GUARISCE DAL DIABETE, COLESTEROLO ALTO E IPERTENSIONE CON LA DIETA MOZZI

5 Commenti

mozzi

“Mi chiamo Luigi, ho 61 anni ed ho conosciuto il Dottor Piero Mozzi nel 2012 su Telecolor. Sono di gruppo sanguigno B, diabetico tipo 2 da 13 anni, iperteso da 6 anni, colesterolo e trigliceridi molto alti e in sovrappeso. Allora mi curavo con 4 farmaci al giorno, 2 per il diabete e 2 per l’ipertensione.

Dopo 4 mesi di dieta Mozzi, tutti i valori sono perfettamente rientrati ed inoltre ho perso 17 kg; ormai sono stabile: sono alto 1,80 mt. e peso 73 kg. Ho eliminato tutti i farmaci dopo circa 2 mesi di dieta, inoltre mangio a sazietà senza pesare nulla, ovviamente, eliminando i cibi sconsigliati al mio gruppo sanguigno e alla mia patologia. [Per scoprire brevemente qual’è la dieta adatta al tuo gruppo sanguigno leggi Il medico che ascolta la voce del sangue.Scopri le tue caratteristiche e leggi La dieta del dottor Mozzi]

Percorso di cura

Ho iniziato la dieta seguendo le indicazioni del dr. Mozzi solo attraverso il libro “La dieta del dottor Mozzi”, i dvd e le registrazioni su youtube, non l’ho mai conosciuto personalmente.
Dopo aver ottenuto i risultati di cui vi ho parlato, ho iniziato a partecipare alle sue conferenze, portando la mia testimonianza pubblicamente, e a frequentare i suoi mercatini.

La mia alimentazione

Oltre a seguire l’alimentazione compatibile con il mio gruppo sanguigno, ho eliminato totalmente anche altri alimenti che in teoria sarebbero compatibili in assenza di patologie, tra cui: cereali con glutine, latte e derivati, zuccheri, frutta e dolcificanti vari.
In sintesi la mia alimentazione ad oggi è basata su carne, pesce, uova, legumi, poche patate, verdure crude e cotte.
I miei pasti sono mediamente distribuiti con una ricca colazione, preceduta da acqua tiepida e limone, pranzo a base di proteine, verdure e legumi e spesso salto la cena (dipende dalla fame) in ogni caso mai legumi e patate alla sera.

Gli sgarri

A volte sgarro con qualche frutto, gelato alla frutta e torta di mandorla (sempre entro la prima metà della giornata) e devo dire che anche in questi casi la glicemia del mattino successivo, non supera mai i 90, da notare che la mia glicemia prima di Mozzi, con tanto di farmaci, non scendeva mai sotto i 160.

L’attività fisica

Alterno lunghe camminate (circa 4/5 km 3 volte a settimana) con nuotate di 60 vasche ininterrotte 2 volte a settimana.”

Luigi

NOTA

Sono moltissime le testimonianze, centinaia di migliaia le guarigioni avvenute con la dieta del Dottor Mozzi. Praticate la dieta adatta al vostro gruppo o se avete delle patologie su cui avete un consulto potete prendere un appuntamento direttamente da lui (la lista di attesa è lunga).

Al contrario di ciò che viene consigliato normalmente ai diabetici dai medici, per il dott. Mozzi pasta e riso devono essere eliminati, perché soprattutto i cereali col glutine sono i principali imputati per questa grave patologia. Anche gli alimenti a base di amidi (come riso e patate ad esempio) vanno molto limitati, perché  fanno alzare la glicemia. 
Se riso e patate si consumassero, ma solo molto saltuariamente, meglio farlo al mattino, e abbinati nel modo consigliato nei libri, perché alla sera alzerebbero la glicemia.
Per quanto riguarda i dolcificanti il Dottor Mozzi ne sconsiglia assolutamente l’uso, suggerimento valido per tutti.”

IL VIDEO DEL DOTT. MOZZI SUL DIABETE

Consigli e informazioni utili sul diabete.

Estratto intervista dove parla di diabete e cereali

L'alimentazione su Misura
Scegli gli alimenti e la dieta personalizzata in base al tuo gruppo sanguigno
La Dieta del Dottor Mozzi
Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari
La Dieta Italiana dei Gruppi Sanguigni
Il nuovo metodo personalizzato per perdere peso, disintossicarsi e tonificarsi

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

Le Ricette del Dottor Mozzi 1
Mangiare con gusto, senza glutine, secondo i gruppi sanguigni

Vedi anche
[catlist name=dieta-gruppo-sanguigno]

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

5 Commenti su questo post

  1. Grande! Sono testimone, Fossero tutti così la spesa pubblica diminuirebbe e noi saremmo Sani verramente

  2. Questa e’ uns persona splendida e umile!!!!

  3. mario.di giovanni says:

    chiunque dia la sua testimonianza, deve essere facilmente rintracciabile tramite facebook o tweeter in modo che si possa discutere in maniera diretta e limpida tra interlocutori. cio’ fara’ in modo che si posa verificare la veridicita’delle cose,cio’ permettera’ alle persone di avvicinarsi piu’ facilmente ad avere un consulto e non pensare che tuitto cio’ non sia pubblicita’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline