L'importanza fisica ed emotiva della Vescica. Consigli pratici

2 Commenti

A

Nella medicina tradizionale cinese è il più lungo dei 12 meridiani energetici ed è associato ai reni. I reni e la vescica sono organi fondamentali del nostro corpo, non solo per l’apparato urinario, ma anche per il sistema linfatico, il sistema nervoso autonomo, il sistema ormonale la funzione riproduttrice e l’utero.

La Vescica Urinaria è subordinata al controllo dei reni nella gestione dei liquidi nel corpo umano. E’ un organo muscolare cavo posto nel bacino, deputato alla raccolta dell’urina prodotta dai reni che vi giunge attraverso gli ureteri. Il suo ruolo e’quello di lasciare andare ciò che non è più utilizzabile e trattenere le sostanze ancora utili. Quando si avverte lo stimolo della minzione, le sue pareti si contraggono per espellere urina attraverso l’uretra.

La sua disfunzione è spesso causata da un blocco sessuale, uno stato di stanchezza dovuto a un lungo periodo di stress e si irrita per piccole cose, tende a reagire in maniera esagerata, prova ansietà e paura che provocano sudorazione fredda, instabilità generale, tendenza nevrotica.

SINTOMI A LIVELLO FISICO

Una vescica urinaria non in salute può causare

  • infiammazione della vie urinarie
  • incontinenza
  • cistiti
  • sciatica
  • dolore alla schiena
  • mal di testa tra le sopracciglia, fastidi alla base del naso
  • sudorazione notturna
  • problemi di udito
  • debolezza alle caviglie
  • dolore ai polpacci
  • difficoltà a filtrare il sangue correttamente
  • perdita di memoria
  • mancanza di equilibrio
  • accumulo di grasso subcutaneo all’angolo interno dell’occhio

SINTOMI A LIVELLO PSICO-EMOTIVO

Lo squilibrio di vescica urinaria porta la paura per le riserve energetiche a livello esistenziale, come se non si avesse la forza di andare avanti. Incubo che si può trasformare in forte timore paranoico per la propria vita, tanto da portare alla ricerca frenetica di ogni “briciola di energia”.
Allo stesso tempo indica la via della fiducia e dell’abbandono, proprio come l’acqua sfugge attraverso le nostre dita quando cerchiamo di trattenerla. Così come un terreno duro e secco che lascia scorrere via le piogge improvvise dovrà divenire permeabile per raccoglierle, altrettanto l’uomo deve imparare l’abbandono e divenire coppa, recipiente per le acque della vita.

La vescica è legata alla lucidità, all’oggettività, quindi un suo squilibrio può causare anche:

  • falsa lucidità, cecità
  • illusione, confusione
  • mancanza di oggettività, di chiarezza di pensiero (a causa della paura)
  • il non voler vedere o voler essere consapevoli.

CONSIGLI ALIMENTARI PER RAFFORZARE LA VESCICA

Rimuovere dalla dieta:

Fanno invece bene alla vescica:

ESERCIZI DI KEGEL PER RAFFORZARE LA VESCICA

Sono utilissimi per rafforzare il muscolo della vescica e hanno molte conseguenze sul lato fisico e sottile. Si possono fare facilmente, in ogni posizione e ovunque. Sono descritti nell’articolo Gli Esercizi di Kegel per migliorare la vita sessuale e molto altro.

Lavorando sulla vescica sia con la meditazione (es. Qi Gong), con l’alimentazione, con gli esercizi di Kegel o con rimedi sottili (es. Fiori di Bach) si sarà sorpresi di come ci si sentirà più solidi, più radicati, le persone ti tratteranno con più rispetto, si avrà fiducia e chiarezza nelle scelte della vita.

Metamedicina 2.0 - Ogni Sintomo è un Messaggio
Edizione del Decennale, grandemente rinnovata e aumentata

Voto medio su 94 recensioni: Da non perdere

Il Medico di Se Stesso
Manuale pratico di medicina orientale

Voto medio su 12 recensioni: Buono

Sanuril 100% Naturale– Cistite ed Uretrite
Azione disinfettante, antimicrobica ed antinfiammatoria sull’apparato urinario

Voto medio su 5 recensioni: Buono

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

2 Commenti su questo post

  1. Ho qualche dubbio sul pomodoro!

  2. Emanuele says:

    condivido sostanzialmente, l’alimentazione ed un buon equilibrio psico-fisico sono i fondamenti di una buona salute biofisica ed energetica.

    http://spaziorelativo.netsons.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline