Ecco quanti anni in meno ottieni praticando la meditazione

1 Commento

meditazione invecchiamento
La meditazione e le tecniche di rilassamento in generale fanno bene alla salute attivando geni importantissimi contro l’invecchiamento, contro deleteri processi infiammatori, per la regolazione della glicemia e dell’efficienza energetica delle cellule.

Lo dimostra uno studio pubblicato sulla rivista “Plos One” da Herbert Benson che ha arruolato 26 adulti, senza precedenti esperienze di meditazione, formati da ricercatori del Massachusetts General Hospital e del Beth Israel Deaconess Medical Center sulle pratiche di respirazione profonda, mantra ripetuti ed istruiti sul controllo della mente. Pe rotto settimane i ricercatori hanno esaminato il sangue dei partecipanti prima e dopo gli esercizi registrandone i benefici.

Meditare almeno 20 minuti al giorno. Al Massachusetts Institute of Technology, roccaforte della ricerca scientifica mondiale, hanno dimostrato che, con 20 minuti di meditazione al giorno, si può diminuire l’età biologica anche dopo i 40 anni.

Mentre il dottor Herbert Benson, professore alla Harvard School, ha constatato che meditando, consumiamo il 17 per cento d’ossigeno in meno, riduciamo il ritmo cardiaco di 3 battiti al minuto e produciamo onde theta ottenendo la cosiddetta relaxation response, arma invincibile contro lo stress, causa di malattie e invecchiamento precoce. I risultati sono proporzionali alla durata del trattamento: dopo 5 anni di meditazione trascendentale, per esempio, si dimostrano in media 5 anni in meno, mentre superati i 6 anni si possono sottrarre fino a 10-12 anni dall’età anagrafica.

Metodo Mindfulness - 56 giorni alla felicità - Libro
Il programma di meditazione che ha liberato dall’ansia e dallo stress milioni di persone

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Rilassati e Guarirai - Libro
Fai riposare la mente per potenziare la salute.

Voto medio su 5 recensioni: Buono

Per approfondire
[catlist name=nuove-terapie-salute]

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

  1. Beppe says:

    Sono ben felice, perché la pratico da anni, ma…,leggendo il titolo, mi ero spaventato: sembra quasi che ti tolga degli anni di vita…
    Sto scherzando, naturalmente!
    Comunque lo cambierei.
    Ciao, Beppe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline