L'esercizio tibetano che attiva la Tiroide e riequilibra gli ormoni

5 Commenti

tiroide esercizio tibetano

La ghiandola tiroidea è uno degli organi più importanti del corpo. Posizionata di fronte al collo, determina il tasso metabolico di ogni cellula, ovvero sia l’apporto nutritivo che l’eliminazione dei residui di ogni cellula del nostro organismo. Tantissime persone hanno problemi alla tiroide è questo è dovuto a molteplici cause: da Chernobyl al fluoro dei dentifrici al cloro dell’acqua. Se la tua tiroide non funziona correttamente nessuna cellula può funzionare in modo ottimale.

Questo esercizio tibetano è davvero efficace per attivare e stimolare la tiroide e se praticato quotidianamente noterai dei considerevoli effetti benefici.

La maggior parte delle persone che hanno problemi alla tiroide tendono ad ingrassare e questo è il principale danno estetico. Con questo esercizio è possibile perdere peso perché gli ormoni tiroidei tendono a tornare al loro equilibrio. Per approfondire il tema della guarigione della tiroide ti rimando agli articoli in fondo all’articolo. Una corretta alimentazione, un costante quotidiano esercizio fisico e la pratica di questa tecnica tibetana farà miracoli alla tua tiroide: la guarigione è dentro di noi, dobbiamo solo attivarla.

Toccando la tiroide e facendo i movimenti di seguito descritti aumenta il flusso sanguigno verso la ghiandola e si stimolano alcuni punti energetici dei meridiani con un effetto complessivo di purificazione ed attivazione.

Procedura dell’Esercizio Tibetano per la Tiroide

  1. Rilassati qualche secondo facendo dei respiri profondi.
  2. Ingoia saliva per 3 volte con le mani ancora sulla tiroide. Se hai la bocca secca, prova a bere 3 piccoli sorsi d’acqua.
  3. Esala lentamente dalla bocca, inclinando la testa in avanti cercando di spingere il mento verso il petto. Mantieni questa posizione per alcuni secondi senza respirare. Quando inspiri di nuovo tira su il mento e piega la testa all’indietro. Cerca di chiudere la bocca più che puoi facendo in modo che il labbro inferiore copra quello superiore: fallo mentre inspiri. Trattieni il respiro in questa posizione per alcuni secondi. Quando inizi ad espirare piega la testa in avanti spingendo il mento verso il petto.
  4. Una volta raggiunto il petto, gira lentamente la testa a destra e a sinistra alcune volte, senza mai staccare il mento dal petto, finché non senti che le tensioni al collo si saranno sciolte. Questo è un massaggio potente per la tiroide.
  5. Ripeti l’intero esercizio dal punto 1 al punto 4. Quando inspiri piega la testa indietro e quando espiri piega la testa in avanti. Cerca di fare un movimento armonico come circolare. Il tutto per 10 volte.

Puoi effettuare questo esercizio stando seduto o in piedi. Fallo spesso per migliorare la salute generale della ghiandola tiroidea, ed attivare la perdita di peso indotta dall’ipotiroidismo. Se invece si è ipertiroidei, ovvero la tiroide funziona in modo eccessivo, questo esercizio permetterà di mettere su peso.

Pendente di Shungite Elite con cordino - Normal Size
Shungite 1 – Fullerene 98-99%

Voto medio su 31 recensioni: Da non perdere

Polvere di Brahmi Raw Bio
Il booster dell’intelletto

Voto medio su 1 recensioni: Buono

Alga Laminaria Digitata - Compresse
Stimola l’attività della tiroide ed accelera il metabolismo
– contrasta le adiposità e tonifica i tessuti, con risultati visibili immediati

Voto medio su 22 recensioni: Buono

Ipotiroidismo - Un'emergenza Ignorata
Come riconoscere e curare il più frequente disturbo della tiroide

Voto medio su 33 recensioni: Da non perdere

Curare in maniera naturale l'Ipotiroidismo
Introduzione al più diffuso Disturbo alla Tiroide

Voto medio su 2 recensioni: Sufficiente

Iodio Puro - Liquido Analcolico
Contribuisce alla normale funzione tiroidea e alla regolare produzione di ormoni

Per approfondire sulla tiroide

[catlist name=ghiandola-tiroidea]

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

5 Commenti su questo post

  1. Grazie…lo proverò

  2. Paola Lai says:

    Grazie ale! Gli do uno sguardo!!

  3. e.r says:

    ciao ma cosa c’entra il pendente di shungite ? grazie

  4. amy says:

    So vorrei provarlo..ma io ho hypotiroide e sono magrissima e ho una amica con hyper ed è sovrappeso.. Come succede questo? Io ho il TSH sopra 6000 questo esercizio potrebbe aiutare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline