Ecco la prima Luna Rossa della Tetrade. Come Osservarla e Simboli

Nessun Commento

luna di sangue tetrade eclissi lunare

Da domani 15 aprile alle 9 ora italiana inizierà un ciclo di 4 eclissi lunari nelle quali il nostro satellite naturale sarà totalmente oscurato dall’ombra della Terra, trasformandosi nella suggestiva luna rossa. L’eclissi lunari sono a volte chiamate “lune di sangue” perché la luce che rimbalza sulla Luna viene rifratta attraverso l’atmosfera terrestre dandole una tonalità ramata (è lo stesso meccanismo che rende i tramonti e le albe a tinte rosse).

Quella di domani sarà però la prima di quattro eclissi lunari consecutive in due anni, ad intervalli di sei mesi circa l’una dall’altra. Un fenomeno talvolta molto raro, che può verificarsi varie volte nell’arco di un secolo ma anche molto raramente: è la tetrade. Dopo quella di domani, vi saranno dunque altre tre eclissi totali di luna l’8 ottobre 2014, il 4 aprile 2015 e il 28 settembre 2015. Quest’ultima osservabile anche dall’Europa. L’ultima si è verificato nel 2003-2004 e la prossima tetrade avrà luogo nel 2032-2033.

Dall’Italia il fenomeno non sarà visibile ma ecco come osservarlo. La la luna verrà oscurata dalle 7.07 alle 08.25 GMT (dalle 9 alle 10.30 circa ora italiana) Per questa volta dovremmo però accontentarci di ammirarla sul web, sul Virtual Telescope, dove sarà possibile vedere in streaming il volto della luna diventare lentamente rosso.

Calendario Esoterico

Il libro di Gioele contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e nell’Antico Testamento della Bibbia cristiana, fa una profezia sulle lune di sangue e la fine del mondo.
Il Sole sarà mutato in tenebre e la luna in sangue, prima che venga il grande e terribile giorno del Signore

L’eclissi lunare della Pasqua 2014 sarà la prima di una ‘tetrade’, ossia una sequenza di quattro eclissi lunari consecutive che, straordinariamente, avranno tutte luogo durante delle festività bibliche e saranno accompagnate da una serie di eclissi solari molto ravvicinate.

Negli ultimi 500 anni si sono verificate tre tetradi lunari coincidenti esattamente con le festività bibliche. Questa è la quarta.

Vediamo da vicino le tre precedenti in relazione ad alcuni eventi contemporanei:

Tetrade Lunare del 1493-1494

Una tetrade lunare ha avuto luogo a Pasqua e alla festa delle Capanne del 1493-94.

L’anno precedente, i sovrani spagnoli Ferdinando ed Isabella avevano firmato un editto per l’espulsione di tutti gli ebrei dalla Spagna. In quello stesso anno mandarono Cristoforo Colombo nel suo viaggio di scoperta delle americhe, evento di enorme significato per gli ebrei di Europa e Russia, poiché l’America divenne per loro un luogo di rifugio.

Nei secoli successivi non vi furono tetradi coincidenti con delle festività bibliche, ma dalla metà del ventesimo secolo, nell’arco di 70 anni, se ne verificarono ben tre, ognuna precisamente coincidente con la Pasqua e la festa delle Capanne.

Tetrade Lunare del 1949-1950

La prima ebbe luogo in un momento di grande compimento profetico: la Pasqua e la festa delle Capanne del 1949-50.

In quel periodo Israele era una nazione appena nata, dopo la fondazione del suo Stato il 15 maggio 1948 e la sua vittoria nella guerra di Indipendenza degli anni 1948-49.

Questi eventi accompagnarono la restaurazione del popolo ebraico e della loro nazione, insieme a un massiccio riversamento di ebrei da tutto il mondo, che intrapresero l'”aliya” per tornare nella loro presunta antica patria.

Tetrade Lunare del 1967-1968

Un’altra tetrade lunare cadde precisamente negli stessi giorni di festa degli anni 1967-68.

In entrambe le feste, cioè di Pasqua e delle Capanne, ci furono delle ‘lune rosse’.

Nel 1967 Gerusalemme era in stato di riunificazione, nel bel mezzo di un conflitto militare che si prospettava assai negativo. Molti territori vennero annessi ad Israele, inclusa Gerusalemme.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline