La canzone della Vita – Osho

2 Commenti

canzone vita

Qualcuno ha chiesto: Arriverà mai un momento in cui riusciremo a sapere perché le cose sono come sono?

No, quel momento non arriverà mai. Non può arrivare, saperlo è impossibile. La vita è un mistero: più ti ci addentri e più si infittisce. Non puoi ridurlo a una formula, non puoi ridurlo a una teoria. Non diventerà mai una dottrina. Più scendi in profondità in quel mistero e più ti senti ignorante; ma quell’ignoranza ha una bellezza assoluta, è una benedizione, perché in quel non-sapere il tuo ego muore. Quell’assenza di sapere è la tomba per il tuo ego. Allora nasce la meraviglia, lo stupore, un: “Oh” … E una grande gioia.

Il sapere uccide la gioia. Le persone colte non sono gioiose, le persone colte diventano serie. Sono gravate da un peso, il loro cuore non danza più, solo la loro mente continua a crescere a dismisura. E’ una crescita simile a un cancro; i corpi scompaiono e le membra si rattrappiscono: in loro esiste solo la mente. Diventano persone dalla testa pesante.

Quando il sapere scompare, ti senti assolutamente in pace con la vita e con l’esistenza. Il sapere divide. Lasciamelo ripetere: il sapere ti separa dall’esistenza. Poiché il soggetto che conosce non può essere l’oggetto conosciuto, colui che conosce è separato dall’oggetto conosciuto.

Questa separazione è la causa di una continua angoscia, di un’ansia perenne, di una sensazione costante che ti manchi qualcosa. Solo colui che non sa può sentirsi tutt’uno con la vita. Dunque, l’assenza di sapere unisce, il sapere divide.

In uno stato di assenza di sapere, cominci a sentirti unito agli alberi, alle montagne e alle stelle. Non sai dove finisci tu e dove cominciano loro; non sai niente. Sei di nuovo il bambino che raccoglie le conchiglie sulla spiaggia. Sei di nuovo il bambino che coglie i fiori, fiori selvatici. Sei di nuovo un bambino con gli occhi colmi di meraviglia. Attraverso quella meraviglia, cominci a sentire che cos’è l’esistenza: non un sapere, ma un sentire. Cominci ad amare tutto ciò che esiste: non ad avere nozioni, ma ad amare. E attraverso il sentire e l’amare, cominci a vivere per la prima volta. Chi si cura più, chi si preoccupa più del sapere?

Osho

Nutri il tuo benessere

Entrando a far parte della nostra newsletter sarai tra i primi a conoscere le ultime notizie, eventi e pubblicazioni.

(E' gratis!)

 

No SPAM! Non condivideremo la tua email con terze parti.

Grazie!

Iscrizione effettuata con successo

Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore.

Disclaimer: Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, è un ricercatore nel campo del benessere bioenergetico e della crescita personale. Laureato con il massimo dei voti in ingegneria, si occupa di naturopatia, geobiologia e sviluppo del potenziale umano attraverso il risveglio dell’energia vitale e della coscienza.

Loading...
Leggi anche

2 Commenti su questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nutri il tuo benessere

Ricevi la nostra newsletter periodica. E' GRATIS!

La tua privacy è al sicuro con noi.

Prenditi cura del tuo benessere

Inserisci la tua mail per ricevere i migliori contenuti su:

✓ Rimedi naturali                    

✓ Terapie innovative               

✓ Crescita personale              

E' GRATIS!

Rimani in contatto con Dionidream

✓ I migliori integratori

✓ Recensioni libri

✓ Date degli eventi

Sent!

Please check your e-mail and download FREE BETA version.

 

SHARE IT