Studi confermano che la Curcuma è efficace come 14 farmaci

2 Commenti

curcuma 14 medicinali

La curcuma è una delle piante più accuratamente studiate oggi. Le sue proprietà medicinali sono state oggetto di oltre 5600 studi biomedici peer-reviewed e pubblicati. Attualmente la ricerca ha rivelato più di 600 potenziali applicazioni preventive e terapeutiche, così come 175 effetti fisiologici benefici. 

Data la quantità di ricerche condotte su questa straordinaria spezia, non c’è da meravigliarsi che un numero crescente di studi hanno concluso che riesce a fronteggiare facilmente a una varietà di farmaci convenzionali, tra cui:

1. Lipitor / Atorvastatina (farmaco per il colesterolo): Uno studio del 2008 pubblicato su Drugs in R & S ha rilevato che una preparazione standardizzata di curcuminoidi della curcuma si è paragonato favorevolmente al farmaco per il colesterolo sulla disfunzione endoteliale, la patologia sottostante i vasi sanguigni che guida l’aterosclerosi, in associazione con riduzioni di infiammazione e stress ossidativo nei pazienti diabetici tipo 2. [i] [su curcumina e colesterolo alto ci sono 8 studi]

2. Corticosteroidi (farmaci steroidei): Uno studio del 1999 pubblicato sulla rivista Phytotherapy Research ha rilevato che il polifenolo primario nella curcuma, il pigmento color zafferano conosciuto come curcumina, si è paragonato favorevolmente agli steroidi nella gestione di uveite anteriore cronica, una malattia infiammatoria dell’occhio [ii]. Uno studio del 2008 pubblicato sul Critical Care Medicine ha scoperto che la curcumina si è paragonata favorevolmente al desametasone un farmaco corticosteroide come una terapia alternativa per la protezione del trapianto di polmone associata da geni infiammatori. [iii] Uno studio precedente del 2003 pubblicato in Cancer Letters ha visto la curcuma allo stesso livello nella protezione dell’ischemia [iv]. [sulla relazione tra curcumina e infiammazione ci sono 52 studi]

3. Prozac / Fluoxetina e imipramina (antidepressivi): Uno studio del 2011 pubblicato sulla rivista Acta Poloniae Pharmaceutica ha scoperto che la curcumina si è paragonata favorevolmente ai farmaci nel ridurre i comportamenti depressivi [v]. [su curcumina e depressione ci sono 5 studi] Vedi anche La curcumina è meglio del Prozac contro la depressione!

4. Aspirina (fluidificante del sangue): Uno studio pubblicato sulla rivista Arzneimittelforschung ha scoperto che la curcumina paragonata all’aspirina ha effetti di modulazione anti-piastrinici e prostaciclini, indicando che può essere utile in pazienti a rischio di trombosi vascolare. [vi]

5. Farmaci anti-infiammatori: Uno studio del 2004 pubblicato sulla rivista Oncogene ha scoperto che la curcumina è un’alternativa efficace ai farmaci come aspirina, ibuprofene, sulindac, fenilbutazone, naprossene, indometacina, diclofenac, desametasone, celecoxib, e tamoxifene ad esercitare un’attività anti-infiammatoria e antiproliferativa contro le cellule tumorali [vii] [ci sono 15 studi sull’azione antiproliferativa della curcumina].

6. Oxaliplatino (farmaco chemioterapico): Uno studio del 2007 pubblicato sull’International Journal of Cancer ha trovato che la curcumina si confronta favorevolmente con oxaliplatino come agente antiproliferativo nelle linee di cellule del colon-retto [viii] [per la curcumina e cancro ci sono 52 studi].

7. Metformina (farmaco per il diabete): Uno studio del 2009 pubblicato sulla rivista Biochemitry and Biophysical Research Community hanno mostrato come la curcumina potrebbe essere utile nel trattamento del diabete, trovando che attiva AMPK (che aumenta l’assorbimento di glucosio) e sopprime l’espressione del gene gluconeogenico (che sopprime la produzione di glucosio nel fegato) in cellule di epatoma. È interessante notare che, hanno trovato che la curcumina (in forma nota come tetrahydrocurcuminoids (THC)) è da 500 a 100.000 volte più potente rispetto alla metformina nell’attivare AMPK e il suo target a valle acetil-CoA carbossilasi (ACC). [ix]

Considerando quanto sia efficace il potere terapeutico della curcuma, essendo stata utilizzata sia come cibo che medicina in tantissime culture, per migliaia di anni, è sicuramente una scelta sana quella di introdurla nella propria dieta e valutarne di persona gli effetti.

La curcuma va consumata in un certo modo per assorbirne le proprietà curative, per scoprirlo leggi 4 Modi per potenziare l’assorbimento della Curcumina.

Curcuma
Le straordinarie virtù e i benefici per la salute – Con gustose ricette

Voto medio su 17 recensioni: Da non perdere

La Curcuma
Quando le recenti ricerche mediche riscoprono l’efficacia di un potente rimedio millenario

Voto medio su 2 recensioni: Buono

Curcuma in Polvere Bio
Ingrediente base per tanti piatti orientali

Voto medio su 2 recensioni: Buono

Bibliografia
[i] P Usharani, A A Mateen, M U R Naidu, Y S N Raju, Naval Chandra. Effect of NCB-02, atorvastatin and placebo on endothelial function, oxidative stress and inflammatory markers in patients with type 2 diabetes mellitus: a randomized, parallel-group, placebo-controlled, 8-week study. Drugs R D. 2008;9(4):243-50. PMID: 18588355
[ii] B Lal, A K Kapoor, O P Asthana, P K Agrawal, R Prasad, P Kumar, R C Srimal. Efficacy of curcumin in the management of chronic anterior uveitis. Phytother Res. 1999 Jun;13(4):318-22. PMID: 10404539
[iii] Jiayuan Sun, Weigang Guo, Yong Ben, Jinjun Jiang, Changjun Tan, Zude Xu, Xiangdong Wang, Chunxue Bai. Preventive effects of curcumin and dexamethasone on lung transplantation-associated lung injury in rats. Crit Care Med. 2008 Apr;36(4):1205-13. PMID: 18379247
[iv] J Sun, D Yang, S Li, Z Xu, X Wang, C Bai. Effects of curcumin or dexamethasone on lung ischaemia-reperfusion injury in rats. Cancer Lett. 2003 Mar 31;192(2):145-9. PMID:18799504
[v] Jayesh Sanmukhani, Ashish Anovadiya, Chandrabhanu B Tripathi. Evaluation of antidepressant like activity of curcumin and its combination with fluoxetine and imipramine: an acute and chronic study. Acta Pol Pharm. 2011 Sep-Oct;68(5):769-75. PMID: 21928724
[vi] R Srivastava, V Puri, R C Srimal, B N Dhawan. Effect of curcumin on platelet aggregation and vascular prostacyclin synthesis. Arzneimittelforschung. 1986 Apr;36(4):715-7. PMID: 3521617
[vii] Yasunari Takada, Anjana Bhardwaj, Pravin Potdar, Bharat B Aggarwal. Nonsteroidal anti-inflammatory agents differ in their ability to suppress NF-kappaB activation, inhibition of expression of cyclooxygenase-2 and cyclin D1, and abrogation of tumor cell proliferation. Oncogene. 2004 Dec 9;23(57):9247-58. PMID: 15489888
[viii] Lynne M Howells, Anita Mitra, Margaret M Manson. Comparison of oxaliplatin- and curcumin-mediated antiproliferative effects in colorectal cell lines. Int J Cancer. 2007 Jul 1;121(1):175-83. PMID: 17330230
[ix] Teayoun Kim, Jessica Davis, Albert J Zhang, Xiaoming He, Suresh T Mathews. Curcumin activates AMPK and suppresses gluconeogenic gene expression in hepatoma cells.Biochem Biophys Res Commun. 2009 Oct 16;388(2):377-82. Epub 2009 Aug 8. PMID:19665995

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

2 Commenti su questo post

  1. pasquale says:

    Per chi è iperteso e assume farmaci ipertensivi, ci sono controindicazioni e che quantita’ può assumere durante la giornata ? Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline