Il digiuno “anche per solo 3 giorni” puo’ rigenerare tutto il sistema immunitario

78 Commenti

digiuno

Il digiuno per un minimo di tre giorni può permettere di rigenerare l’intero sistema immunitario, anche negli anziani,  secondo uno studio che gli scienziati hanno definito  come “una notevole svolta”.

Sebbene il digiuno sia stato criticato dai nutrizionisti per essere malsano, la nuova ricerca suggerisce che il digiuno totale dà il via alle cellule staminali nel produrre nuovi globuli bianchi, che combattono le infezioni.

Gli scienziati della University of Southern California dicono che la scoperta potrebbe essere particolarmente utile per le persone affette da sistemi immunitari danneggiati, come i pazienti oncologici in chemioterapia.

La ricerca scientifica sta convalidando il digiuno, un’ antica pratica di guarigione diffusa in tutte le religioni e tradizioni.

I ricercatori avanzano l’idea che il meccanismo che sta dietro questo fenomeno, è che “affamare il corpo attiva le staminali per produrre nuovi globuli bianchi, che combattono l’infezione”. E il digiuno “‘fa scattare un salto rigenerativo che induce le cellule staminali a creare nuovissimi globuli bianchi, cosi rigenerando essenzialmente tutto il sistema immunitario.”
Tech Times di recente ha citato delle scoperte-chiave provenienti dalla stessa ricerca della USC . Valter Longo, autore corrispondente in merito a questo studio, nonchè professore alla USC, Davis School of Gerontology, ha affermato: “Quando state morendo di fame, il sistema cerca di salvare energia ed una delle cose che può fare per salvare energia è riciclare molte cellule del sistema immunitario, quelle che non servono, specialmente quelle che potrebbero essere danneggiate.”
Longo ha aggiunto, “Con un sistema seriamente danneggiato dalla chemioterapia o dall’invecchiamento, i cicli di digiuno possono rigenerare, letteralmente, un nuovo sistema immunitario.”
Tech Times ha riportato: “il digiuno, che sia per due o quattro giorni, spinge il corpo umano in una modalità di “sopravvivenza” in cui esso inizia ad usare le riserve di zucchero e di grasso ed anche distrugge le vecchie cellule.”
p251 0 02 011The Times of India è uscito con un articolo intitolato: “Digiuna 8 giorni all’anno per aumentare la tua immunità”. Dal medesimo studio californiano esso ha anche riportato che il digiuno aveva costretto il corpo a fare in modo che “le cellule staminali rigenerassero e ricostruissero tutto il sistema.”
I ricercatori sono anche solerti a mettere in guardia: sebbene il digiuno abbia mostrato di avere dei benefici, è il caso di usarlo con giudizio; serve anche piu’ ricerca clinica, dato che i primi risultati della ricerca sono stati un po’ vari.

Cosa sono le cellule staminali?

Le cellule staminali sono cellule “di sorgente” generiche ed indifferenziate, che sono alla base di tutti i tipi di cellule specifiche, come per esempio quelle muscolari, del sangue etc. Ci sono in due varietà, quelle limitate e quelle illimitate.
Le cellule staminali illimitate, chiamate anche cellule embrionali, possono svilupparsi in ogni tipo di cellula o tessuto. Potenzialmente queste cellule possono ristabilire e invertire ogni tipo di cellula ferita o cellule o tessuti malati.
La ricerca sulle cellule staminali illimitate si è concentrata sullo sviluppo di medicine sintetiche lucrative che possono imitare queste cellule. Un grande vantaggio delle cellule staminali illimitate è che possono venire replicate fuori dal corpo, in un laboratorio.
Attualmente, all’interno di grandi controversie, sono state sviluppate cellule staminali illimitate da embrioni espulsi, aventi 3 giornidi vita, provenienti dalle cliniche della fertilità. A differenza delle cellule staminali limitate, queste cellule esistono al di fuori del corpo e possono essere sviluppate in qualsiasi tipo di cellula che sia necessaria o tipo di tessuto.
Le cellule staminali limitate, note anche come staminali adulte, per un certo tempo sono state usate con successo per riparare specifici organi e tessuti, gli stessi relativi alla provenienza delle cellule stesse.
Un grande svantaggio è che non tutti gli organi o tessuti hanno questo tipo di cellule limitate e puo’ cosi essere difficile assicurarsele.Un altro svantaggio è che le cellule staminali limitate non possono essere coltivate in laboratorio e devono essere prese direttamente dal corpo, congelate immediatamente e poi trapiantate direttamente nel paziente.

Il digiuno: un’antica pratica medica

Il digiuno medico è una pratica di astinenza dal cibo solido per un certo e predeterminato periodo di tempo, al fine di ottenere una serie di benefici terapeutici, sia preventivi che curativi.
Infatti, il digiuno è stato usato terapeuticamente per migliaia di anni. Ippocrate, il padre della medicina occidentale, era un sostenitore del suo uso ed insegnava ai suoi discepoli che il digiuno attiva la capacità del corpo di autoguarirsi.
Circa 500 anni fa, Paracelso, un fisico illustre svizzero-tedesco del Rinascimento, che fondò la disciplina occidentale della tossicologia, disse che “il digiuno è il piu’ grande rimedio, del dottore interiore.”
L’Ayurveda,il sistema di guarigione che ha 5000 anni e arriva dall’India, è un antico sostenitore del digiuno e dei suoi effetti terapeutici.
In Germania il digiuno terapeutico sotto supervisione medica è tradizionalmente usato per ristabilire la salute e curare il paziente.

Fonte http://www.naturalnews.com

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

78 Commenti su questo post

  1. Il problema per me è riuscire a sopravvivere! Tre giorni senza mangiare. ? ! Ma se mangio mezzora più tardi del solito già svariono e divento nevrotica ! Non fa per

  2. bisogna fare ramadan 🙂

  3. Roby Bimbo says:

    Che sia pure questo da imparare da bimbo.che io mi preoccupo se nn mangia x 2 oh 3 giorni..poi riprende..io potrei un giono forse volere è potere.1 giorno solo mele sì 1 solo acqua si proverò 1 di O totale vedi panella es.

  4. Ci vorrei provare ! Una volta ci sono riuscita per 10 giorni . Vediamo

  5. beppe says:

    Ciao, ma tre giorni anche senza bere acqua?

  6. AHMED says:

    CREDO CHE INTENDE COL DIGIUNO DI 3 GG FARE COME FANNO I MUSULMANIII…E’ CHE VUOL DIRE NN BERE NE MMENO L’ACQUA NE MANGIARE NULLA PER CIRCA 14 OREAL GIORNO… POI UNO PUO SIA MANGIARE SIA BERE MA GIUSTO POKO POKO ENZA ESAGERARE

  7. Luca Guccione says:

    Ne ho fatti 21 seza toccare cibo e bevendo soltanto acqua (con auto-ipsnosi) durante un corso di respirianesimo: da allora la mia vita è cambiata completamente (in meglio.

  8. Provare per credere ….

  9. Bene, se l’economia continua ad andare in picchiata come adesso tra un po’ saremo tutti sani come pesci… 🙂

  10. Un attore, dimagrito forzatamente per un ruolo, aveva confermato con queste parole
    “Mai nella mia vita mi sono sentito cosi bene ma soprattutto con una lucidita’ mentale mai avuta prima!”
    La Salute globale parte proprio da qui, dal mentale! Dovrebbe perlomeno far riflettere…

  11. Guardate che esistono centri in Italia, come per esempio il centro di oncologia integrata di arezzo che da tempo usano il digiuno prima della chemioterapia perché hanno visto che il paziente ha meno effetti collaterali ma soprattutto reagisce meglio alla terapia!

  12. Guardate che esistono centri in Italia, come per esempio il centro di oncologia integrata di arezzo che da tempo usano il digiuno prima della chemioterapia perché hanno visto che il paziente ha meno effetti collaterali ma soprattutto reagisce meglio alla terapia!

  13. Guardate che esistono centri in Italia, come per esempio il centro di oncologia integrata di arezzo che da tempo usano il digiuno prima della chemioterapia perché hanno visto che il paziente ha meno effetti collaterali ma soprattutto reagisce meglio alla terapia!

  14. E chi ci riesce??????

  15. mi piacerebbe….ma poi mi legate?

  16. ecco perche DIO ha detto digiunare e pregare…ortodossi lo sanno

    • Lacry Ursu says:

      Esattamente. Poi oltre al digiuno due volte a settimana non mangiano carne e pesce e nemmeno i derivati. Poi lo fanno anche per diverse settimane al anno.

  17. Angela Muschitiello

  18. Angela Muschitiello

  19. Fatelo !!!! Fa ‘ bene !!

  20. Che io sappia non è assolutamente vero, anzi secondo il metodo della Dottoressa Koumine (io personalmente mi fido ) il digiuno al di sotto di un numero che non ricordo di giorni è addirittura nocivo.

  21. Che io sappia non è assolutamente vero, anzi secondo il metodo della Dottoressa Koumine (io personalmente mi fido ) il digiuno al di sotto di un numero che non ricordo di giorni è addirittura nocivo.

  22. Che io sappia non è assolutamente vero, anzi secondo il metodo della Dottoressa Koumine (io personalmente mi fido ) il digiuno al di sotto di un numero che non ricordo di giorni è addirittura nocivo.

    • Lacry Ursu says:

      Ovviamente tre giorni e esagerato, poi nessuno potrebbe mai farlo, un giorno si, ma di più non credo

    • Lacry secondo la Dottoressa, tre sono pochi. Dopo vado al PC cerco nel suo sito ( lei è morta, ma c’è chi continua a far conoscere il suo metodo ) e pubblico il link per chi vorrà leggerlo…

      • ambra says:

        È vero..ci vogliono più fi 3 giorni perchè l’organismo cominci a sentire dei benefici..si dice che soltanto superati i 3 giorni il corpo finisce tutte le scorte di zuccheri..comincia a nutrirsi dei grassi, le tossine vanno in circolo per poi essere eliminate..l’ideale sarebbe un digiuno da 3 a 5 gg…detto questo, io per adesso ho provato solamente con un giorno…sono tentata di fare 4 gg..vediamo

    • Lacry secondo la Dottoressa, tre sono pochi. Dopo vado al PC cerco nel suo sito ( lei è morta, ma c’è chi continua a far conoscere il suo metodo ) e pubblico il link per chi vorrà leggerlo…

  23. Niko San says:

    Regolarmente due volte al mese, serve

  24. E vero, io ho provato e mi sono sentito benissimo,Bere solo aqcua.Provare per credere.

  25. Mari Anna says:

    Io ho iniziato a praticare i digiuni lunari, li trovo davvero efficaci! http://www.skillcase.com/fasting

  26. Mari Anna says:

    Io ho iniziato a praticare i digiuni lunari, li trovo davvero efficaci! http://www.skillcase.com/fasting

  27. Mari Anna says:

    Io ho iniziato a praticare i digiuni lunari, li trovo davvero efficaci! http://www.skillcase.com/fasting

  28. e allora temo che sarò vittima di tutte le malattie di questo mondo.

  29. e allora temo che sarò vittima di tutte le malattie di questo mondo.

  30. e allora temo che sarò vittima di tutte le malattie di questo mondo.

  31. …un contadino aveva un asino infaticabile e prediletto e un giorno decise di sperimentare se poteva risparmiare anche sul suo mangiare. L’asino i primi giorni reggeva benissimo, sembrava anzi più tonico. Ma, raccontò incredulo il contadino, “proprio quando si era abituato così bene a non mangiare, improvvisamente mi morì”.

  32. …un contadino aveva un asino infaticabile e prediletto e un giorno decise di sperimentare se poteva risparmiare anche sul suo mangiare. L’asino i primi giorni reggeva benissimo, sembrava anzi più tonico. Ma, raccontò incredulo il contadino, “proprio quando si era abituato così bene a non mangiare, improvvisamente mi morì”.

  33. …un contadino aveva un asino infaticabile e prediletto e un giorno decise di sperimentare se poteva risparmiare anche sul suo mangiare. L’asino i primi giorni reggeva benissimo, sembrava anzi più tonico. Ma, raccontò incredulo il contadino, “proprio quando si era abituato così bene a non mangiare, improvvisamente mi morì”.

  34. ma un giorna alla settimana fa bene

  35. ma un giorna alla settimana fa bene

  36. ma un giorna alla settimana fa bene

  37. Infatti.. Non più di un giorno a settimana.. Max 3 gg consecutivi ma con abbondante idratazione fatta di centrifughe di frutta e verdura cruda…. Anni fa sono arrivata a 10 gg di digiuno perché in famiglia di mio marito avevamo un mezzo santone che curava con digiune e saune turche.. A tutti dopo 3 gg di digiuno passava la fame… Io allo scattare del 10mo giorno sono esplosa.. O MI FATE MANGIARE O MI TRASFORMÒ IN CANNIBALE! Però devo ammettere che stavo meglio e per un anno non ho avuto le mie odiate emicranie.. Di contro il dimagrimento essessivo tutto insieme mi ha fatto avere un prolasso uretrale e dell’intestino… Quindi.. Se proprio volete disintossicarvi con i digiuni affidatevi a dottori specializzati e mai fai da te… Tutti i giorni si deve essere monitorati… Con pressione arteriosa e controllo del palato e lingua.. E colorito del paziente…
    Cnq ero di un acido antipatico insopportabile… Mai più!

  38. P.s. Soprattutto durante i digiuni si deve stare in assoluto riposo… Capirai.. A letto davanti la tv… Solo allora mi sono resa conto che in tv é un continuo incitamento al cibo.. Oltre alle pubblicità.. Ricordo che nei programmi o film.. Usciva sempre qualcosa di succulento da mettere sotto i denti… Ed io soffrivooo come una bestia!!

  39. Solo 3 giorni ??? Ma vi sembrano pochi ??

  40. Io un giorno a settimana lo faccio…

  41. Io un giorno a settimana lo faccio…

  42. AMORIIII … Sono a DIGIUNO da GIOVEDÌ… Questa volta fino a MARTEDÌ… SONO TUTTA FUOCO!!!

  43. AMORIIII … Sono a DIGIUNO da GIOVEDÌ… Questa volta fino a MARTEDÌ… SONO TUTTA FUOCO!!!

  44. ….solo 3 giorni… da colazione a sera ci arrivo….ma poi se non mangio non dormo. Ci riproverò con più convinzione….e se fallisco….carbonara!

  45. Cavolate basta solo mangiare poco e spesso possibilmente cose sane

  46. Condivido con Luca !!!!!

  47. Condivido con Luca !!!!!

  48. Condivido con Luca !!!!!

  49. allora sono apposto

  50. Ho fattoanni fa un digiuno di dieci Gorni al terzo giorno ho tagliato un quintale di legna non solo non ero stanco ma rigenerato sorpreso di tutta quella forza

  51. Ho fattoanni fa un digiuno di dieci Gorni al terzo giorno ho tagliato un quintale di legna non solo non ero stanco ma rigenerato sorpreso di tutta quella forza

  52. Ho fattoanni fa un digiuno di dieci Gorni al terzo giorno ho tagliato un quintale di legna non solo non ero stanco ma rigenerato sorpreso di tutta quella forza

  53. In giorno allá settimana, due volte al mese, tre giorni di seguito…..MA LASCIATEMI MANGIARE!

  54. In giorno allá settimana, due volte al mese, tre giorni di seguito…..MA LASCIATEMI MANGIARE!

  55. In giorno allá settimana, due volte al mese, tre giorni di seguito…..MA LASCIATEMI MANGIARE!

  56. Io non sto tre giorni senza mangiare non ho nessun peccato fa scontare

  57. Io non sto tre giorni senza mangiare non ho nessun peccato fa scontare

  58. Tutte cazzate. Mangiate senza esagerare e chi se ne frega

  59. Lo so…

    Ma poi ci mi regge? Devo stare in casa legata !!

  60. Lo so…

    Ma poi ci mi regge? Devo stare in casa legata !!

  61. Bah… il digiuno per rigenerare il sistema immunitario deve necessariamente essere prolungato a 42 giorni, più altri dieci di reintegro alimentare.

  62. Non parlo per sentito dire, in due anni ho digiunato per 225 giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline