Il 50% dei medicinali è inutile: emerge da uno studio francese

1 Commento

medicine_inutili

Questa rivelazione shock è frutto di uno studio francese sul mondo dei medicinali: almeno la metà delle medicine commercializzate non è di nessun beneficio per la salute, e alcune risultano addirittura dannose

I professori Even e Debré hanno passato al setaccio 4.000 farmaci tirando in ballo le Aziende Farmaceutiche. L’articolo è uscito qualche giorno fa in Francia su Le Nouvel Observateur ed è stato ripreso dal prestigioso Le Monde.

Il professor Philippe Even, direttore del prestigioso Necker Institute, e Bernard Debré, medico e parlamentare, incolpano di questo fenomeno le potenti compagnie farmaceutiche, ree di continuare a vendere le loro medicine inutili e dannose a spese del sistema sanitario nazionale e dei contribuenti.

I due professori hanno scritto un libro di 900 pagine, dal titolo “The Guide to the 4.000 Useful, Useless or Dangerous Medicines” (“Guida alle 4000 medicine utili, inutili o pericolose”) in cui hanno accuratamente esaminato l’efficacia, i rischi per il paziente ed i costi dei medicinali disponibili nel quale prendendo in esame anche molti aspetti del mondo dei medicinali come storia, incidenti e  vicoli ciechi.

Partendo da un database di 20.000 referenze di ricerche internazionali, consultabili presso l’Istituto Necker, questo libro tuona contro lo strapotere delle Industrie Farmaceutiche che, con i loro messaggi, spingono le persone a consumare sempre più pillole.

Ma cosa dice il libro? Praticamente che il 50% dei farmaci sono inutili, che il 20% sono mal tollerati e che il 5% arrivano ad essere anche molto pericolosi! Il professor Even se la prende in modo particolare con le “statine”, medicinali contro il colesterolo, “utilizzate ogni anno da 3-5 milioni di francesi e completamente inutili”, secondo l’autore.

Nella lista nera dei 58 medicinali pericolosi per la salute sono invece inclusi antinfiammatori e farmaci prescritti per patologie dell’apparato cardiovascolare, diabete, osteoporosi, dipendenza da nicotina, crampi muscolari e persino contraccettivi.

Il paradosso è che il 75% di tutti questi medicinali viene rimborsato e quindi in Francia (e analogamente negli altri paesi) vengono sprecati ogni anno 10-15 miliardi di euro senza alcun miglioramento per la vita dei pazienti, considerando anche che il Paese spende 1,3 – 2 volte di più in questo settore rispetto alle altre Nazioni europee.

Secondo Even e Debré, eliminando le medicine superflue lo stato risparmierebbe una quantità enorme di denaro da poter usare per i finanziamenti pubblici e si salverebbe la vita di oltre 20.000 persone che ogni anno muoiono per via delle medicine che hanno assunto, senza contare i 100.000 ricoverati che annualmente devono ricorrere alle cure dei sanitari proprio a causa dei farmaci.

Loading...

Ecco il mondo dei farmaci, non sembra proprio molto interessato al benessere e alla salute!

Per approfondire vedi

Farmaci per Allergia e Insonnia possono causare demenza

La sconvolgente verità sugli psicofarmaci, antidepressivi e ansiolitici VIDEO

DENUNCIA SHOCK: Approvava psicofarmaci pagato dalle case farmaceutiche!

Rischio morte per farmaci da reflusso. Ecco i nomi dei 6 medicinali segnalati

Farmaci cancerogeni, ma ai pazienti viene tenuto nascosto: 9 miliardi di multa

Nutri il tuo benessere

Entrando a far parte della nostra newsletter sarai tra i primi a conoscere le ultime notizie, eventi e pubblicazioni.

(E' gratis!)

 

No SPAM! Non condivideremo la tua email con terze parti.

Grazie!

Iscrizione effettuata con successo

Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore.

Disclaimer: Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, è un ricercatore nel campo del benessere bioenergetico e della crescita personale. Laureato con il massimo dei voti in ingegneria, si occupa di naturopatia, geobiologia e sviluppo del potenziale umano attraverso il risveglio dell’energia vitale e della coscienza.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nutri il tuo benessere

Ricevi la nostra newsletter periodica. E' GRATIS!

La tua privacy è al sicuro con noi.

Prenditi cura del tuo benessere

Inserisci la tua mail per ricevere i migliori contenuti su:

✓ Rimedi naturali                    

✓ Terapie innovative               

✓ Crescita personale              

E' GRATIS!

Rimani in contatto con Dionidream

✓ I migliori integratori

✓ Recensioni libri

✓ Date degli eventi

Sent!

Please check your e-mail and download FREE BETA version.

 

SHARE IT