Le prove delle scie chimiche

Nessun Commento

 

Sempre più spesso si vedono nel nostro cielo decine e decine di strisce bianche che spesso oscurano il cielo, e che persistono per ore espandendosi sempre di più. Il risultato è una foschia artificiale se non una cappa bianchiccia che si estende su intere regioni contemporaneamente (e non solo sotto i corridoi aerei). Vi sembra normale?

Se contate gli aerei sopra la vostra testa spesso arrivate a qualche centinaia di passaggi al giorno: questo dato da solo dovrebbe preoccuparvi enormemente, dal momento che un aereo inquina quanto un centinaio di automobili o più.

E come mai questi aerei passano continuamente anche di notte, persino a notte fonda e alle luci dell’alba? Perché il cielo sotto la luna piena appare tutto a strisce? Perché molto spesso il cielo all’alba appare coperto da una griglia di sfilacciate strisce biancastre (soffermarsi con lo sguardo per qualche secondo per distinguere bene quel che appare nel cielo)?
E chiedetevi soprattutto come mai quando il cielo diventa bianco per il passaggio di decine e decine di aerei con scia al seguito, i servizi meteorologici del giorno prima prevedevano “innocue velature” o “velature nuvolose”? Cosa stanno coprendo i servizi meteo, che come tutti sanno, dipendono dalle informazioni dell’aeronautica militare? http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/10/meteo-trentino-e-la-propaganda.html

Del resto meteorologi e ministri, nel tentativo di negare l’esistenza delle scie chimiche si contraddicono a vicenda, fornendo interpretazioni discordanti su quello che avviene nei nostri cieli, e fornendo persino parametri fisici molto diversi per la formazione delle scie di condensa (vedi l’articolo http://scienzamarcia.altervista.org/contraddizioni.html)

Qualcuno pensa che le scie siano dovute all’aumento di aerei circolanti nel cielo, ma i nostri album fotografici di 20 o 30 anni fa non mostrano scia alcuna, mentre i cieli di oggi ne mostrano fino a 40. Il traffico aereo forse è raddoppiato in 20/30 anni, ma di sicuro non è centuplicato. Le scie di condensa erano fenomeno raro e prevalentemente invernale, che si verificava ad alta quota in presenza di forte umidità; l’aumento di scie nei nostri cieli è stato esponenziale negli ultimi dieci anni. Confrontate i cieli di adesso con il vostro album fotografico e informatevi sull’aumento annuo del traffico aereo consultando il sito assoaeroporti: http://www.assaeroporti.it/defy.asp

Perchè in certi giorni in cielo passano 30 aerei senza scia ed in altri ne passano 300? E perchè di quei trecento ce ne sono 30 senza scia e 270 con la scia? E perché in certi giorni passano 30 aerei con la luce del sole e poi un aereo al minuto quando scende la sera?E’ normale traffico aereo civile questo? Ovviamente no, ed è proprio per questo che gli scienziati che negano l’esistenze delle scie chimiche falsificano la realtà spergiurando che il traffico aereo in cielo è sempre regolare, che i voli giornalieri avvengono sempre con la stessa frequenza? Vedi le prove mostrate nell’articolo http://scienzamarcia.blogspot.it/2011/02/due-brevi-video-per-mostrare-e.html

che giri fanno questi supposti “aerei di linea”? http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/08/scie-ricurve-e-circolari-scie-anomali-e.html

La gente non vuole credere che esistano scie chimiche, ovvero diffusione intenzionale nell’aria di alluminio, bario e altri prodotti tossici per la salute umana. Eppure chiedetevi come mai ci siano scienziati che auspicano la dispersione di tossico nanoparticolato di alluminio nell’atmosfera: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/05/scienziati-auspicano-luso-e-la.html (in questo articolo come in tutti i seguenti ci sono link di approfondimento che portano a fonti di assoluta attendibilità, prove video, e link per scaricare documenti da diffondere).

caso eclatante di scie che non provengono dal motore: non sono scie di condensa

E chiedetevi come mai scienziati di tutto il mondo in questi ultimi 15 anni hanno compiuto una lunga serie di ricerche su come permettere alle piante di sopravvivere alla tossicità dell’alluminio: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/04/la-scienza-botanica-indaga.html

Chiedetevi come mai l’alzheimer ed il parkinson sono in aumento, come mai la gente quando fa le analisi trova altissimi livelli di bario e di alluminio: http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/05/terza-persona-nella-golden-valley.html 

Qui sotto un video di aereo con scie che non provengono dal motore e che quindi non sono di condensa, registrato mentre sorvolava la città di Nizza (http://youtu.be/I3Zwm8h66RM)

Questi aerei volano bassi tanto bassi che, quando stanno sulla nostra verticale, si distinguono nettamente le ali, il muso, la forma degli aerei; gli aerei che volano a 10 km di altezza difficilmente si scorgono; per altro se formano davvero una scia di condensa ciò vuol dire che ad alta quota ci deve essere una forte umidità relativa, che inibisce la visibilità; un libro di fisica di 40 anni fa parla di scie visibili rilasciate da aerei di cui non si scorge la forma: http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/03/cerano-una-volta-le-scie-di-condensa.html

Anche il passaggio a livello delle nubi basse o anche al di sotto, è una prova che non si tratta di aerei di linea che volano a 10 km di quota; se vedete un aereo volare sotto un cielo coperto di nuvole portatrici di pioggia, come potete credere che stia volando tanto in alto? http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/02/aerei-che-volano-orizzontalmente-sotto.html 

Di recente un neurochirugo di fama mondiale, nonché professore universitario presso una Università statunitense (Russell Blaylock) ha confermato che questa dispersione intenzionale di nanoparticolato di alluminio è in atto da tempo e sta avvelenando l’aria che tutti respiriamo mettendo a rischio gli equilibri ecologici di tutto il pianeta: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/04/un-insigne-medico-degli-usa-denuncia-le.html

Anche un meteorologo degli USA. Cliff Harris, ha recentemente ammesso l’esistenza di queste scie chimiche che avvelenano la nostra aria diffondendo tra l’altro particolato di alluminio: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/05/il-climatologo-cliff-harris-denuncia.html

Lo stesso ha fatto un ex dirigente dell’FBI, che purtroppo (coincidenza?) è morto pochi mesi dopo: http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/ex-dirigente-dellfbi-denuncia-le-scie.html

Anche un’emittente statunitense ha denunciato l’esistenza delle scie chimiche dopo avere commissionata essa stessa delle analisi sulla pioggia ricaduta in seguito al passaggio di queste scie: http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/lemittente-statunitense-ksla-12-ammette.html

Un meteorologo francese, un pilota, un fisico greco denunciano l’esistenza delle scie chimiche, come mostrato nel documentario del regista P. Pasin che li ha intervistati: http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/09/guardate-bye-bye-blue-sky-il.html

In Italia abbiamo le denunce di alcune amministrazioni comunali che condannano le scie chimiche rilasciate a aerei che volano troppo bassi per generare scie di condensa:http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/05/il-comune-di-grizzana-morandi-si.html

Poi ci sono ammissioni dell’ex ministro Di Pietro:http://scienzamarcia.altervista.org/dossier3.html
le ammissione dell’ufficio del Quirinale:
http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/09/il-quirinale-ammette-lesistenza-delle.html

(un articolo di “Oggi” riporta tali ammissionihttp://scienzamarcia.blogspot.com/2010/06/importante-articolo-sulle-scie-chimiche.html)

le ammissioni di un magistrato scomodo, Paolo Ferraro: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/05/il-magistrato-paolo-ferrero-si-schiera.html

la denuncia di un giornalista altrettanto scomodo, gianni Lannes, più volte minacciato per le sue indagini scottanti (come quella sul traffico di rifiuti radioattivi): http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/04/gianni-lannes-un-giornalista-scomodo.html

la denuncia di un leader ecologista serbo:http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/08/serbia-leader-ecologista-denuncia-gli.htmlla testimonianza di una donna che ha lavorato nel settore aeronautico:http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/02/responsabile-marketing-e-portavoce.html Altra cosa che dovrebbe fare a dir poco insospettire è il fatto che i cittadini che denunciano le scie chimiche non solo vengono continuamente diffamati sul web, ma le denunce contro di loro semprano sparire come per magia, mentre i diffamati vengono a loro volta denunciati per diffamazione:http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/02/diffamatori-e-diffamati.html

Se poi pensate che queste cose non possano mai accadere perché nessuno avvelenerebbe l’aria che respira ripensate a quando si spruzzava DDT sulle persone:http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/11/ddt-spraying-e-poi-ci-si-meraviglia.html 

Ci sono poi numerosi casi di esperimenti su cavie umane, di veleni chimici e agenti infettivi disseminati (anche tramite l’uso di aerei) sulla popolaizone ignara, sia in USA che in Gran Bretagna: http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/le-scie-chimiche-sono-una-realta.html
Per altro esistono calcoli di fisica pura che dimostrano le menzogne dei meteorologi:
E che dire di tutti i casi di acqua contaminata da bario alluminio e manganese?

Qui di seguito una lunga lista di ulteriori link che portano a prove documentate dell’esistenza delle scie chimiche e video che mostrano aerei che volano troppo basso, secondo traiettorie curvilinee, passando in mezzo alle nubi basse, e non volando alla quota di crociera di 10 km come afferma il governo (per gran parte dei video ci sono i link per scaricarli sul proprio PC e diffonderli).

Tali documenti si aggiungono al già voluminoso dossier sulle scie chimiche rispetto al quale forniscono ulteriori prove e più precise analisi.


Video: due motori e tre scie: altro che scie di condensa!

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/10/quelle-scie-che-non-vengono-dal-motore.html 

 

Video: elicottero che disperde una bianca scia, ovviamente non è condensa!

Articolo: Chiedetevi come mai i meteorologi adesso parlano di “neve chimica”

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/01/i-siti-di-meteorologia-parlano-di-neve.html


Documentazione fotografica: le scie degli aerei cancellano l’azzurro del cielo 

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/04/documentazione-fotografica.html

 

Articolo: una rassegna dei veleni permessi dalle leggi vigenti e dei loro danni sugli esseri umani 

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/04/veleni-chimici-che-causano-diabete.html
Traduzione di un articolo scientifico pubblicato su pub.medche collega il bario spruzzato dagli aerei alla sclerosi multipla

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/pubblicazione-scientifica-collega.html


Traduzione di un articolo scientifico: nell’aria della città di Tessalonica trovati molti nuove muffe e batteri mai visti prima:

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/04/nellaria-della-citta-di-tessalonica.html

 

Articolo: le scie di condensa sono un fenomeno raro, lo provano i dati di umidità realtiva dei radiosondaggi

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/11/le-scie-di-condensa-sono-un-fenomeno.html

 

Articolo: i servizi meteo chiamano le scie degli aerei “nuvole sfilacciate”, cosa stanno coprendo?

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/12/i-meteorologi-ammettono-implicitamente.html

 

Articolo: calciatori ed altri atleti vengono colpiti sempre più spesso da attacchi al cuore, il bario delle scie chimiche potrebbe esserne la causa

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/03/un-altro-calciatore-colpito-da-attacco.html
Articolo: quasi tutti gli aerei con scia non sono segnalati dal radar

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/04/unaltra-importante-prova-dellesistenza.html

 

Video: rassegna di scie chimiche in ogni parte del mondo 

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/01/scie-chimiche-in-russia-china-iran.html
Articolo: piloti sempre più spesso colpiti da strani malori

http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/01/due-donne-pilota-svengono.html
Video: video-documentario sulle scie chimiche:

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/02/video-documentario-sulle-scie-chimiche.html

 

Video: coppia di aerei rilasciano scie persistenti facendo il girotondo … altro che aerei di linea!

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/12/coppia-di-aerei-che-rilasciano-scie.html
Video: scie a bassa quota, nella stessa zona del cielo, alcune persistenti altre no, ma le leggi della fisica non sono costanti?

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/11/scie-bassa-quota-e-aerei-che-sembrano.html

 

Video: filmati da scaricare e diffondere con nuove prove e testimonianze sulla realtà delle scie chimiche

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/11/ancora-filmati-da-scaricare-sulle-scie.html
Video: scie rilasciate da aerei che fanno strani giri e curve, altro che normali voli civili!

 

Video: Aerei che rilasciano scie facendo il girotondo nei cieli della Sardegna

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/aerei-che-rilasciano-scie-facendo-il.html

 

Articolo: come i blocchi psicologici impediscano di ammettere l’esistenza di un piano di avvelenamento così capillare

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/07/per-vedere-non-basta-solo-la-vista.html

 

Video: strane scie persistenti nei cieli dei cartoni animati, che bisogno ci sarebbe di inserirle se non dovessero fare propaganda subliminale?

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/10/strane-scie-persistenti-nei-cieli-dei.html

 

Articolo: Scie chimiche nei cartoni animati della Lego

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/scie-nei-cartoni-animati-della-lego.html

 

Articolo: leader ecologista che denuncia le scie chimiche viene arrestato

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/10/arrestato-lecologista-serbo-che-ha.html 

 

Articolo: youtube censura i video scomodi sulle scie

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/06/youtube-le-scie-chimiche-e-la-censura.html

 

Documentazione fotografica: le scie degli aerei oscurano il sole

Articolo: le nuvole spezzate sono la prova della modificazione artificiale del tempo meteorologico

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/02/broken-clouds-nuvole-spezzate-articolo.html

 

Articolo: un precedente storico, gli esperimenti di copertura di grandi aree con aerosol di sostanze chimiche nocive

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/esperimenti-militari-di-copertura-di.html


Articolo e video: Chi nega le scie chimiche nega ciò che avviene nel cielo

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/03/simone-angioni-doppiamente-smentito.html

Articolo: le prove dell’esistenza di avanzatissime tecniche per modificare artificialmente il clima

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/02/la-modificazione-climatica-e-una-realta.html

 

Video: scie chimiche e guerra climatica su history channel

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/07/la-guerra-del-clima-su-history-channel.html

 

Articolo: meteorologo nega quello che avviene nel cielo arrampicandosi sugli specchi per descrivere come nuvole quelle che in realtà sono scie persistenti 

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/08/meteorologo-nega-quello-che-avviene-nel.html

 

Video e articolo: la prova delle scie chimiche nella comparsa improvvisa e nell’aumento esponenziale delle scie nei giornali per bambini e nei cartoni animati

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/07/la-prova-delle-scie-chimiche-nella.html

 

Articolo: come riconoscere le scie chimiche e capire quali siano le tossiche scie nel cielo

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/04/come-vedere-le-scie-chimiche-come.html

 

Articolo: aerei a bassa quota con scia nei libri per bambini, ma le scie di condensa avvengono solo ad altissima quota …

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/03/scie-bassa-quota-nei-libri-per-bambini.html

 

Articolo: Caparezza allude alle scie chimiche in una sua canzone

 

Articolo: Milioni di persone coinvolte in test di agenti infettivi e agenti chimici nella Gran Bretagna

http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/milioni-di-persone-coinvolte-in-test-di.html

 

Video: Meteorologo italiano (in pensione) ammette l’esistenza delle scie chimiche

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/12/conferenza-sulle-scie-chimiche-modena-7_06.html

 

Articolo: usi militari delle scie chimiche e cooperazione internazionale

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/05/scie-chimiche-usi-militari-e.html 

 

Articolo: Il National Geographic conferma: gli esperimenti segreti della CIA esposero milioni di persone ad agenti chimici ed infettivi

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/10/il-national-geographic-conferma-gli.html

 

Video: aereo che rilascia scie chiaramente non provenienti dal motore

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/07/segnalazioni.html

 

Articolo: nanosensori dispersi nelle scie chimiche e smart-dust

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/02/traduzione-dellarticolo-smart-dust-not.html

 

Si parla di scie chimiche sui mass media sardi 

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/06/si-parla-di-scie-chimiche-sui-mass.html

 

Articolo: pseudomonas syringae e scie chimiche

http://scienzamarcia.blogspot.com/2009/12/scie-chimiche-la-pseudomonas-syringae.html 

 

Articolo: il governo italiano ammette l’esistenza del signoraggio

http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/08/il-governo-italiano-ammette-lesistenza.html

 

Articolo: Scie chimiche, perché realmente le usano? alcune possibili spiegazioni

http://scienzamarcia.blogspot.it/2009/06/scie-chimiche-facciamo-il-punto-parte-2.html

 

Tratto da http://scienzamarcia.blogspot.it/2011/05/le-prove-delle-scie-chimiche-una.html

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline