Gli USA ricevono la Tecnologia Keshe

Nessun Commento

 

Siamo orgogliosi di annunciare che oggi 15/11/2012 la nazione degli Stati Uniti d’America ha ricevuto la chiavetta USB contenente tutti i brevetti e i progetti dei reattori nucleari al plasma e della tecnologia spaziale della Keshe Foundation.
Diamo il benvenuto ai nostri fratelli americani nella famiglia del programma spaziale della Keshe Foundation e sicuramente raggiungeremo nuovi orizzonti con l’aggiunta del governo americano e della NASA alla nostra famiglia.

Nota

Dopo la mia lettera che offriva in dono il programma spaziale all’ambasciatore USA in Belgio, lo scorso ottobre, il 6/11/2012 alle 15:45 ho ricevuto risposta a questa offerta amichevole dall’ambasciata USA a Bruxelles.

Il contenuto della e-mail dell’ambasciata confermava che gli USA erano pronti ad accettare il dono del reattore nucleare al plasma e della tecnologia spaziale della Keshe Foundation e con un rapido scambio di e-mail è stato concordato un appuntamento come suggerito dall’ambasciata.

Oggi 15/11/2012 alle 15:00, nel luogo prestabilito, il direttore della Keshe Foundation e l’ufficiale superiore dell’ambasciata USA si sono incontrati in maniera amichevole e cordiale e la chiavetta USB con la tecnologia spaziale è stata consegnata in mano al governo degli Stati Uniti d’America.

Abbiamo offerto pieno appoggio agli USA e alla NASA per lo sviluppo e la distribuzione di questa tecnologia.

Con questo incontro e scambio di tecnologie nucleari speriamo di poter portare a conclusione la recente apparente animosità fra le due nazioni.

Dovremmo continuare su questa strada per portare pace nello spazio per tutte le nazioni.

Io, in qualità di direttore della Keshe Foundation e di scienziato nucleare iraniano, ringrazio Sua Eccellenza il presidente Obama per aver autorizzato una simile operazione alla sua ambasciata.

Nel nostro incontro abbiamo raggiunto e teso la mano alla pace da parte nostra a questa nazione e spero che per il presidente Obama la cosa sia reciproca, ora le barriere non hanno più senso con la distribuzione di questo nuovo programma spaziale e di questa tecnologia.

Ringrazio l’ambasciatore americano Sua Eccellezza Mr. Gutman per la sua presenza e sono sicuro che il prossimo passo verso la pace fra le due nazioni come desiderato dall’Iran prenda presto forma.

Cordiali saluti a tutti gli uomini di pace

M.T. Keshe
Direttore della Keshe Foundation

Fonte http://www.keshefoundation.org/phpbb/viewtopic.php?f=2&t=2983

Traduzione di http://www.iconicon.it/blog/2012/11/anche-agli-usa-la-tecnologia-keshe/

Per approfondire sull’Ing. Keshe, la sua tecnologia, le dichiarazioni e gli eventi avvenuti vedi https://www.dionidream.com/category/keshe/

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline