Come Massaggiarsi la Mano al Mattino per attivare il corpo

2 Commenti

massaggio mano

Questo è un massaggio da praticare appena ci svegliamo al mattino. Bastano 2 minuti per ricevere tutti i benefici che questa semplice tecnica può donarci. Il suo funzionamento si basa sulla riflessologia palmare.

Ho trattato in diversi articoli su come sia possibile, semplicemente stimolando alcuni punti del corpo, avere un beneficio a livello di organi e sistema scheletrico. Questo perché in alcune parti del corpo, come appunto le mani, risiedono una serie di terminazione nervose che sono in connessione con tutto il nostro organismo. Ecco anche perché i massaggi ai piedi e alle mani stanno diventando così popolari.

La tecnica della riflessologia della mano o riflessologia palmare risale a già 5000 anni fa, praticata sia in India che in Cina, come anche nell’antico Egitto. E’ stata riportata alla luce in occidente nel 1872 da William H. Fitzgerald,, un medico statunitense che, si accorse di come toccando alcuni punti del corpo riusciva ad indurre dei cambiamenti profondi nei suoi pazienti. Da lì in poi sono iniziate tutta una serie di ricerche che hanno portato alla riscoperta della mappatura della riflessologia.

Ecco una mappa sintetica delle connessioni presenti sulla mano

mappa mano

Ecco la sequenza di massaggio alle mani

  1. Risveglio della colonna vertebrale. Strofinare con il pollice destro la parte laterale esterna del pollice sinistro, dalla base del dito fino alla sua punta e dalla punta alla base. Farlo per 30 secondi.
  2. Riattivazione degli organi interni e digestivi. Chiudere a pugno la mano destra ed usarla per strofinare il centro del palmo della mano sinistra. Fare delle rotazioni per 30 secondi.
  3. Stimolazione del diaframma. Questo muscolo è molto importante, perché ci permette di respirare profondamente, sciogliere lo stress e sentirci radicati. Ho toccato questo argomento nei dettagli nell’articolo Il potere del DIAFRAMMA. Centratura, Autostima e Serenità. Per stimolare il diaframma con la riflessologia palmare bisogna con il pollice destro strofinare la linea superiore della mano sinistra. Fare 4 passaggi premendo a fondo in entrambe le direzioni.
  4. Apertura dei polmoni e del torace. Strofinare con il pollice destro la zona che va dalla linea del diaframma alla base delle dita. Bisogna strofinare in senso verticale dalla linea fino alla base delle dita lungo l’osso e poi sempre in senso verticale nella zona tra la linea del diaframma fino allo spazio tra le dita. Poi fai lo stesso sul dorso della mano.

Ripeti l’intera sequenza sull’altra mano. Ci saranno dei punti dove senti più dolore e rigidità, quelli corrispondono alle parti del corpo dove hai più necessità di lavorare. Inoltre durante il massaggio potrai sentire dei cambiamenti nel corpo.

Puoi visualizzare l’intera sequenza in questo video

Versione mobile

Versione desktop

Questa serie di massaggi è ideale da praticare al mattino per risvegliare ed attivare il nostro corpo e la nostra energia. Io la sto facendo ed essendo molto sensibile sento subito che funziona, soprattutto nelle aree del corpo dove siamo più deboli potrai sentire come un affluenza di energia che mette a posto tutto. Fammi sapere la tua esperienza nei commenti.

Riflessologia Facile
A ogni età, in ogni luogo, in ogni momento

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Riflessologia
Curare disturbi e malattie con il massaggio zonale
del piede e della mano

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Puoi scoprire ulteriori tecniche di massaggio palmare in questi articoli

Guarisci corpo e mente con la mano – Tecniche di Riflessologia Palmare

Scopri quale parte della mano toccare per guarire gli organi

5 Segreti della Salute nascosti nel Palmo delle tue Mani

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

2 Commenti su questo post

  1. Ciao Riccardo, ti seguo da un po’ di tempo, e condivido con piacere i tuoi articoli perché sono davvero interessanti, e molto utili. Forse, i consigli che dai possono suscitare un certo scetticismo ad un platea di lettori più legata alla medicina tradizionale. Ricorrere, per esempio, alla riflessologia del corpo, per molti è una sciocchezza, roba da “tu vuo fare…il cinese”, o giù di lì.
    Ammetto che prima di conoscere personalmente i benefici di questa tecnica sono stato a lungo restìo persino a darle fiducia. Oggi posso dire, senza ombra di dubbio, che applicarsi per quei pochi minuti, sia al mattino che alla sera, è un bene. E non mi riferisco solo al beneficio sul piano fisico…
    Complimenti ancora per l’intensità e la competenza con le quali condividi le tue conoscenze.
    A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline