Mangostano

Il mangostano è tra i più potenti antiossidanti naturali al mondo con un valore ORAC di 99.586, superando quello di frutti antiossidanti forti come mirtilli (97.085) e melograno (92.086). Utile anche per gengiv, diabete, pelle e perdere peso.

Il mangostano è frutto tropicale ancora poco noto in occidente e proveniente da una pianta tropicale originaria del Sud-Est asiatico. Esso presenta una buccia violacea e una polpa carnosa e dal sapore molto piacevole. Infatti è stato soprannominato “Il frutto della Regina” dato che si narra che era il frutto preferito della Regina Vittoria.

Sia la buccia che la polpa contengono più composti antiossidanti come acidi fenolici, antociani, xantoni (specialmente alfa-mangostina) e tannini. In uno studio clinico su 60 persone sane, il consumo giornaliero di una bevanda a base di mangostano ha migliorato del 15% lo stato antiossidante del sangue.

Mangostano proprietà

La Garcinia Mangostana, nota anche col nome di mangustan o mangostano, è una specie botanica che può facilmente raggiungere i 25 metri: essa produce un frutto di forma tondeggiante dalla caratteristica buccia di colore viola. Dalla polpa, particolarmente succosa e fresca, si ricava un succo simile per consistenza e colore a quello della pera e lo stesso sapore ne risulta estremamente somigliante seppur meno zuccherino.

La parte bianca del frutto del mangostano, dolce e gradevole, può essere anche gustata a spicchi come un mandarino, mentre quella scura che la avvolge, tipicamente più aspra appare ricchissima in principi attivi è può essere miscelata ai succhi ricavati da frutti più dolci in modo tale da smorzarne il sapore.

Il frutto del mangostano presenta valori nutrizionali piuttosto elevati: racchiude in sé una significativa quantità di calcio, potassio, vitamine e ferro. Decisamente ipocalorico, il mangostano dispone inoltre di un ridottissimo apporto di grassi e proteine, accompagnato dalla totale assenza di colesterolo. Risulta altresì ricco di carboidrati e fibre, fondamentali al fine di agevolare la motilità del tratto intestinale e dirette responsabili delle proprietà lassative di questo frutto.

Presenti in massicce quantità le vitamine dei gruppi B e C, apparendo inoltre ricco di acido folico. Sappiamo bene l’importanza delle vitamine del gruppo B, come le vitamine B1, B3 e B9, coinvolte nel metabolismo di carboidrati, lipidi e proteine. Presente nel frutto anche una grande quantità di xantoni mentre tra i sali compaiono il potassioinsieme a rame, manganese e magnesio.

mangostano acquista

Mangostano consigliato. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Mangostano benefici

Sono innumerevoli le proprietà curative attribuite al mangostano, prima fra tutte la sua azione antinfiammatoria e antiallergica. È stato infatti riscontrato che il suo estratto sarebbe in grado di inibire il rilascio di istamina, tra i principali mediatori chimici dell’infiammazione.

  1. Reflusso e bruciore. Una delle proprietà per cui è più noto il mangostano è che in grado di alleviare il reflusso gastroesofageo e il bruciore di stomaco. Infatti il mangostano è oggetto di numerosi studi scientifici per le sue caratteristiche antinfiammatorie ma sono ormai secoli che le popolazioni asiatiche lo utilizzano per curare i disturbi gastrointestinali.
  2. Azione antiossidante – Di rilievo l’azione antiossidante del mangostano, esplicata mediante gli xantoni naturali, principi attivi appartenenti alla famiglia dei polifenoli. Il frutto aiuta a contrastare i radicali liberi aiutando a preservare la cute sana, elastica e ben idratata. Il mangostano è consigliato quindi soprattutto durante il periodo estivo, quando la pelle è maggiormente esposta al sole per lunghi periodi.
  3. Contro il colesterolo – Sembra che gli xantoni del mangostano siano anche in grado di proteggere e mantenere in salute l’apparato cardiovascolare. La potente azione antiossidante delle sostanze contenute nel frutto, aiuterebbero a inibire l’ossidazione delle LDL, lipoproteine comunemente conosciute come colesterolo cattivo. Il mangostano svolge un’azione benefica anche sul fegato, organo preposto alla metabolizzazione del colesterolo: assumendo pertanto succo di mangostano se ne possono migliorare le attività.
  4. Riduce la psoriasi – Le cause della psoriasi possono essere molteplici e sovrapposte: si tratta infatti di una forma di infiammazione cronica della pelle. Il mangostano, essendo un potente antinfiammatorio, rappresenta un valido aiuto per la regressione di tale patologia. In questo caso il succo andrebbe assunto per un periodo di almeno 3-6 mesi in modo tale da constatarne la reale efficacia.
  5. Potenziale anti-tumorale – Interessante il potenziale antitumorale attribuito al mangostano. Gli xantoni presenti infatti, hanno prodotto notevoli risultati, emersi dai numerosi studi effettuati e ancora in corso. Sembrerebbe infatti che tali composti siano in grado di inibire la crescita di alcuni tipi di cellule della leucemia, esercitando un’azione citotossica contro le cellule del tumore epatico. Studi di laboratorio riferiscono l’efficacia del mangostano anche sulle cellule cancerose del tumore al seno mentre lo xantone alfa-mangostina avrebbe rivelato la sua efficacia nel ridurre l’attività delle cellule nel tumore della prostata. La medesima azione si è altresì rivelata anche su cellule cancerogene del cancro al colon.
  6. Tiroide – Il frutto del mangostano aiuta a regolare tale ghiandola, traducendosi nell’ottimale produzione ormonale con conseguente miglioramento dell’umore, dell’insonnia, della memoria e di tutto l’apparato ghiandolare.
  7. Favorisce la sintesi del glicogeno – Importante l’azione del mangostano quando si desidera perdere peso o mantenerlo. Ricco in fibre, apporta un benefico effetto di regolazione intestinale, migliorando il metabolismo. La sua azione disinfiammante sull’intestino contribuisce a migliorare sensibilmente anche l’assimilazione dei nutrienti. Rappresenta un valido aiuto nel promuovere la sintesi del glicogeno, sostanza in grado di regolare la sensazione di appetito. Notevole anche l’azione antiossidante degli xantoni in grado di proteggere l’organismo dai danni provocati dai radicali liberi, mentre è in grado di apportare energia nei momenti in cui tende a venire meno a causa di un ridotto apporto calorico.
  8. Gravidanza – Il mangostano, grazie all’azione che può esercitare sull’intestino pigro, aiuta in particolar modo durante la gravidanza. Oltre a sali minerali e vitamine, contiene i folati ed è proprio acido folico a rivelarsi fondamentale per ridurre il rischio di anomalie al feto e malformazioni congenite del tubo neurale quali la spina bifida. In gravidanza aumenta il fabbisogno di manganese, utile per la corretta formazione dello scheletro e delle cartilagini del feto: il mangostano ne contiene considerevoli quantità.
  9. Contro i dolori – Grazie alla capacità di agire anche sull’apparato osteoarticolare, il succo di mangostano è utile per i soggetti che presentano articolazioni dolenti e che necessitano di un sostegno anche a livello delle cartilagini.
  10. Riduce lo stress – La notevole ricchezza di vitamine e sali minerali quali potassio, magnesio, calcio, rame, fosforo e ferro rendono indicato il mangostano nel sostegno generale dell’organismo, specie nei momenti in cui stress e fatica tendono a ridurre i livelli di energia, pregiudicando le funzionalità del sistema immunitario.

Come consumare il mangostano 

Come si può consumare il mangostano? In commercio è facilmente reperibile il succo, da assumere preferibilmente in purezza o in alternativa diluito e ancora miscelato a centrifugati e smoothie. In questo caso il dosaggio suggerito corrisponde a due o tre cucchiai al giorno. In alternativa è possibile ricorrere anche al mangostano capsule che, come integratore risulta adatto per chi desidera fruirne degli innumerevoli beneficimediante un prodotto subito pronto all’uso. Una capsula al giorno rappresenta la dosa giornaliera suggerita, da accompagnare a un bicchiere d’acqua durante uno dei pasti principali.

Mangostano controindicazioni

Allo stato attuale non sono emersi effetti collaterali a carico dell’organismo umano, attribuibili al consumo di mangostano. È tuttavia possibile che un sovradosaggio di xantoni, possa comportare sonnolenza e interferire con la normale coagulazione del sangue. Qualora si segua una terapia farmacologica è opportuno consultare il proprio medico curante, evitandone l’utilizzo se al contempo si stanno assumendo farmaci anticoagulanti, in caso di gravidanza o allattamento.

Testimonianze

Queste sono recensioni di persone che usano il mangostano da noi consigliato e hanno lasciato una testimonianza sul prodotto acquistato online.

“Energizzante e sano. Da bere al mattino, dá un tenore diverso alla giornata. Ottimo anche il fatto che non contiene conservanti come invece avviene per la maggior parte dei succhi!”

“Ho comprato il succo di mangostano perchè suggerito proprio dal sito in alternativa ad un prodotto contenente betulla, a cui sono allergica, e devo dire che mi ha veramente soddisfatta Ero un po’ dubbiosa ma dopo un po’ di tempo mi sono accorta che aveva ripristinato alla perfezione le funzioni intestinali ed anche il reflusso gastrico di cui soffro si è notevolmente ridotto. Buon prodotto perché oltre ad essere antiossidante e antinfiammatorio (per l’antinfiammatorio è facilmente dimostrabile) è ricco di vit del gruppo B e per una come me che mangia poca carne resulta anche un ottimo integratore di questo gruppo di vitamine. Altro lato positivo è la marca, mi fido della Salugea, sempre prodotti naturali e senza conservanti.”

“Ho da poco finito la bottiglia e mi sento di poter fare questa recensione positiva. Da tempo conosco le straordinarie proprietà di questo super frutto e ho deciso di provarlo della marca Salugea, informandomi e leggendo le buone recensioni appunto e ne sono rimasto soddisfatto a livello fisico, prendendolo come coadiuvante e preventivo per il reflusso gastroesofageo, ha un sapore molto piacevole simile alla pera.. penso di riacquistarlo magari assumendolo per più tempo.”

Mangostano. Dove acquistarlo

Il mangostano è un frutto molto diffuso in Asia dove lo si può acquistare nei supermercati e nei mercati cittadini. In Italia sono disponibili integratori a base di mangostano per fornirci tutti gli antiossidanti e principi attivi di cui è ricco. Puoi acquistarli in erboristeria oppure online. Questi di seguito sono quelli consigliati.

mangostano acquista1-min mangostano acquista2-min

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni