Evento: Come creare e attivare un circuito Scec (scambio non monetario)

Nessun Commento

Fonte: DharmaBlog

L’incontro si terrà dalle ore 21.15 alle ore 23.15 in Piazza F.lli Cervi – San Pierino fraz. di Fucecchio (FI) – 50054. L’entrata è libera e gratuita.
1234001_10151841164192246_1384156525_n
In questa serata tratteremo la funzione dei sistemi di pagamento non monetari come lo Scec: dall’idea al primo pagamento, comprendendo le esperienze del passato per costruire nella nostra zona un sistema di scambio non monetario efficiente e umano.

Ecco i temi principali che tratteremo:
– La crisi finanziaria e la nostra impotenza verso questo sistema.
– La mancanza di reale conoscenza economico-finanziaria (dai massimi sistemi fino al tuo sportello bancario, ovvero i conti correnti).
– Cosa poter fare in questo contesto: de-finanziarizzazione dei nostri bisogni umani, creando un sistema di scambio non monetario con strumenti facili e semplice da realizzare.
– Creazione del gruppo promotori cosciente dell’idea e del quadro di riferimento per avviarla.
– L’uso di strumenti non monetari e rottura di comportamenti abitudinari.
– Creazione della nuova coscienza di scambio.

Dopo questa parte iniziale ci sarà ampio spazio per le domande.

Relatore: Paolo Tintori
Organizzatore: Dharma Cristiano Botti

Per maggiori informazioni sullo Scec: http://scecservice.org/site/index.htm

Vi aspetto per una nuova economia territoriale,

Dharma 🙂

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline