Come preparare l’infuso di mela che tratta nervosismo, ansia e insonnia

2 Commenti

infuso mela insonnia

Tutti vanno a letto ogni sera ma la maggior parte di noi non riesce a prendere sonno oppure ha frequenti risvegli notturni. E’ stato stimato infatti che il 60% della popolazione ha problemi di sonno ogni notte con conseguenze sulla salute, il livello di energia e le prestazioni mentali.

Il moderno stile di vita, tra errori alimentari e stress, ha causato un’esplosione di disturbi nervosi cosicché siamo diventati sempre più nervosi e irrequieti, intolleranti e fragili. In alcune persone, questi problemi degenerano fino a determinare insonnia e altri disturbi cronici.

Alcune cattive abitudini da eliminare sono
  • Stare al computer o smartphone fino a tardi. La luce dello schermo è dimostrato che blocca la produzione di melatonina, l’ormone del sonno
  • Spegnere tutte le luci e staccare tutte le prese nella camera da letto
  • Non consumare caffè nel pomeriggio e soprattutto la sera
  • Mangia leggero a cena, ma fai colazione e pranzo abbondanti
  • Durante il giorno stai qualche minuto all’aria aperta e al sole così da stimolare la produzione di serotonina
  • Cerca di abbassare gli ormoni dello stress. Può aiutarti la respirazione e anche un buon integratore di magnesio

Esiste anche un rimedio tradizionale usato fino a qualche decennio fa quando non c’erano i sonniferi, che è davvero facile e ha un unico ingrediente che molto probabilmente hai già in casa: la mela!

La mela, oltre ad essere depurativa, mucolitica, digestiva ha una proprietà poco nota: la mela è rilassante. Il frutto proibito, infatti, è consigliato soprattutto la sera per le sue proprietà distensive. La  varietà di mela ad effetto più calmante è la Stayman, una varietà succosa e aromatica con una buccia spessa che varia dal verde giallastro al rosso e che si raccoglie a cavallo tra i mesi di settembre e ottobre: è particolarmente ricca di acido tartarico, di magnesio e di zinco e questo la rende particolarmente adatta per le persone ansiose che hanno difficoltà a prendere sonno.

Ecco di seguito due ricette per facilitare il sonno ed aiutare contro l’ansia e il nervosismo

1. Ricetta: Mela caramellata

Ingredienti

1 mela biologica o non trattata (ci serve la buccia)

1/4 di buccia di limone biologico o non trattato (ci serve la buccia)

Preparazione

La procedura di preparazione è molto semplice: taglia a fettine una mela senza sbucciarla e posizionala all’interno di un pentolino, aggiungendo una tazzina di acqua, un cucchiaio di zucchero di canna o miele, 2 chiodi di garofano, 2 cm di stecca di cannella e la buccia di limone. Cuoci il tutto a fuoco lento fino a ottenere la mela caramellata. E poi? Buon appetito e buon riposo!

2. Ricetta: Infuso di Mela

Ingredienti

Buccia di 1 mela biologica o non trattata

Preparazione

Pela una mela e metti la buccia al sole per diverse ore oppure in un forno a bassa temperatura. Quando la buccia si sarà essiccata mettila in un pentolino con mezzo litro d’acqua e fai bollire a fuoco basso per 10 minuti. Spegni e lascia riposare per 5 minuti. Bevi l’infuso prima di andare a letto. Si può bere il tè caldo o freddo, non importa, e si può anche aggiungere un cucchiaino di miele a piacere. E’ consigliato farlo per più notti di seguito per avere un effetto stabile.

Per approfondire sull’argomento vedi:

Ecco perché il magnesio è il più potente minerale ad azione rilassante che esista

Come addormentarsi profondamente con l’olio essenziale di Lavanda

Come dormire correttamente può evitarti tutti questi problemi

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

2 Commenti su questo post

  1. Matteo says:

    Beh mi chiedo perchè mezzo litro di acqua con la buccia di una sola mela? E poi che fai bevi mezzo litro di acqua prima di andare a dormire? Se non ti sveglierai per lo stress, lo farai perchè dovrai andare in bagno. Mi sembra una ricetta un pò anomala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline