Come fare la limonata alla lavanda che scioglie mal di testa e ansia

1 Commento

limonata lavanda

L’ansia è il terzo problema di salute mentale più comune in tutto il mondo, e tutti soffrono di mal di testa di tanto in tanto. I medici possono prescrivere farmaci per aiutarci a combatterli, ma mentre può essere utile per alcuni casi estremi, assumere continuamente farmaci può indurre seri effetti collaterali. Ci sono modi naturali per combattere l’ansia e mal di testa. Il modo migliore e sicuramente il più piacevole è con questa limonata di lavanda.

La lavanda è stata usata per millenni per le sue proprietà medicinali essendo un un’erba aromatica che calma i sensi e rilassa il sistema nervoso. È possibile utilizzare sia l’olio essenziale di lavanda che il fiore di lavanda che puoi trovare nei prati durante la stagione estiva.

L’olio di lavanda puro è un olio essenziale incredibile da utilizzare per la propria salute e il propriovbenessere. E’ uno dei più delicato ma allo stesso tempo uno dei più potenti: ha una struttura chimicamente complessa con oltre 150 principi attivi, il che spiega la sua efficacia nell’aiutare in un sacco di disturbi di salute. L’olio di lavanda possiede efficaci proprietà

  • Anti-infiammatorie
  • Anti-fungine
  • Antidepressive
  • Antisettiche
  • Antibatteriche
  • Antimicrobiche
  • Antispasmodiche. Rilassa la muscolatura
  • Analgesiche. Rimuove il dolore
  • Disintossicanti. Stimola l’espulsione delle tossine
  • Ipotensive. Abbassa la pressione
  • Sedative. Rilassa il sistema nervoso

Alcuni ricercatori hanno studiato l’effetto della lavanda ed hanno pubblicato lo studio sulla rivista Holistic Nursing Practice, ed hanno scoperto che i benefici olio di lavanda includono:

  • Ridurre l’ansia
  • Abbassamento del battito cardiaco nelle persone sotto stress

Ed in ambito ospedaliero, l’aromaterapia a base di lavanda, è stato dimostrato di diminuire l’angoscia pre-operatoria ed essere più rilassante di un massaggio o semplicemente del riposo.

Olio essenziale di lavanda ha anche vere e proprie proprietà medicinali. E’ stato dimostrato che è in grado di

E dai dati raccolti risulta che l’olio di lavanda è utile anche nei postumi di una sbornia, congestione sinusale e come sollievo dal dolore.

La ricerca sulla lavanda si è concentrata da diverso tempo sulla somministrazione di lavanda attraverso un percorso olfattivo. L’attività ansiolitica della lavanda tramite il semplice olfatto è stata dimostrata in diversi test clinici e sembra essere dovuta agli effetti fisiologici degli oli volatili nel sistema limbico cerebrale. Questi effetti calmanti dell’olio di lavanda hanno mostrato conferme nel diminuire l’ansia, come misurato dalla scala di valutazione di Hamilton, e migliora notevolmente umore.

Ecco alcuni esempi di test clinici sull’efficacia dell’aromaterapia a base di lavanda:

  • Dunn e colleghi hanno dimostrato l’attività ansiolitica dell’olio essenziale di lavanda nei pazienti in terapia intensiva. I soggetti hanno ricevuto almeno 1 seduta di aromaterapia con olio essenziale di lavanda. Significativi effetti di riduzione dell’ansia si sono riscontrati al 1 ° trattamento. [47]
  • Alaoui-Ismaili e colleghi hanno scoperto che l’odore di lavanda innesca cambiamenti positivi nel sistema nervoso [56]
  • Tysoe e colleghi hanno condotto uno studio sull’olio essenziale di lavanda in un diffusore in un ambiente ospedaliero. Un numero significativo di intervistati (85%) ritiene che l’aroma di lavanda ha migliorato l’ambiente di lavoro migliorando l’umore personale ed abbassando lo stress [57]
  • Diego e colleghi hanno dimostrato che le persone che annusano l’olio di lavanda per 3 minuti si sentono molto più rilassate e molto meno ansiose, hanno un miglioramento dell’umore, un numero maggiore di onde alpha (frequenze cerebrali legate alla calma) e una maggiore velocità nei calcoli matematici [58]
  • Lewith e colleghi hanno esaminato gli effetti della lavanda nei pazienti di sesso femminile in trattamento con emodialisi (insufficienza renale cronica). Gli effetti sono stati misurati utilizzando la scala di valutazione di Hamilton per la depressione (HAMD) e la scala di valutazione di Hamilton per l’ansia (HAMA). Tutti i punteggi si sono abbassati suggerendo che l’olio essenziale di lavanda è un mezzo efficace e non invasivo per il trattamento dell’ansia [59]
  • L’aroma di lavanda ha un effetto analgesico che riduce la percezione del dolore e quindi la necessità di farmaci in adulti e bambini [60]

Come fare la limonata alla lavanda

Ingredienti
1 cucchiaio di miele
4 tazze di acqua
4 cucchiai di lavanda essiccata o 4 gocce olio essenziale di lavanda
2 limoni, succo
Rametti di lavanda per guarnire

Indicazioni
1. Versare metà dell’acqua in una pentola, portare ad ebollizione e togliere dal fuoco
2. Aggiungere il miele e lavanda secca lasciate in infusione per circa 20 minuti.
3. Filtra e versa in un contenitore più grande.
4. Aggiungi il succo di limone e l’acqua rimanente. Mescola bene. (Se si usa l’olio essenziale la bollitura non è necessaria, basta mescolare tutti gli ingredienti)
5. Mettete in frigorifero e bere fresca dopo un’ora. Si conserva per un 2-3 giorni in frigorifero.

Altri modi è possibile utilizzare lavanda per l’ansia e mal di testa

  • Mescolare 5-6 gocce di olio essenziale di lavanda nella vasca da bagno.
  • Inserire nel diffusore di aromi, 10-12 gocce di olio essenziale di lavanda, sarà molto efficace durante la giornata lavorativa per alleviare lo stress naturalmente.
  • Aggiungi 1 goccia sul cuscino prima di andare a letto.
  • Aggiungere 1 goccia su ogni polso al mattino e alla sera, massaggiare bene tra loro i palmi per far assorbire l’olio.
Lavanda - Incenso Naturale - Bastoncini
Lavandula angustifolia – Incenso senza prodotti chimici
Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Riferimenti
40. Aoshima H, Hamamoto K. Potentiation of GABAA receptors expressed in Xenopus oocytes by perfume and phytoncid. Biosc Biotechnol Biochem 1999; 63:743-748.
41. Lis-Balchin M, Hart S. Studies on the mode of action of the essential oil of lavender. Phytother Res1999;13(6):540-542.
42. Elizabetsky E, al Mje. Effects of linalool on glutamatergic system in the rat cerebral cortex. Neurochem Res1995;20:461-465.
43. Re L, Barocci S, Sonnino S, et al. Linalool modifies the nicotinic receptor-ion channel kinetics at the mouse neuromuscular junction. Pharmacol Res. 2000;42:177-182.
44. Tisserand R, Balacs T. Essential oil safety. A Guide for Health Care Professionals. Harcourt 1999: Glasgow.
45. Buchbauer G, Jirovetz L, Jager W, Dietrich H, Plank C. Aromatherapy: evidence for sedative effects of the essential oil of lavender after inhalation. Z Naturforsch C. 1991; 46:1067-1072.
46. Buckle J. Aromatherapy. Nurs Times. 1993;89:32-35.
47. Dunn C, Sleep J, Collett D. Sensing an improvement: An experimental study to evaluate the use of aromatherapy massage and periods of rest in an intensive care unit. J Adv Nursing. 1995;21:34-40.
48. Hardy M, Kirk-Smith MD, Stretch DD. Replacement of drug treatment for insomnia by ambient odour. Lancet1995;346:701.
49. Hudson R. Nursing: the value of lavender for rest and activity in the elderly patient. Complement Ther Med.1996;4:52-57.
50. Wolfe N, Herzberg J. Can aromatherapy oils promote sleep in severely demented patients? Int J Geriatr Psychiatry. 1996;11:926-927.
51. Itai T, Amayasu H, Kuribayashi M et al. Psychological effects of aromatherapy on chronic haemodialysis patients. Psychiatry & Clin Neurosci. 2000;54:393-397.
52. Louis M, Kowalski SD. Use of aromatherapy with hospice patients to decrease pain, anxiety, and depression and to promote an increased sense of well-being. Am J Hosp Palliat Care. 2002;19:381-386.
53. Lehrner J, Marwinski G, Lehr S, Johren P, Deecke L. Ambient odors of orange and lavender reduce anxiety and improve mood in a dental office. Physiol Behav. 2005;86:92-95.
54. Xu F, Uebaba K, Ogawa H, et al. Pharmaco-physio-psychologic effect of Ayurvedic oil-dripping treatment using an essential oil from Lavendula angustifolia. J Altern Complement Med. 2008;14(8):947-956.
55. Walsh E, Wilson C. Complementary therapies in long-stay neurology in-patients settings. Nurs Stand. 1999;13:32-35.
56. Alaoui-Ismaïli O, Vernet-Maury E, Dittmar A, Delhomme G, Chanel J. Odor hedonics: connection with emotional response estimated by autonomic parameters. Chem Senses. 1997;22(3):237-248.
57. Tysoe P. The effect on staff of essential oil burners in extended care settings. Int J Nurs Pract. 2000;6:110-112.
58. Diego MA, Jones NA, Field T, et al. Aromatherapy positively affects mood, EEG patterns of alertness, and math computations. Int J Neurosci. 1998;96:217-224.
59. Lewith GT, Godfrey AD, Prescott P. A single-blind, randomized pilot study evaluating the aroma of Lavandula angustifolia, as a treatment for mild insomnia. J Altern Complement Med. 2005;11(4):631-637.
60. Buckle J. Use of aromatherapy as a complementary treatment for chronic pain. Altern Ther Health Med1999;5:42-51.
61. Bradley BF, Brown SL, Chu S, Lea RW. Effects of orally administered lavender essential oil on responses to anxiety-provoking film clips. Hum Psychopharmacol. 2009;24(4):319-330.
62. Kasper S, Gastpar M, Müller WE, et al. Silexan, an orally administered Lavandula oil preparation, is effective in the treatment of ‘subsyndromal’ anxiety disorder: a randomized, double-blind, placebo controlled trial. Int Clin Psychopharmacol 2010;25:277-287.
63. Woelk H, Schlaefke S. A multi-center, double-blind, randomised study of the Lavender oil preparation Silexan in comparison to Lorazepam for generalized anxiety disorder. Phytomedicine. 2010;17:94-99.
64. Azkhondzadeh S, Kashani L, Fotouhi A, et al. Comparison of Lavandula angustifolia Mill. tincture and imipramine in the treatment of mild to moderate depression: a double-blind, randomized trial. Prog Neuropsychopharmacol Biol Psychiatry. 2003;27(1):123-127.
65. Stange R, Schaper S, Uehleke B, Dienel A, Schlaefke S. Phase II study on the effects of lavender oil (Silexan) in patients with neurasthenia, posttraumatic stress disorders or somatisation disorder. Focus on Alternative and 

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

  1. Che bel colore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline