Sostanza Cancerogena è stata scoperta nel 85% dei prodotti per l'Igiene Femminile!

32 Commenti

glifosato vagina

Il glifosato, sostanza erbicida classificata come cancerogena dallo IARC, usato nelle coltivazioni di cotone geneticamente modificate, contamina la stragrande maggioranza dei prodotti per l’igiene femminile. Scoperto negli anni Settanta e messo in commercio dalla Monsanto con il nome di Roundup, oggi – scaduto il brevetto – è usato nella preparazione di almeno 750 erbicidi destinati all’agricoltura, ma anche al giardinaggio e alla cura del verde pubblico. Il fatto che ora sia stato trovato anche nei prodotti per la cura della persona e negli assorbenti, cosa che lo rende facilmente assorbibile dalla vagina, ci fa capire quanto grave sia il problema.

Il team di ricerca dell’Università Nazionale di La Plata guidata da Damian Marino ha pubblicato i risultati di una ricerca che non sarebbe mai stata condotta in una università degli Stati Uniti.

Il team di scienziati argentini ha trovato tracce di glifosato nel 85% di prodotti destinati alla cura personale e in prodotti per l’igiene femminile contenenti cotone e comunemente acquistati nelle farmacie e nei supermercati” scrive il Revolution News.

Lo studio ha esaminato un campione di prodotti provenienti da farmacie e supermercati della zona di La Plata, e ha analizzato assorbenti di cotone, garze e articoli per uso femminile. I risultati di tutti i prodotti commerciali ha rilevato l’ 85% glifosato e il 62% AMPA (metabolita o derivato del glifosato). Quasi il 100% del cotone prodotto in Argentina è frutto di manipolazioni transgeniche e il glifosato viene irrorato mentre il bozzolo è aperto.

Il rapporto ci ha lasciato scioccati“, ha detto il Dottor Medardo Ávila Vázquez, che ha partecipato allo studio e continua: “Avevamo focalizzato la nostra attenzione sulla presenza di glifosato nel cibo, ma non pensavo che i prodotti che usiamo in tutti gli ospedali e centri sanitari nel paese per curare i pazienti sono contaminati con un prodotto cancerogeno. Le autorità devono dare una risposta immediata a questa situazione“.

Il glifosato è un noto chimico cancerogeno. L’Organizzazione Mondiale della Sanità lo ha classificato come “probabilmente cancerogeno“, e molti altri studi lo collegano chiaramente a una alterazione del sistema endocrino che porta al cancro.

L’EPA ha cospirato con la Monsanto per decenni per ingannare il pubblico dicendo che il glifosato era innocuo, anche dopo aver riconosciuto la molecola come estremamente pericolosa.

Il glifosato promuove il cancro a concentrazioni bassissime, basta una parte per trilione, il che significa che anche un’esposizione di basso livello dagli assorbenti potrebbe portare a tumori mortali nelle donne.
E ‘indiscutibile che la vagina umana assorbe facilmente sostanze chimiche presenti negli assorbenti. Quando questi assorbenti che sono realizzati in cotone OGM – come la stragrande maggioranza di cotone che è coltivato su scala commerciale, contengono quasi sempre glifosato che viene assorbito attraverso le pareti vaginali entrando nel flusso sanguigno.

USA SOLO PRODOTTI PER L’IGIENE BIOLOGICI

L’unico modo sicuro per evitare questa sostanza nella vagina è utilizzare prodotti biologici certificati in materia di igiene femminile fatti con cotone biologico o altri materiali biologici. Il glifosato infatti viene usato nelle coltivazioni OGM di cotone, mentre non è assolutamente ammesso in quelle biologiche.

E’ facile per i consumatori dimenticare che i loro jeans sono realizzati con cotone OGM imbevuto di glifosato, o che le garze di cotone nelle loro cassette di pronto soccorso sono realizzate con cotone OGM e glifosato. Ma poi tutti si sorprendono quando all’improvviso escono fuori dei problemi di salute. Conoscere come è fatto mondo che ci circonda ci permette di fare le scelte migliori per la nostra salute: la salute è solo nelle tue mani.

OGM: i Rischi per la Salute
Perchè non comprare e mangiare cibi geneticamente modificati.
Sterilità, allergie alterazioni genetiche, malattie croniche:
quali sono i veri rischi causati dalle biotecnologie e dagli OGM?

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

32 Commenti su questo post

  1. ATTENTE DONNE ???SENTI SENTI CHE ROBA ????

  2. C’è da aspettarselo anche nei pannolini per bambini?

  3. Qui..purtroppo.. non vedo alternative.. non possiamo andare in giro senza in quei giorni..

  4. Dionidream says:

    esistono alternative naturali

  5. Lo so.. le conosco.. le ho provate io non mi trovo bene, io però. Ma esistono per fortuna. .

  6. grazie x l’info..per lavarmi uso solo bicarbonato o al max amido di riso,ma sugli assorbenti non avevo riflettuto.

  7. ACQUA E SAPONE COME SI FACEVA UNA VOLTA….ANCORA NON L’HA CAPITO NESSUNO…CERCATE LE PROPRIETA’ DEL SAPONE ,,,,NE SCOPRIRETE DELLE BELLE….

    • ELISANNA TANCHIS says:

      ASSORBENTI DI STOFFA….. ANCHE PER I BAMBINI I CIRIPA’

  8. quasi nessuno tiene conto della natura perchè manca la consapevolezza del legame indissolubile che c’è con l’uomo,di conseguenza inventano schifezze alla base di ogni prodotto di consumo,forse devono rifare la logica delle scuole ,università comprese dove si insegna di tutto fuorchè la relazione che intercorre fra l’essere umano e madre natura e l’intoccabilitài del genuino in tutte le sue forme,in caso contrario decadimento di ogni equilibrio con conseguenze disastrose per l’ambiente e la salute,poichè l’uomo trae dall’ambiente il necessario per vivere al meglio.Sapienti non al di là del pisello ..meditate se ci riuscite.

    • Anna Mazzu says:

      Ok torna a vivere come ai tempi delle caverne allora… più naturale di così. Niente tecnologia telefoni o computer, niente macchina, capanna di fango. Ok?

    • con queste due parole che hai detto ti sei commentata da sola, ma visto che spesso attaccate la gente con maleducazione ti dico e lo dico a chi come te ha provato a farlo senza successo .che con me non conviene comportarsi in certi modi perchè rispondo in modo adeguato ..1°. sei tu che sei rimasta all’età della pietra e non te ne accorgi neanche, poichè sono anni che esistono le case ecologiche qui e nei paesi supersviluppati e quindi nella capanna ci stai bene tu..2°. quella che chiami tecnologia e te ne vanti è la più schifosa che esiste grazie alla quale sono morti e stanno soffrendo milioni di persone ,ma queste notizie all’ordine del giorno tu le ricevi in cinese per cui non le capisci…3°stamattina su un post di m5s si parlava di centinaia di migliaia di morti all’anno per inquinamento grazie all’auto che usi ..la peggiore, che avvelena l’aria che respiri tu e i tuoi figli se li hai 4° se elencassi tutto ciò che tocchi o mangi ogni giorno dovrei scrivere fino a domani..ma ci sta dionidream e lifegate.che inondano di tali notizie FB ,per non citarne altri ,stiamo crescendo per tuo dispiacere…siamo milioni e al nostro fianco ci sta LUI e vinceremo , chiudo invece dicendo che mai nella storia c’è stata una società stupida e corrotta come l’attuale che ha avuto un solo pregio…e cioè di essere stata all’altezza di distuggere o quasi il pianeta che il tuo Dio che forse preghi senza coerenza,ci aveva dato in dono con le capanne ma in un paradiso, che con l’evoluzione nel tempo dovevamo tenerlo pulito come tutte le persone civili mantengono la loro casa pulita e non un covo di munnezza come si dice a napoli, non credo che potrai capire molto visto il commento che avevi fatto, altro che capanna tu non immagini quanto sia incommensurabile il mio livello di evoluzione,dove l’ignoranza parla..l’intelligenza tace …ma c’è sempre l’eccezione.

    • Geppino Protomartire quanta saggezza e verità in ciò che scrivi,purtroppo viviamo tra persone rozze ed inevolute,schiavetti presuntuosi di un sistema malato di cui nemmeno riescono a percepire le trame..questi esseri,come l’essere organico al quale così bene hai risposto(anche se x essa saranno parole al vento),sono un vero e proprio cancro,altre che a distruggere ciò che il loro stesso sostentamento biasimano chi ,come ben dici lotta per promuovere e sotenere -tecnologie- evolute ,quindi sostenibili ed etiche..per fortuna come dici tu siamo in tanti..e aumentiamo..hai il mio totale animico ed ideologico,continua così.

    • ..totale appoggio animico ed ideologico..

    • ti ringrazio ….noi siamo 2 delle colonne di un tempio sopra il quale sventola la bandiera delle verità eterne…parole come ecologia ,energia pulita ,agricoltura biologica ,rimedi naturali ,discipline olistiche e quant’altro ,fanno parte di quella cultura che si espande nell’era in cui siamo entrati o meglio new age che ci fa riscoprire per l’appunto verità antiche come il mondo e in quanto tali non saranno mai cambiate essendo il substrato del progetto divino,tutto questo era noto alle antiche culture ma di per sè progredite,tutto ritorna perchè ciclico come il susseguirsi delle stagioni, di giorno e notte,di alti e bassi, di yin e yang….noi dobbiamo riconoscere ciò e vivere al centro di questa dualità,poichè è nella via mediana che risiede la verità.,cosi facendo possiamo trascendere la dimensione spazio – temporale ed entrare in contatto con il sè divino ed eterno ed a questo livello l’essere diventa canale attraverso il quale fluisce l’energia e può compiere prodigi che nessuna scienza potrà mai indagare in quanto pragmatica e relativa …mentre nella sfera dell’assoluto tutto è possibile e istantaneo senza limiti di sorta …cito solo la resurrezione di lazzaro voluta ed ottenuta nel momento in cui Gesù la richiese,mi fermo qui sapendo che molti su questa strada capiranno le mie parole…altri giudicheranno in base al loro metro di conoscenza e di evoluzione ,namastè !!!

  9. Tina Bigica says:

    Tutto fa male …. forse l alternativa sarebbe la coppetta di plastica ?

  10. Tina Bigica says:

    ai tempi usavano i pannolini di stoffa e lj dovevano lavare anke !

  11. Viaggia Tore says:

    Hanno scoperto l’acqua calda

  12. Anna Romano says:

    Solo STRONZATE !!!! ,prodotti testati dermatologicamente !!! Fidarsi o morire !!

    • Anna,oddio sei una povera illusa ! Mi spiace di dirti : che ha loro i produttori non gli frega un baffo della nostra salute . Purtroppo ê triste perchê non c’ê nessun controllo qui in Italia. Tu sei una di quelle persone che fa felice i produttori e le farmaceutiche e ci marciano sulla nostra pelle!E quindi non dire piů alle altre che ê una bufala che saresti responsabile di rovinare la salute delle altre persone e tu tieni per te le tue idee e per favore cerca di informarti di piů! Abbiamo pure la fortuna di fare le ricerche sul web

  13. Esistono anche assorbenti lavabili….

  14. Gabry La says:

    Questa mi mancava.. grazie per l’info

  15. Se tanto ė indiscutibile tutelare la salute delle persone…abbassate i prezzi dei prodotti biologici ,per estendere il diritto alla salute A TUTTI !

  16. Lalla Ci says:

    w acqua e amido di mais per l’igiene intimo e la coppetta mestruale…

  17. Lalla Ci says:

    Dionidream esiste anche la coppetta mestruale di silicone chirurgico che a differenza degli assorbenti interni non permette il contatto tra mucosa e sangue anche se ovviamente bisogna osservare le regole dell’igiene

  18. Io uso da 8 anni la coppetta e ne sono felice perchê ë sano,igienico,antiallergico e privo di inquinamento . Le mie amichê sono così contente che fanno l’attività fisica molto intensa e faticosa e sembra di non avere neanche addosso e perfino si dimenticano di sciacquare dopo 8 ore di seguito. Pensa te e non solo dura 10 anni. Un premio Nobel per chi l’ha inventato!

  19. Babj Ravagni says:

    NON USO, X fortuna bastano le piante e le essenze!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline