Fegato – 10 cibi per disintossicarlo e rigenerarlo

Nessun Commento

cibi fegato

Il fegato, un organo con peso di circa 2 chili negli adulti sani, è la ghiandola più grande del corpo ed una delle più importanti. E ‘ responsabile di molte importanti funzioni relative alla digestione, al metabolismo e al deposito delle sostanze nutritive di cui il corpo ha bisogno per sopravvivere.

Inoltre, il fegato è una ghiandola che secerne le sostanze chimiche richieste dalle altre parti del corpo. Infatti, il fegato è l’unica parte del corpo che è sia un organo che una ghiandola.

Un fegato sano regola la composizione del sangue, elimina le tossine nocive dal sangue così come i processi e converte le sostanze nutrienti assorbite dall’intestino durante la digestione in forme che il corpo possa utilizzare. Esso immagazzina anche alcune vitamine, ferro e il glucosio.

E’ anche responsabile per la scomposizione dell’insulina, emoglobina e altri ormoni. Inoltre, distrugge i globuli rossi vecchi e produce sostanze chimiche necessarie per una corretta coagulazione del sangue.

Poiché il fegato svolge così tante funzioni vitali, è importante mantenerlo sano. Un’alimentazione malsana e uno stile di vita scarso possono sovraccaricare il fegato di lavoro, così che esso non sarà più in grado di elaborare le tossine e i grassi in modo efficiente.

Un fegato intossicato aumenta il rischio di

  • obesità
  • malattie cardiovascolari
  • stanchezza cronica
  • mal di testa
  • problemi digestivi
  • allergie
  • colesterolo
  • ipertensione
  • diabete
  • disturbi mentali
  • e molti altri problemi di salute

Molti alimenti possono aiutare a pulire, disintossicare e ringiovanire il tuo fegato. Ciò contribuirà a mantenere il fegato sano e funzionante permettendoti di essere non solo in salute ma anche pieno di energia e vitalità.

Ecco 10 supercibi per la pulizia del fegato

1. Aglio

L’aglio è ottimo per la pulizia del fegato. Esso aiuta ad attivare gli enzimi nel fegato che aiutano ad espellere le tossine. Contiene anche due composti naturali chiamati allicina e selenio, che aiutano nel processo di pulizia del fegato e proteggono il fegato dai danni tossici.

Inoltre, l’aglio riduce i livelli di colesterolo e trigliceridi, che possono sovraccaricare il fegato e ostacolare il suo funzionamento. Per promuovere la salute del fegato, usa l’aglio fresco invece dell’aglio in polvere o tritato.

2. Pompelmo

Essendo una buona fonte di vitamina C, pectina e antiossidanti, il pompelmo aiuta anche i naturali processi di pulizia del fegato.

Esso contiene anche il glutatione, un potente antiossidante che neutralizza i radicali liberi e disintossica il fegato. Il glutatione aiuta anche nella disintossicazione dei metalli pesanti. Inoltre, il flavonoide naringenina nel pompelmo aiuta a scomporre il grasso.

Bevi un bicchiere di succo di pompelmo appena spremuto o goditi il frutto intero durante la prima colazione tutti i giorni.

Nota: Se stai prendendo dei farmaci, consulta il tuo medico prima di prendere questo frutto in quanto può interagire con alcuni farmaci.

3. Barbabietole

Le barbabietole sono un altro potente alimento per la pulizia del fegato. Ad alto contenuto di flavonoidi vegetali e beta-carotene, aiutano a stimolare e migliorare l’ intera funzionalità del fegato. Inoltre, le  barbabietole sono naturali depuratrici del sangue.

Basta aggiungere la barbabietole fresca o il succo alla propria dieta quotidiana.

Puoi preparare un’ insalata ottima per la pulizia del fegato con 1 tazza di barbabietole tritate o grattugiate, 2 cucchiai di olio spremuto a freddo extra vergine di oliva e il succo di ½ limone. Mescola tutti gli ingredienti insieme e mangia 2 cucchiaini di insalata ogni 2 ore durante il giorno per una settimana.

4. Limoni

I limoni aiutano a disintossicare il fegato principalmente grazie all’ antiossidante D-limonene presente in essi, il quale aiuta ad attivare gli enzimi nel fegato che aiutano la disintossicazione. Gli antiossidanti del limone hanno anche un elevato potere anticancro.

Inoltre, l’elevata quantità di vitamina C nei limoni aiuta il vostro fegato a produrre più enzimi per aiutare la digestione. I limoni incoraggiano anche l’ assorbimento dei minerali da parte del fegato.

Prepara acqua e limone a casa con l’aggiunta del succo di 1 limone ad una brocca d’acqua. È possibile aggiungere limoni a pezzetti. Bevete l’acqua così preparata a intervalli regolari.

5. Tè verde

Bevendo tè verde giornalmente, si può aiutare il corpo ad eliminare le tossine e i depositi di grasso,  aumentano i livelli di idratazione.

Uno studio del 2002 pubblicato sul Journal of Obesity ha scoperto che la catechine nel tè aiutano a stimolare il catabolismo lipidico nel fegato. Questo a sua volta previene l’accumulo di grasso nel fegato. Questa sana bevanda protegge anche il fegato dagli effetti di sostanze nocive come l’alcol.

Il tè verde è anche utile nel trattamento e nella prevenzione della distomatosi. Secondo uno studio del 2009 pubblicato in “ Cancer Causes and Control”, le persone che bevono tè verde hanno un minor rischio di sviluppare il cancro al fegato.

Nota: Evita di bere tè verde in eccesso in quanto può avere un impatto negativo sul fegato e oltre parti del corpo. Ne bastano due tazze al giorno.

6. Avocado

L’ avocado contiene potenti sostanze chimiche che possono ridurre i danni al fegato, secondo uno studio del 2000 della American Chemical Society. Questo frutto è ricco di glutatione, un composto richiesto dal fegato per pulire le tossine dannose e per funzionare correttamente.

L’elevata quantità di grassi monoinsaturi nell’ avocado aiuta a ridurre le lipoproteine a bassa densità o colesterolo “cattivo” e aumenta le lipoproteine ad alta densità o colesterolo “buono”. Il fegato processa facilmente il colesterolo buono.

Inoltre, l’avocado contene molti minerali, vitamine e nutrienti che supportano la salute generale del fegato e aiutano ad abbattere i grassi.

Mangia da 1 a 2 avocadi a settimana per un paio di mesi per contribuire a invertire i danni al fegato.

7. Curcuma

La curcuma è un altro alimento popolare ed efficace nella pulizia del fegato. Inoltre, migliora la capacità del corpo di digerire i grassi.

La curcumina presente nella curcuma induce la formazione di un enzima primario per la disintossicazione del fegato, chiamato glutatione S-transferasi. Inoltre aiuta a rigenerare le cellule del fegato danneggiate.

Tisana di curcuma: Mischia ¼ di cucchiaino di curcuma in polvere in un bicchiere d’acqua e fai bollire. Bevine due volte al giorno per un paio di settimane. Inoltre, includi questa spezia nella cucina quotidiana. Un’altra ottima ricetta con la curcuma è il latte d’oro.

8. Mele

Una mela al giorno è il segreto per un fegato sano. Le mele sono una buona fonte di pectina, una fibra solubile che aiuta a rimuovere le tossine dal tratto digestivo e il colesterolo dal sangue, salvaguardando il fegato da superlavoro.

Inoltre, le mele contengono acido malico, una sostanza nutritiva che pulisce in modo naturale, rimuovendo le sostanze cancerogene e altre tossine dal sangue.

Tutti i tipi di mele sono buone per il fegato, tuttavia, per una pulizia del fegato veloce scegli mele biologiche. Mangia una mela biologica o bevi un bicchiere di succo di mela fresco tutti i giorni.

9. Noci

L’elevata quantità di aminoacido arginina presente nelle noci aiuta il fegato a disintossicarsi dall’ ammoniaca. Inoltre, le noci contengono glutatione e acidi grassi omega-3, che aiutano il naturale processo di pulizia del fegato.

Secondo uno studio del 2008 pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, i polifenoli delle noci prevengono i danni al fegato indotti dal tetracloruro di carbonio e dalla D-galattosamina.

Sgranocchia una manciata di noci come spuntino quotidiano. Puoi anche utilizzarle per cospargere un’ insalata, un contorno, una zuppa o prodotti da forno.

10. Broccoli

Promuovi il naturale processo di pulizia del fegato, includendo i broccoli nella tua dieta. Essendo ricchi di glucosinolati, essi sono d’ aiuto nell’ espellere sostanze cancerogene e altre tossine nocive fuori del corpo.

L’alto contenuto di fibre nei broccoli migliora anche il processo di digestione. Inoltre, contiene la  vitamina E liposolubile, un importante antiossidante che aiuta il fegato a svolgere le sue funzioni.

Mangia 1 tazza di broccoli 3 volte a settimana per mantenere il fegato sano.

Inoltre, gli esperti raccomandano di eliminare o ridurre gli alimenti di origine animale, nonché l’alcool, zucchero raffinato, l’eccesso di caffeina e alimenti trasformati dalla vostra dieta. Inoltre, smetti di fumare, in quanto ciò provoca danni significativi a diversi organi del corpo, compreso il fegato.

Cardo Mariano in Polvere
Per decotti e tisane – depura l’organismo dalle scorie
Desmodio in Polvere
Per decotti e tisane – per il benessere del fegato
La Salute del Fegato
Chiave di una salute globale
Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico
Il trattamento naturale più efficace per eliminare i calcoli
e ritrovare il benessere attraverso la depurazione

Leggi anche

Ecco la miscela di due ingredienti per pulire e rigenerare il fegato

Riattivare i circuiti energetici del corpo ripulendo il fegato

IL FEGATO E’ LA PORTA DELL’ANIMA

Ripulire Fegato e Colon con il clistere di caffè. Benefici e Procedura
Copyrighted.com Registered & Protected 
GCMN-H9OA-FGQI-MOUO

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline