Documento ufficiale del 1966 delinea le attività di modificazione climatica e i loro effetti

1 Commento

Questo documento, risalente al 1966, è una prova schiacciante. Dovrebbe essere un forte campanello d’allarme per tutti quelli che ancora negano l’esistenza di massicce attività di modificazione meteorologica e climatica, operazioni che sono compiute dai vari governi di tutto il mondo.

Il materiale delinea con dovizia di particolari l’esistenza di programmi di modifica del tempo negli Stati Uniti, piani riferibili ad un decennio anteriore alla stesura del testo in questione. Lo scritto descrive una “commissione speciale” volta a coordinare le molteplici agenzie governative coinvolte nei funesti programmi di Geoingegneria negli Stati Uniti, assieme a collaboratori indipendenti ed alle università. La commissione si prefigge di valutare e gestire gli impatti internazionali, le conseguenze legali e sociali, le estinzioni di specie viventi, le conseguenze biologiche delle operazioni di Geoingegneria clandestina. 

Una mole abnorme di dati rende sempre più chiaro che quasi nessuno di noi, che è vissuto in questi ultimi decenni, ha conosciuto un tempo del tutto naturale. E’ palese che i geoingegneri giocano, come fossero Dio, con la biosfera probabilmente da sessant’anni o più. E’ pure assodato che, negli ultimi lustri, l’àmbito e la portata di questi rovinosi interventi sono dilagati a tal punto che il sistema intero del clima e gli equilibri biologici sono prossimi al punto di rottura.

La natura letale delle correnti azioni di Geoingegneria non può essere sottovalutata. La vita sul nostro pianeta è in bilico. La Geoingegneria deve essere denunciata in ogni modo affinché sia bloccata. E’ necessario l’alacre impegno di tutti per ottenere qualche risultato.

Fonte: geoengineeringwatch.org

A recommended national program in weather modification” A Report to the Interdepartmental Committee for Atmospheric Sciences (November 7, 1966)

Traduzione di http://www.tankerenemy.com

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

  1. Manrico says:

    Scie chimiche, HAARP, Ed altre diavolerie volte solo alla distruzione di massa provocando nuove malattie il tuitto per dimezzare, se non di più, la popolazione mondiale nei prossomi quattro o cinque decenni. Sia il potentissimo Nethaniel Rotchild che lo ha affermato candidamente che Bill Gates con la sua fondazione, attraverso la vaccinazione di massa in Africa, si stanno adoperando per realizzare questo nefasto obbiettivo. Il problema è che hanno potenti mezzi per realizzarlo, i governi opportunamente “OLIATI” sono al loro servizio e la disinformazione fa il resto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline