Ecco perché gli scienziati consigliano di non rifare il letto

21 Commenti

scienziati acari letto

Alla maggior parte di noi è stato insegnato di rifare il letto dopo esserci alzati appena prima di iniziare la giornata. Tuttavia gli scienziati stanno ora sostenendo che questa pratica quotidiana è in realtà molto insalubre.

A sostenerlo è una vera e propria ricerca iniziata nel 2005, e ancora in corso, condotta dalla Kingston University di Londra e secondo la quale lasciare il letto scoperto con le lenzuola alla rinfusa crea un ambiente ostile per gli acari, i quali proliferano grazie al calore e all’umidità.

Questi milioni di acari della polvere invisibili vivono nei nostri letti e si nutrono delle scaglie di pelle morta che inevitabilmente lasciamo mentre dormiamo. Questo rende materassi, coperte, lenzuola, cuscini e quant’altro sul tuo letto, il terreno di coltura ideale per le creature microscopiche. Inoltre stando a lungo nel letto si creano le condizioni di umidità e calore che permettono la sopravvivenza e la riproduzione di questi insetti.

Gli acari – ha spiegato alla BBC Stephen Pretlove, il docente che ha condotto la ricerca – possono sopravvivere solo ricavando l’acqua di cui hanno bisogno dall’ambiente grazie alle piccole ghiandole che hanno sulla parte esterna del loro corpo. Lasciare il letto sfatto durante il giorno è sufficiente a eliminare l’umidità da lenzuola, cuscini e materassi. Così, gli acari si disidratano e, alla fine, muoiono.” Per giungere a questa conclusione, gli scienziati hanno sviluppato un modello al computer tramite cui hanno monitorato come i cambiamenti in casa possono ridurre il numero di acari della polvere all’interno dei letti.

Meno acari della polvere nel letto comporta un aumento di salute. Gli acari infatti possono causare allergie, asma e disidratare le vie respiratorie.

La prossima volta che ti svegli non rifare il letto ma anzi scuotilo e fagli prendere aria il più possibile aprendo la finestra, facendo entrare aria fresca e facendo uscire l’umidità dalla stanza. Non c’è nulla da perdere e molto da guadagnare in questo modo, perché si può finire solo più sani, e quindi più felici. Dillo ai tuoi genitori che probabilmente ti rimproveravano di fare il letto.

Cristallo di Rocca - Cristallo Naturale da Collezione

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Lampada di Sale Himalaya con Base in Cedro (M)
Misura M (6 – 10 Kg) altezza 25 cm circa

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Diffusore Ambientale di Propoli in Legno Ciliegio - Modello con Ionizzatore e con Ventola L3
Un nuovo benessere per il tuo ambiente
Diffusore Leisure n. 35 Glass
Ionizzatore e umidificatore

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Vedi anche

[catlist name=ecoliving]

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

21 Commenti su questo post

  1. vedere questa foto …dormo per terra

  2. Purtroppo è vero!!!

  3. Allora non sono da definire “maniacale” se cambio e lavo lenzuola giornalmente!

  4. Allora non sono da definire “maniacale” se cambio e lavo lenzuola giornalmente!

  5. Ahahahha solo che proliferano gli acari della grascia e del pelo canino

  6. Non rifare il letto immediatamente dopo essersi alzati…Mia madre diceva che bisognava tirare giù le lenzuola e lasciare il letto aperto per qualche ora per dar modo all’umidità rilasciata dal corpo di evaporare. Non c’era bisogno degli scienziati …

  7. Matteo Mauri dillo che tu non lo fai mai perché sei a conoscenza di tutto questo!! Daniela Damiano

  8. lasciamo aperto il letto e lo rifacciamo sera

  9. Vedo che la mia pigrizia a rifare il letto aveva un senso! Ma come scusa dicevo che tanto poi la sera lo dovevo disfare di nuovo!

  10. cosa uccide acari??

  11. cazzate lo tieni disfatti con la finestra aperta finche non sei pronta e poi lo rifai!!!

  12. Basta avere 17 gradi in camera ( e di freddo non morite) per non averli. COn o senza fare il letto.

  13. Non si può fare nulla di tranquillo. …mangiare. .respirare. dormire. ..
    E che cavolo.

  14. nel letto meglio un acaro che un deficiente

  15. Mia madre me lo faceva disfare mettere le lenzuola all’aria e poi rifare. Tutte le mattine

  16. Aaaaaaa bellissimissssima !!!!

  17. Ma questi scienziati dove hanno studiato ?Mi ricordo che quando facevo qualche domanda stupida mi dicevano ma tu a scuola andavi al givedi e alla domenica ?Questi sembra che hanno scoperto l’acqua calda.Da quando è mondo il letto si fa dopo che aver arieggiato la stanza per parecchie ore ,certo d’inverno si deve arieggiare almeno 1 ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline