro

Intervista a Charlotte Gerson

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

24 Commenti su questo post

  1. non fate interesse con la sofferenza per piacere

  2. Capisco le reazioni ! Ma quello che e importante e rendere
    alcalino il sangue e con gli estratti si rende alcalino il
    sangue, combattendo la malattia.
    Peccato delle publicita, ma anche bene sapere cosa e
    dove comprare ! Ad ognuno la proprio scelta !

  3. Walter says:

    Pubblicità a parte non c’è nulla di nuovo! Praticamente é la terapia Gerson…

  4. le pubblicità escono fuori da sole in base all argomento,nn voglio difendere nessuno, e credo che l articolo sia MOLTO interessante, dobbiamo renderci conto che la ns alimentazione tradizionale è TOTALMENTE sbagliata, di questi tempi poi peggio che mai, purtroppo….

  5. Il tumore non ha problemi di alimentazione, il tumore si alimenta del corpo che invade. Avete mai visto un paziente oncologico in fase terminale? È in stato cachettico, ridotto ad uno scheletro. Sono indegne le persona che vivono sulla sofferenza degli altri e molto ingenue quelle che gli danno credito.

    • Steve says:

      chi vive sulla sofferenza degli altri sono le case farmaceutiche che continuano ad usare veleni per curare e puntualmente non ci riescono, fatti un elenco mentale delle persone che conosci e sono vive dopo 5 anni che sono state sotto chemio, e fatti un elenco di quante persone conosci che sono al cimitero nonostante abbiano fatto chemio, radio, ecc. ecc. Altrochè il 50 % come amano riempirsi al bocca gli oncologi, nemmeno il7% è vivo dopo 5 anni.
      La cura con gli estratti la si deve grazie a Gerson che l’ha inventata su se stesso negli anni ’30
      fianlmente grazie ad internet una platea più vasta può essere informata e provare queste “vecchie” soluzioni che sono mooolto più efficaci di chemio o radio, e sopratutto permettono di vivere una vita decente, non come la chemio che ti avvelena con tutte le conseguenze per la qualità della vita.

    • Antonio says:

      Arianna,se rendi alcalino il sangue, cambi le sue proprietà e di conseguenza la sua composizione, ergo muori! Smettiamola di credere alle cure miracolose e senza sacrifici, sarebbe bello ma purtroppo la scienza non funziona così.

    • Antonio says:

      Arianna,se rendi alcalino il sangue, cambi le sue proprietà e di conseguenza la sua composizione, ergo muori! Smettiamola di credere alle cure miracolose e senza sacrifici, sarebbe bello ma purtroppo la scienza non funziona così.

      • Angelo Custode says:

        Infatti il sangue ha un determinato range che va rispettato e non tutti gli organi sono alcalini,tipo lo stomaco è acido e va lasciato tale. 😉
        Bisogna sapere cosa mangiare e come curarsi e ti dico che la cura del cancro esiste da una vita ed è preventiva.
        Conosco diverse persone guarite dal cancro grazie alle terapia alternative (l’oncologia medica però non le riconosce e le chiama guarigioni spontanee…TSE!) ed in particolare una persona che sta guarendo andando contro la diagnosi dell’oncologo curante che gli aveva dato sol 6-7 mesi di vita assumendo SORAFENIB.
        Lui ha rifiutato,ha cercato online le migliori cure alternative al mondo e le ha riunite in un’unico protocollo molto impegnativo dal punto di vista del tempo ed anche molto costoso,ma ha ragione lui dato che dopo 2 anni non solo è ancora vivo ma le metastasi ai linfonodi stanno regredendo ed il tutto è dimostrato con TAC ed analisi del sangue ed ammesso dall’oncologo che però per “motivi di prassi medica” continua a consigliare SORAFENIB. 😉

        Dunque i medici sanno ma fanno finta di non sapere,oppure non sanno proprio e rifiutano la verità?

        Aggiungo che ho realizzato due miei protocolli depuranti ed antiossidanti per il sistema endocrino,immuno-stimolanti ed immuno-modulanti per il sistema immunitario,rilassanti per il sistema nervoso,curando ogni aspetto del corpo umano.
        Corpo,mente,anima e cuore.
        In questi giorni ne ho parlato di persona con un membro di una importante multinazionale spiegando il tutto e mi ha invitato a continuare in quello che sto facendo spiegandomi che questo potrebbe essere per me un lavoro ed una grossa fonte di guadagno,ma ho spiegato che non mi interessano i soldi ma solo la salute delle persone!
        Alla fine ci siamo salutati ma col cavolo che mi ha chiesto un contatto per provare a sperimentare la terapia e farla diventare ufficiale….MALEDETTI !!!
        Alle multinazionali ed alle case farmaceutiche non interessa guarire il cancro,le malattie degenerative e le malattie autoimmuni,ma solo “curare i sintomi a lungo termine” ed immettere le persone in un tunnel senza fine che gli permette di lucrare sulla malattia e sulla vita umana ed animale!

        • Alex says:

          Ciao mi contatti su facebook angelo sono alex papaleo

        • Jackie says:

          Ciao Angelo Custode, mi potresti contattare su facebook?
          Mi chiamo Jacqueline Rinaldi (di Mirandola) e volevo farti alcune domande più specifiche. Ti ringrazio in anticipo

        • Vincenzo says:

          Ciao Angelo, è possibile contattarti in privato ? Anch’io ho metastasi ai linfonodi da più di un anno, ho rifiutato chemio e radio , sto facendo diverse cose su base naturale e pare che la pet a 9 mesi , abbia registrato un miglioramento deciso. Sarei curioso di sapere del caso che hai presentato.

          • Marilu says:

            Ciao Vincenzo sono una naturopata ti posso consigliare l’artemisia annua della Sara Andrea 500 emme elle soluzione idroalcolica se vuoi saperne di più iscriviti a Facebook a quelli dell’artemisia annua sono andate via le metastasi anche a gente che era in fin di vita ciao Sempre Insieme a succhi dieta vegana e allora arborescenze ricetta di padre Zago

  6. scatenati questi contrari…… 🙂

    • Angelo Custode says:

      Io sono a favore e sono molto più incazzato e scatenato dei contrari!

      Posso confrontarmi da solo con tutti i “somari dell’oncologia medica” e tutti i debunker di questo pianeta!

      NESSUNO MI FERMERA’ MAI !!!

  7. Andy says:

    E poi qualcuno pretenderà di curare gli infarti con le scorze di formaggio?

    • Angelo Custode says:

      Se non sai non parlare.
      Conosco diverse persone guarite ed altre che stanno guarendo ma in particolare uno che grazie ai succhi verdi,al clistere al caffèm,all’ascorbato di potassio,all’arborescens,al reishi,ma soprattutto all’uso di molti integratori alimentari (i migliori sul mercato) sta guarendo andando contro la diagnosi dell’oncologia medica che gli aveva dato solo 6-7 mesi di vita.
      Dopo 2 anni non solo è ancora vivo ma le metastasi ai linfonodi stanno anche regredendo.

      Se non sai non parlare…
      Se sei un medico convenzionali hai i limiti imposti dalla società medica…
      Se sei un debunker (volontario o pagato) torna pure da dove sei venuto..

      SHHHHHHHHHHHH…

  8. io credo alle cure alternative…anzi penso abbiano più successo se fatte regolarmente ^_^

  9. marcello says:

    sono ben felice che ci siano dei medici che portano avanti questo tipo di cure che funzionano dagli inizi del 1900 quando il dott. Gerson ha iniziato con successo a curare e salvare le persone con questo metodo (vedi terapia Gerson). Forza e avanti così…..

    • Angelo Custode says:

      Marcello non sono oncologi convenzionali ma scienziati,biologi ed utenti privati che si curano seguendo le antiche prassi (una o più protocolli alternativi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline