I 10 insegnamenti di vita di Bruce Lee

3 Commenti

bruce-lee

1. Sii vuoto
“Fluttuare liberamente: non avere una tecnica significa possedere tutte le tecniche.

2. Lascia andare
“Ogni giorno qualcosa di meno, non qualcosa di più: sbarazzati di ciò che non è essenziale.

3. Nessun limite
“Bisogna sempre sforzarsi di migliorare: il limite è il cielo.

4. Trova il tuo percorso
“Assorbi ciò che è utile, scarta ciò che non lo è, aggiungi quello che è unicamente vostro.”

5. Non attaccarti al bene e non fuggire il male
“Non separare il bene dal male: impara a rimanere al di sopra di essi come il sughero che si adegua al sollevarsi e all’abbassarsi delle onde.”

6. Vuota la mente
“Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.”

7. Sii
“Noi non diveniamo, noi siamo. Non sforzatevi di diventare. Siate.”

8. Accogli ciò che viene
“L’albero più rigido si rompe più facilmente, mentre il bambù o salice sopravvive piegandosi con il vento.”

9. Creatività
“Nessun modo, nessuna limitazione”.

10. La via della vita è la via della semplicità
“La semplicità è la chiave della brillantezza”.

Arte marziale per Bruce Lee significa esprimere se stessi, era la sua via. Frasi che fanno riflettere con la loro semplicità e che scuotono con la loro forza il sistema di idee della nostra società. Che questo messaggio possa essere la porta per migliorare te e la tua vita. Chiudo con una citazione molto bella.

Non decidere nulla riguardo a te stesso: lascia che le cose siano come sono, mantieniti fluido come l’acqua e immutabile come uno specchio, rispondi come un eco, passa rapidamente come il non esistente e sii tranquillo come la purità. Chi vuole vincere perderà. Non precedere gli altri, ma seguiili sempre.
~ Bruce Lee

 

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

3 Commenti su questo post

  1. fino che non siamo ritornati all’origine della connessione è importante analizzare questi aspetti in verità ognuno è vampiro e vampirizza per un isolamento molto diffuso a livello individuale e per un effetto che chiamero’ l’effetto vasi comunicanti che è l’unico pareggio possibile ammesso e non concesso che i contenitori sia integre e anche questo raramente accade…ed a causa dei buchi diciamo nell’aurea che si hanno sprechi e avidità…..in ultima analisi la speranza è tenuta ed ispirata da una netta minoranza per effetto della ritrovata connessio e della grazia che la sorgene gli concede e per il tempo che gli concede

  2. Bellissimo lascito
    Pierluigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline