Le Affermazioni Positive per Riprogrammare l'Inconscio

5 Commenti

affermazioni positive

“Non puoi risolvere un problema con lo stesso tipo di pensiero che hai usato per crearlo”

Albert Einstein

Un ottimo metodo per ricevere quello che noi vogliamo è quello delle Affermazioni Positive.

Tutte le persone di successo conoscono la tecnica di ripetersi delle frasi specifiche su quello che desideriamo essere, avere o diventare.

Ogni volta che le ripetiamo a noi stessi, non facciamo altro che creare, perché dichiariamo le cose come se fossero già accadute.

Molte volte, non ne siamo coscienti, ci ripetiamo in continuazione frasi come «sono brutto/a; sono sfortunato/a, sono debole, sono grasso/a» attirandoci sempre più cose simili.

Cambiando polo, ciò che diciamo a noi stessi ripetendoci cose, situazioni e tutto ciò che vogliamo come se tutto fosse già nostro, capiremo ancor di più la nostra grande forza creatrice.

Le Affermazioni Positive sono potenti frasi che se ripetute, producono condizioni di armonia tra tutte le cose stupende nella nostra vita.

Ogni cosa negativa scomparirà, si dissolverà.

Prendete il quaderno che vi accompagna dall’inizio di questo libro e scrivete ancora:

* IO SONO PRONTO PER LA VITA CHE HO SEMPRE DESIDERATO.

* IO SONO FELICE, GIOIOSO E AMOREVOLE.

* IO SONO RICCO E VIVO L’ABBONDANZA OGNI GIORNO SEMPRE PIÙ.

* IO SONO PIENO DI ENERGIA, SONO ETERNO E HO UN SPIRITO SEMPRE GIOVANE.

* IO SONO BELLO, AMATO E SOLARE.

Rileggiamole ogni giorno.

Possiamo anche scrivere frasi su obiettivi che vogliamo realizzare visualizzando ogni cosa come un dato di fatto:

* IO SONO MILIONARIO. HO PIÙ SOLDI DI QUANTI NE VOLESSI. SONO UNA CALAMITA PER IL DENARO.

* HO UN FISICO PERFETTO, AGILE E FORTE.

* ADORO GUIDARE LA MIA AUTO (scrivete il modello desiderato).

* HO UNA CASA BELLISSIMA (scrivete i dettagli di come la vorreste).

* HO RAGGIUNTO IL MIO OBIETTIVO (descrivete ciò che desiderate avverare).

Fare tutto questo è un po’ come l’esercizio della Visualizzazione, perché il ripeterle ogni giorno non farà altro che visualizzare il loro contenuto nella vostra mente, facendo sì, che ogni cosa si realizzi tramite il messaggio che mandate all’Universo.

Essendo fiduciosi e facendo regolare esercizio, il vostro subconscio si riempirà di ciò che volete e si ripulirà da limiti, così non solo vi verranno idee per riuscire, ma raggiungerete anche la pace interiore che vi permetterà di raggiungere la vostra meta.

Henry Ford, prima di realizzare l’auto, la visionava già nella sua mente. Molti lo prendevano in giro, ma lui sapeva, conosceva e riusciva a riconoscere una forza invisibile, che noi oggi sappiamo che non altro è la Legge d’Attrazione.

«Che tu creda di farcela o no, hai comunque ragione», scrisse.

Scriviamo e leggiamo ogni giorno quello che vogliamo. Ripetiamocela sette giorni su sette, e sentiamoci come se tutto fosse vero e già accaduto.

Una volta che siamo coscienti di tale Magia, vivremo tutta un’altra vita. Saremo collegati alla Mente Suprema essendo noi stessi una mente aperta e Suprema.

LO SIAMO SEMPRE STATI, MA ADESSO LO SAPPIAMO!

ORA NE SIAMO CONSAPEVOLI!

ABBIAMO IL CONTROLLO DI OGNI COSA!

SIAMO I CREATORI!

NON È MAGNIFICO TUTTO QUESTO?

Non dimentichiamo di tener sotto controllo i nostri pensieri e quando vediamo che ci stiamo spostando su un polo negativo, ripetiamoci queste affermazioni.

Come scriveva Charles Haanel, «il vero segreto del potere è la coscienza del potere».

Giorno dopo giorno sentiremo e potremo toccare con mano i risultati della magnifica Legge d’Attrazione nella nostra vita. Con la consapevolezza di questo principio, abbiamo il potere di rivoluzionare ogni cosa.

Abbiamo una chiave per tutto.

Tratto dal libro Come fare soldi con le proprie capacità e la legge d’attrazione di Chris Tomei e Cris Ferreri – Blog

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

5 Commenti su questo post

  1. GRAZIE !! 😀

  2. Vero che se noi pensiamo di noi stessi in modo negativo, abbiamo titubanza nell’agire, insicurezza, ma è vero anche che se noi pensiamo di noi in modo molto positivo, diventiamo ciechi, e non ci mettiamo in discussione nel nostro agire, diventiamo sicuri arroganti ,appunto ciechi. Quindi ,non sono d’accordo con l’affermazioni dell’articolo, secondo me bisogna osservare la nostra parte che chiamerò per intenderci fantozzesca, e cercarsi di migliorare , e osservare similmente la parte che chiamerò Superman, senza poi glorificarsi con noi stessi di questa parte ma osservarla con distacco come l’altra, l’osservazione a lungo tempo porterà i miglioramenti.

  3. Pensare positivo fa bene, ma non bisogna sentire parole negative perché neutralizzano la positività.

  4. luciano says:

    Interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline