La cura a base di limone del Dott. Costacurta per artrosi, colesterolo, ipertensione

14 Commenti

cura limone

Se senti il bisogno di disintossicarti e ripulire il tuo organismo, se hai problemi come digestioni difficili, alito cattivo, pelle sporca, muscoli irrigiditi, articolazioni dolenti o anche solo qualche chilo di troppo oppure sei nervoso e affaticato per via di un sonno poco riposante, stanchezza mentale e scarsa concentrazione, sicuramente una bella cura di limoni fa al caso tuo. Il limone, infatti, è un vero e proprio cibo-medicina che, utilizzato nel modo giusto, ti consentirà di fare un bel passo avanti sulla strada del benessere.

Per prepararsi al cambio di stagione, non c’è niente di meglio di una cura disintossicante, che aiuti a eliminare le tossine e fortifichi l’organismo contro le malattie. Niente di meglio, quindi, di una dieta al limone, alimento ricco di vitamina C, che aiuta a difendere il fisico dalle malattie, e di proprietà antiossidanti, che facilita il transito intestinale e l’eliminazione delle tossine. Inoltre, rende più forti e lucenti capelli e unghie.

Il limone ha una lunghissima storia come frutto pregiato e indispensabile, soprattutto per le popolazioni mediterranee. l limone possiede numerose proprietà benefiche: è battericida e antisettico, antireumatico e antiurico, diuretico e dimagrante, antiemorragico, antidiarroico e antisclerotico, ipotensivo ed epatoprotettore. Il succo di limone si rivela prezioso in tutte le infezioni (respiratorie, urinarie, vaginali, ecc.), in tutte le patologie che colpiscono le articolazioni (come, ad esempio, le artriti, le artrosi e la gotta), nelle ritenzioni idriche, nel sovrappeso e nell’obesità, nella fragilità capillare e nella tendenza alle emorragie, nel diabete e nell’arteriosclerosi, nell’ipertensione arteriosa, nelle manifestazioni cutanee come gli eczemi, l’acne e la seborrea, ecc. Nell’articolo Bicarbonato e Limone: Ecco la ricetta della longevità ho descritto come le proprietà alcalinizzanti del limone siano utili anche per trattare il cancro.

LA CURA SECONDO COSTACURTA

Luigi Costacurta (1921-1991) è stato un noto naturopata, studioso di scienza della nutrizione terapeutica, famoso per le sue conferenze e il suo libro La Nuova Dietetica. Nelle sue proposte curative, la «cura dei limoni» ha sempre avuto un ruolo importante. Costacurta la consigliava soprattutto a chi soffriva di artrosi e gotta, arteriosclerosi, aumento del colesterolo sanguigno, calcoli nella cistifellea, irritazioni croniche della pelle, ipertensione arteriosa. Eccola descritta in breve.

Diluisci il succo di mezzo/un limone in un bicchiere di acqua tiepida e bevetelo al mattino a digiuno (anche con una cannuccia, per evitare di danneggiare lo smalto). È opportuno aspettare quindici minuti prima di consumare la colazione. Ogni tre giorni aumentate la dose di un altro limone fino a raggiungere la quantità massima di 3-7 limoni, variabile in relazione alla vostra costituzione e alle vostre necessità. Dopo altri tre giorni potete iniziare il percorso inverso (ogni tre giorni eliminate un limone) per ritornare gradatamente al consumo del succo di un limone al giorno. Costacurta consigliava di proseguire con la dose minima ancora per trenta giorni.

CONTROINDICAZIONI

Il limone, se utilizzato intensamente, presenta alcune controindicazioni. Considerato che la sua tendenza è quella di sciogliere gli addensamenti, alleggerire gli ingorghi, togliere in definitiva l’eccesso di «materia» presente nell’organismo, è ovvio che chi è di corporatura esile, si affatica rapidamente e tende a perdere peso con troppa facilità dovrà consumare il limone in modo saltuario e scegliere, per gli spuntini giornalieri, preferibilmente la frutta decisamente più dolce. Cioè, in relazione alla stagione: pesche, meloni, fichi, uva, mele, pere, ecc.

Se siamo affetti da disturbi di qualche tipo e se vogliamo comunque migliorare il nostro stato di salute, non è utile pensare prima di tutto a qualche intervento straordinario e che risolva rapidamente e miracolosamente il problema. Serve piuttosto una graduale, ma definitiva modificazione del proprio stile di vita, dato che è nelle nostri abitudini errate la causa della malattia. Tuttavia spesso iniziare queste piccole cure è uno stimolo ed è l’inizio per cambiare la propria dieta, dato che si scopre come la salute sia davvero nelle nostri mani! Nell’articolo Gli avevano dato un mese di vita. Dopo 7 anni, è vivo grazie al limone è chiaro come questo sia possibile.

CHI BENEFICIA DELLA CURA DI LIMONI

A ben vedere, una sorta di filo rosso lega tutte le proprietà del limone. Un filo conduttore che consiste nella sua capacità di contrastare e ammorbidire l’eccessivo accumulo di tossine e di materiali che appesantiscono e limitano il regolare e fluido svolgersi delle reazioni metaboliche. In definitiva, il succo di limone è un vero e proprio soffio leggero e vivificatore che attenua la pesantezza dell’organismo e ne stimola il rinnovamento.

Ecco perché beneficeranno del suo consumo regolare e delle cure del limone soprattutto le persone corpulente, con il colesterolo sanguigno elevato, con una certa tendenza alla rigidità dei vasi sanguigni e delle articolazioni. Insomma, proprio coloro che la medicina moderna definisce a rischio per patologie cardiovascolari e metaboliche.

Tuttavia se sei di corporatura magra, bere il succo di un limone tutte le mattine per un anno (all’interno di una dieta equilibrata) sarà sicuramente benefico e depurativo, piuttosto che spremere 4-5 limoni per un periodo limitato di qualche giorno. Spero eliminare le tossine e riequilibrare il sistema ormonale è la chiave per ottenere il proprio peso forma ottimale, oltre a migliorare notevolmente la propria energia mentale e fisica.

La Nuova Dietetica
Equilibrio termico del corpo, combinazioni alimentari,
trofoterapia, trofologia, prandiologia, trofogastronomia
Curarsi con Acqua e Limone
Depura ogni giorno il tuo corpo con la doccia interna –
Metodo Naturopatia Oberhammer®

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

La Cura al Succo di Limone
e le altre virtù – miracolo della natura

Voto medio su 3 recensioni: Buono

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

14 Commenti su questo post

  1. Marcello says:

    bello, ma come mai c’è la pubblicità del succo di limone in bottiglia? mi sembra che le vitamine in queste condizioni siano assenti…o sbaglio? e le altre proprietà? rimangono anche se “inbottigliate”?
    grazie

  2. adoro il limone..io ne spremo 2 ogni mattina con acqua tiepida zenzero tagliato finemente a coltello e un cucchiaio di miele di coriandolo

  3. Solo che ora da quando si è a conoscenza. .. I limoni bio non si possono più comprare

  4. si mi raccomando lo prenda anche chi soffre di gastrite così morirà di bruciori

    • Fabio Caruso says:

      Non é come dice. Il limone in natura é acido ma, venendo trasformato, diventa basico, quindi alcalinizza l intero organismo.

      • tomassina says:

        E’ vero , anche se hai qualche disturbo allo stomaco con il limone non c’e’ alcun problema , ansi .

    • quando arriva sulla parete dello stomaco non è ancora trasformato

    • Salvatore says:

      Assolutamente no il limone è utilissimo contro la gastrite io avevo grossi problemi di reflusso ….. Risolti completamente!! Tutte le mattine limone spremuto a stomaco vuoto!!

  5. e allora come mai se ho la gastrite e bevo il limone il bruciore aumenta?

  6. rosaria says:

    buongiorno ma chi prende farmaci nn causa nulla..grazie

  7. Sergio Chiapinotto says:

    Ci provo, come sportivo che pratica ciclismo e nuoto c’e qualche problema ad usarlo ogni giorno?Io di solito quando esco x giri lunghi di 90/100 o più chilometri bevo succo di un pompelmo con mezzo cucchiaino di sale,avevo sentito che per la perdita di sali minerali aiuta.Tengo a precisare anche che sono diabetico tipo 1.

  8. Emma says:

    Buongiorno , io sto già facendo l’acqua e limone al mattino, ho letto delle controindicazioni per i fumatori. Posso continuare tranquilla o no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline