spossatezza estiva

La spossatezza estiva è molto comune soprattutto quando la temperatura e il livello di umidità sono alti. Ci sono degli integratori naturali che ci danno energia e forza in queste situazioni.

La nostra calda estate si sta facendo sentire raggiungendo alte temperature sotto un sole intenso e tanta afa. Queste sono le condizioni ambientali perfette per indurre in molti un senso di stanchezza e spossatezza.

Cause della spossatezza estiva

Molti di noi si sentono spossati a buon ragione in quanto:

1. La sudorazione indotta dal caldo fa perdere molta acqua e sali minerali preziosi per l’efficienza dell’organismo, in particolare, il potassio e il magnesio. La perdita di questi minerali favorisce sintomi come stanchezza, debolezza muscolare, crampi muscolari, nausea, sonnolenza, palpitazioni e costipazione. Agli estremi la perdita di questi minerali può portare alla morte, specialmente il potassio che è necessario per l’equilibrio della membrana cellulare di ogni cellula del nostro corpo. Infatti nel 1996 nella valle del Mississippi, nel mese di luglio  la temperatura rimase pressoché costante intorno ai 37 gradi e ci furono oltre 150 decessi. Si scopri poi che la principale causa di morte fu la perdita abnorme di potassio a causa di una sudorazione elevata. Se hai desiderio di salato probabilmente hai bisogno di potassio. La perdita d’acqua dovuta alla sudorazione può portare a stati di disidratazione più o meno gravi che si manifestano con stanchezza muscolare, difficoltà a concentrarsi, mal di testa, sensazione di testa vuota.

2. Quando il sudore non basta per rinfrescarci (soprattutto nelle giornate afose) il corpo innesca la dilatazione dei vasi sanguigni di superficie che avviene per permettere una maggiore dispersione del calore corporeo. Ciò comporta spesso una riduzione della pressione arteriosa che fa sentire particolarmente spossati. Chi tende ad avere pressione bassa è più soggetto quindi a sentirsi spossato. Fai attenzione, se hai già problemi di pressione, perché anche l’esposizione al sole la abbassa.

Come contrastare la spossatezza estiva

Quindi fatte queste premesse che spiegano cosa accade al nostro corpo nei giorni caldi e afosi, dovrebbe essere chiaro come agire per contrastarne gli effetti e mantere alta la nostra energia e forza:

1. Bere adeguate quantità di acqua durante la giornata. Per invogliarti a bere con gusto puoi usare queste ricette di acque detox e vitaminiche (clicca qui) Bere più volte al giorno e anche se non si ha troppa sete (valido soprattutto ai più anziani perché con l’avanzare dell’età viene meno lo stimolo della sete).

2. Fare colazione o merenda con estratti di frutta e verdura, concentrati di sali minerali, vitamine ed enzimi. Puoi farli con una semplice centrifuga ormai onnipresente in tutti i negozi di elettrodomestici, o ancor meglio con l’estrattore. Puoi vedere alcune ricette di succhi qui.

3. La dieta estiva dovrebbe essere ricca di frutta (ideale come monopasto e non dopo i pasti) e verdura, ricche di acqua biologica, sali minerali e vitamine. Quindi verdura in ogni pasto, frutta a merenda o 15 minuti prima dei pasti (spesso mangio una bella fetta di anguria prima di pranzo, e chi mi vede pensa che dovrei mangiarla dopo ma quella è la ricetta per far fermentare tutto nella pancia )

4. Assumere sali minerali, specialmente magnesio e potassio. Il magnesio è contenuto nelle verdure a foglia verde, specialmente la bieta, semi di zucca, semi di chia, mandorle. Il potassio nelle banane, patate, avocado, spinaci, datteri, albicocche disidratate. Ci sono diversi integratori in commercio di magnesio e potassio che puoi assumere per avere immediata energia a lavoro e dopo l’attività fisica. Molti integratori in commercio di magnesio e potassio hanno bassi dosaggi oppure poche bustine/capsule per ogni confezione, o le forme dei minerali non sono altamente biodisponibili (come nel caso del magnesio ossido). Per questo ho ricercato alcuni dei migliori in commercio che ti metto qui di seguito:

Un ottimo integratore di magnesio e potassio in capsule è questo:

magnesio potassio capsule acquista-min

Integratore di magnesio e potassio in capsule consigliato. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Un ottimo integratore di magnesio e potassio con vitamine e altri sali in polvere da sciogliere nell’acqua è questo:

Integratore di magnesio e potassio in polvere consigliato. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

5. Per un’azione tonica che aiuta ad alzare al pressione e dare vigore sono ottimi la liquirizia, lo zenzero e il ginseng.
Il ginseng in particolare da secoli è riconosciuto come tonico che rafforza il corpo e aumenta la resistenza alla fatica. Aiuta a combattere lo stress, la stanchezza e ad aumentare i livelli di energia.
Un ottimo integratore di ginseng è questo del Global Healing Center che ha al suo interno ben 6 adattogeni (3 tipi di ginseng, maca, ashwagandha e jiaogulan):

Integratore di ginseng e piante adattogene per l’energia. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Con questi consigli il nostro corpo sarà in grado di gestire al meglio questa calda estate.

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni