Ecco l'uomo che afferma di poter curare tutte le malattie

10 Commenti

Dr-Sebi

Il Dr. Sebi ha un centro di cura a Los Angeles dove usa dei prodotti con cui afferma di aver curato AIDS, HIV, cancro, diabete, ictus, leucemia, epilessia, herpes, MST (malattie sessualmente trasmesse) ecc. e il suo metodo di trattamento è completamente diverso da quello della medicina ufficiale. Famoso negli Stati Uniti, ha curato anche personaggi illustri come Michael Jackson, Magic Johnson, Eddie Murphy, John Travolta e l’ormai defunta  Lisa Left Eye Lopes che ha dichiarato nel video che propongo a fine articolo, “Conosco un uomo che curava l’AIDS dal 1987”.

Oggi sembra diventare sempre più chiaro che la vera guarigione è un processo interno al corpo umano e il terapeuta può solo innescare questo meccanismo già presente naturalmente dentro di noi. Un uomo in America ha preso questo punto di partenza ed  è arrivato ad un metodo con cui afferma di poter curare malattie incurabili per medicina occidentale allopatica.

Il Dott Sebi, nato ed emigrato dall’Honduras, non ha una laurea in medicina, e si definisce guaritore, patologo, erborista, biochimico e naturalista. Nel 1988 è stato citato in giudizio in un processo a New York della Corte Suprema per falsa pubblicità e pratica senza licenza, per il fatto di aver inserito degli annunci in un giornale locale, tra cui il New York Post in cui diceva:

“L’AIDS è stato curato dall’Usha Research Institute, e siamo specializzati nella cura per anemia falciforme, lupus, cecità, herpes, cancro ed altro.”

Il giudice chiese al dottor Sebi di fornire un testimone per ogni malattia che aveva affermato di curare, e si presentarono 77 persone a testimoniare a suo favore in tribunale, cosicché il giudice non ha avuto altra scelta che giudicare il dottore non colpevole su tutti i capi d’accuso, avendo dimostrato che era stato in grado di curare le malattie che aveva descritto nei giornali.

Ecco quello che il Dr.Sebi afferma nel suo sito:

“Io sono il dottor Sebi, fondatore del Dr. Sebi Research Institute. Per oltre 28 anni, l’istituto ha avuto successo nella cura delle malattie considerate “incurabili” dalla medicina moderna. Attraverso la nostra metodologia, l’AIDS, anemia falciforme, il lupus, diabete, artrite, tumori, leucemia, herpes, epilessia, fibromi tumorali, e una miriade di altre malattie sono state invertite con successo. In questo momento, vorrei cogliere l’occasione per dare un breve riassunto di come la nostra metodologia raggiunge questi successi nello sradicare le malattie.

Secondo la ricerca medica occidentale, le malattie sono il risultato della presenza infetta nell’organismo ospitante di “germi”, “virus”, o “batteri”. Il loro approccio nel trattamento di queste “infestazioni” consiste nell’usare delle sostanze chimiche inorganiche cancerogene.

E’ sotto gli occhi di tutti che questo approccio ha sempre dato risultati inefficaci. In sostanza, secondo la tradizione della filosofia europea della medicina vecchia di 400 anni, il loro approccio nel trattamento della malattia deve ancora produrre una qualsiasi cura.

Al contrario, l’approccio africano alla malattia, si oppone diametralmente all’approccio occidentale presente. In particolare, il Bilanciamento Bio-Minerale Africano confuta la teoria dei germi/virus/ batteri. La nostra ricerca rivela che tutta la manifestazione della malattia ha origine quando e dove la mucosa è stata compromessa. Per esempio, se c’è un eccesso di muco nei bronchi, la malattia è bronchite; se è nei polmoni, la malattia è polmonite; nel dotto pancreatico, è diabete; nelle articolazioni Artrite. Tutti i composti usati dal Bilanciamento Bio-Minerale Africano sono costituiti da piante naturali; il che significa che la sua costituzione è di natura alcalina.

Questo è importante nel nostro successo ad invertire le patologie, perché la malattia può esistere solo in un ambiente acido; quindi è incoerente utilizzare sostanze inorganiche (i farmaci) nel trattamento di malattie in quanto sono di base acida. Solo un uso coerente delle misure correttive botaniche naturali può efficacemente pulire e disintossicare un corpo malato, invertendo al suo stato alcalino naturale.

Il nostro sistema di nutrizione va anche oltre. Oltre a rimuovere l’accumulo di anni di tossine, il Bilanciamento Bio-Minerale Africano sostituisce minerali esauriti e ringiovanisce il tessuto della cellula danneggiata eroso dagli acidi dello stato di malattia. Gli organi principali di eliminazione sono la pelle, il fegato, la cistifellea, ghiandole linfatiche, reni e colon. Se tutte le tossine riempiono gli organi di cui sopra si manifesta la malattia. Alla fine il corpo si danneggia negli organi più deboli a causa della sua incapacità di dissipare l’influenza delle tossine. Il colon è l’organo più importante e deve essere purificato prima che qualsiasi malattia possa essere invertita. Se solo il colon viene pulito e disintossicato e gli altri organi importanti sono lasciati pieni di tossine, si avrà ancora la malattia nel corpo.”

Per chi segue Dionidream da tempo sa che quello che afferma il Dr. Sebi non è nulla di nuovo, ma affermato dal tempo dall’igienismo naturale e da terapeuti come Norman Walker, Robert Morse, Bernard Jensen, Max Gerson che hanno anche loro centro di cura in America dove hanno curato migliaia di pazienti con malattie incurabili usando solamente rimedi naturali come succhi di frutta e verdura, clisteri, lavaggi del colon, digiuni, tutti metodi che rimuovono le ostruzioni e il muco dell’organismo permettendo all’energia vitale di guarigione presente in ognuno di noi di circolare nuovamente e nutrire e riparare tutte le cellule del nostro organismo.

Guarire con il Metodo Gerson
Come sconfiggere il cancro e le altre malattie croniche – All’interno “Se Solo Avessimo Saputo…” IL FILM

Voto medio su 73 recensioni: Da non perdere

The Detox Miracle - Guida Completa
Alimenti crudi ed erbe per una completa rigenerazione cellulare
Succhi Freschi di Frutta e Verdura
Ingredienti e proprietà nutritive per migliorare la salute e risolvere disturbi e malattie

Voto medio su 95 recensioni: Da non perdere

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

10 Commenti su questo post

  1. Anna Romano says:

    Medicina Sciamanica,!!! o stregoneria.Lui va sedato !!!

    • leo072 says:

      Chi ti paga? La pfizer o la bayer??? Hai mai provato col mal di gola a farti un decotto di timo e aggiungerci un po’ di miele? Hai mai provato a prendere una camomilla ben fatta prima di dormire? Ti sei mai chiesta come facevano i nonni a campare 80 anni sopravvivendo anche ad una o 2 guerre mondiali sensa la mutua e i farmaci? Vacci anche te dallo stregone e fatti purificare il cervello!

  2. Mi farei sedare anch’io pur di uscire da questo tunnel dove non vedo spiraglio di luce… Certo c’è chi sta peggio di me, però…

  3. niente di nuovo sotto il sole…..è la via naturale che conduce alla meta.

  4. è la prima volta che lei legge questa notizia?tutti i giorni e da quando esiste il mondo si cura così ,se poi lei è a favore di chi dell’uomo ne ha fatto un bidone di munnezza riempendolo di cose alle quali il corpo si ribella e di scandali legati al business si parla lo stesso ogni giorno,lei non sa neanche quello che dice e in più giudica in modo ingiusto chi ha testimoni diretti.

  5. clamon says:

    Questa via, come Riccardo sa bene, è abbastanza conosciuta, e praticata quanto occultata dal mainstream. Sembra di sentir parlare Arnold Ehret, cui questo modo di curare, questa visione dell’organismo umano (allineata in parte con la medicina dei grandi Kuhne e Lezaeta) era familiare. Difatti fu da lui portata in California alle soglie della I^ grande guerra, su richiesta di Benedict Lust. Mi sono meravigliato, Riccardo, che, assieme ai Gerson e Jensen, (gli altri due li conosco poco), che procedono dalla medicina occidentale allopatica, almeno alle loro origini, un conoscitore come te (scusa se ti do del tu, familiarmente, come si fa con una persona con cui si condividono idee) non l’abbia citato. Ma è giusto un’osservazione marginale, la mia. Approfitto per ringraziarti dei belli articoli che scrivi, esaurienti e ben documentati. Ti leggo da tempo, ed ho imparato parecchie cose.

  6. Sofia Vento says:

    Signora Anna , si aggiorni

  7. Maa Loz says:

    Bello bell’articolo.
    Solo l’osservazione clinica porta a questi risultati.
    La classe medica non viene più addestrata all’osservazione.
    Solo a rispettare protocolli.

  8. Carlo says:

    “l’approccio africano alla malattia, si oppone diametralmente all’approccio occidentale presente”
    …infatti l’Africa è il continente più sano del mondo e con il più basso tasso di sieropositivi, non si muore come maggior causa per diarrea, e non esistono malattie… logico e coerente 😉

    • leo072 says:

      Se tu avessi ragione saremo già sommersi da tutte le malattie possibili immaginabili visto che tutti sono stati in Africa almeno una volta nella vita e gli africani dovrebbero essersi estinti da decenni.
      La povertà e lo stato in cui teniamo l’africa sono la causa delle malattie che descrivi. La diarrea è frutto della scarsa igene dovuta alla mancanza di acqua corrente e di fogne efficienti. Ti ricordi che pochi anni fà c’è stato una epidemia di Escherichia Coli ( Colera ) nella civilissima Germania patria della bayer? E che negli ultimi 40 anni ci sono stati molti focolai anche da noi? E pure abbiamo medicine moderne e dottori pluri laureati. Però ogni anno spuntano nuovi casi di colera, encefalite, scolo, tubercolosi e tornano polio e morbillo mortali. Prima di scrivere commenti dettati dalla propaganda di sistema guardatevi in torno e riflettete su cio che vedete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline